Trend Benessere Respiratorio: Consigli su Respirazione e Meditazione

Trend Benessere Respiratorio: Consigli su Respirazione e Meditazione
37408feaba

Credito immagine @ Camilla Akrans per Vogue Cina

È semplice come respirare. Ma cosa succede se non lo stai facendo bene? La respirazione è l’ultima tendenza del benessere che ci incoraggia a riportare le cose alle origini e migliorare il nostro benessere generale imparando a respirare in modo più consapevole. La pratica della “respirazione consapevole” promette di affrontare problemi tra cui stress, ansia e dipendenza insieme a tutta una serie di problemi di salute fisiologica. Ma cos’è il respiro e può aiutarti?

“Il respiro cosciente e connesso sta ora raggiungendo il mondo. Le persone cercano sempre di trovare la felicità, la gioia, il vero amore e di essere in salute”.

Geert De Vleminck, presidente della International Breathwork Foundation parla con il guardiano

Respirazione: che cos’è?

Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che una respirazione rapida e superficiale può contribuire ad ansia, depressione, pressione alta e tutta una serie di problemi mentali e fisici. Al contrario, una respirazione profonda e consapevole può innescare una risposta di rilassamento nel cervello e nel corpo, aiutandoci a rilassarci e guarire. La pratica del respiro è semplicemente imparare a ottenere questa respirazione più lenta e ristoratrice e prendersi il tempo per farlo ogni giorno.

Potrebbe sembrare molto simile alla meditazione o ad altre forme di benessere, ed è strettamente legato a pratiche tra cui lo yoga e la meditazione, ma il respiro si concentra esclusivamente sulla respirazione, facendo in modo che l’intera pratica si concentri su quei cicli lunghi, profondi e riparatori. È stato dimostrato che la respirazione profonda lenta in questo modo aiuta ad alleviare o ridurre i sintomi di depressione, ansia e insonnia.

Per saperne di più ho parlato con Alan Dolan, Breath Coach presso Khera-Griggs Cleanse Clinic in Urban Retreat

Come fai a sapere se stai respirando correttamente?

La maggior parte di noi respira in un modo non ottimale, il che è ironico in quanto nasciamo con l’innata capacità di respirare perfettamente. In media utilizziamo circa il 25% dei nostri sistemi respiratori, a volte anche meno. La maggior parte dei clienti che vedo soffrono di quella che comunemente descrivono come respirazione “superficiale”, il che generalmente significa che stanno respirando solo nel torace. C’è un accordo generale (con la ricerca scientifica a sostegno) sui benefici per la salute derivanti dall’apprendimento di un efficace respiro diaframmatico, che agisce sulla respirazione nella pancia/addome.

Credito immagine @ Camilla Akrans per Vogue Cina

Cosa comporta la pratica del respiro?

Ci sono molte diverse tecniche di respirazione. La più semplice ed efficace, secondo me, è la respirazione diaframmatica addominale.

Come lo facciamo?

  1. Trova un posto tranquillo e comodo dove sdraiarti, assicurati di essere abbastanza caldo
  2. Metti la mano, o un libro pesante, sull’addome
  3. Apri la bocca abbastanza in modo da poter inserire le dita.
  4. Inspira attraverso la bocca e nella pancia, immagina di gonfiarlo come un palloncino
  5. Mantieni la tua energia concentrata su dove si trova il tuo respiro.
  6. Lascia andare, espirando attraverso la bocca, permettendo alla pancia di sgonfiarsi
  7. Ripeti per 5-10 minuti rimanendo concentrato sul respiro.

Credito immagine @ Camilla Akrans per Vogue Cina

Il respiro è l’ultima tendenza del benessere?

Il lavoro del respiro è lo strumento di guarigione fisica, emotiva e psicologica più potente che abbia mai incontrato. È un modo potente e sicuro per infondere nel corpo ossigeno ed energia, ricaricando i nostri sistemi (spesso esauriti) per lavorare alla loro capacità di guarigione. E facilita l’apertura a livelli più elevati di coscienza, permettendoci di attingere alle nostre risorse più profonde e vivere le nostre vite con gioia e abbondanza.

Con il respiro possiamo godere di una salute ottimale, chiarezza mentale ed emotiva e sperimentare una relazione sempre più profonda con noi stessi. È il mezzo attraverso il quale possiamo intraprendere il viaggio definitivo: quello in cui scopriamo chi siamo veramente. E può facilitare la crescita necessaria per trasformarci in chi siamo capaci di diventare. Per me questo è in definitiva ciò che riguarda il benessere.

Credito immagine @ Camilla Akrans per Vogue Cina

Come provare la respirazione

Unisciti a una classe

Ci sono sempre più corsi di respirazione che spuntano sulla scena del benessere mentre le persone attingono alla tendenza. Alan Dolan offre sessioni di respirazione consapevole 1 a 1 a Urban Retreat Khera-Griggs Cleanse Clinic a Londra oppure puoi dare un’occhiata alle sessioni di Breathwork su Allinea New York per eventi o workshop individuali.

Leggere un libro

Ci sono numerosi libri là fuori per aiutarti a migliorare le tue tecniche di respirazione e spiegare in modo più dettagliato i vantaggi di lavorare sui tuoi schemi respiratori. Come respirare: 25 pratiche di respirazione per connessione, gioia e resilienza di Ashley Neese è una guida davvero facile da digerire.

Ottieni un’app

Ci sono molte app che possono aiutarti a regolare la respirazione e prendere parte a una pratica quotidiana di respirazione curativa. Tentativo Prana Breath su Android o il Zona di respirazione su IOS e registra la tua pratica mentre impari di più sui poteri curativi della respirazione consapevole.

Annn e respira!

LEGGI SUCCESSIVO: Trend di respirazione pulita | Altre tendenze del benessere per il 2020

© Wendy Rowe. Tutti i diritti riservati.

37408feaba