Skin Balancing Probiotico Detergente Latte di Rosa

Skin Balancing Probiotic Rose Milk Cleanser
37408feaba

I batteri sani possono giovare al nostro tratto digestivo, al sistema immunitario e persino… hai indovinato, alla nostra pelle! Un intestino pieno di batteri buoni può aiutare a combattere i radicali liberi dannosi, che invecchiano prematuramente la pelle, e riduce l’infiammazione sia internamente che esternamente.

Ce n’è stato in abbondanza ricerca e dati dietro i benefici di un intestino sano e come aiuta il nostro sistema immunitario. Un microbioma intestinale sano non finisce solo con il nostro stomaco.

La domanda allora è: come possiamo utilizzare i probiotici nella nostra routine facciale? I probiotici applicati localmente possono aiutare a ridurre gli sfoghi dell’acne, rallentare gli effetti dell’invecchiamento e gestire la pelle secca. In poche parole, i probiotici sia internamente che esternamente sono dove si trovano!

Un semplice detergente fatto in casa preparato con capsule probiotiche (sì, le stesse che prendi internamente!) È un ottimo modo per iniziare a introdurre batteri vivi nella tua cura della pelle. E per potenziare ancora di più i batteri buoni, aggiungiamo il miele crudo, che contiene anche probiotici.

Questo detergente è perfetto per la pelle soggetta a sfoghi, ma è abbastanza lenitivo e delicato anche per la pelle sensibile.

Detergente probiotico al latte di rosa

  • 2 capsule di probiotici vivi
  • 1 cucchiaio di latte di cocco biologico da lattina (l’olio di cocco può essere sostituito)
  • 1 cucchiaio di miele crudo
  • 1 cucchiaino Acqua di rose (ecco una ricetta per farla vostra)

Per il latte di cocco, assicurati di usare la crema del latte di cocco e non il liquido acquoso. Unire tutti gli ingredienti in un barattolo di vetro. Coprire e conservare in frigorifero per mantenere attivi i batteri.

Per ammorbidire il detergente, scalda il vasetto tra i palmi delle mani prima di applicarlo sul viso. Risciacquare con acqua tiepida dopo aver massaggiato la pelle.

Maschera al miele probiotico

Mescolare il miele e l’olio in una piccola ciotola e svuotare le capsule di probiotici nella ciotola. Mescolare accuratamente e applicare uno strato sottile sul viso, lasciare in posa per 15 minuti prima di rimuovere con acqua tiepida. Seguire con un siero o una crema idratante appropriati.

Domande frequenti sulla cura della pelle con probiotici

Dove posso trovare maggiori informazioni sui probiotici?

Questo articolo su probiotici e prebiotici è molto istruttivo su cosa sono e su come funzionano a beneficio del nostro corpo.

Voglio includere i probiotici in TUTTE le cose? Dove altro posso inserire questo nella mia routine?

Che tu ci creda o no, puoi includere anche i probiotici nella tua igiene dentale.

Come faccio a sapere quali probiotici sono quelli giusti per me?

Alcune cose da cercare in un probiotico di alta qualità: dovrebbe contenere batteri vivi e attivi, prendere nota delle CFU (unità formanti colonie) sull’etichetta (la maggior parte varia da 1 a 10 miliardi di CFU) e conservare correttamente i probiotici. La maggior parte dei probiotici deve essere conservata in frigorifero, quindi leggi attentamente l’etichetta, prendi nota anche della data di scadenza.

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Rina Mary Allawh, MD, un dermatologo che esegue dermatologia medica per adulti e pediatrica, trattamento del cancro della pelle e dermatologia estetica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

158

37408feaba