Scrub al caffè Ricetta fai-da-te per cicatrici, cellulite e danni del sole

Scrub al caffè Ricetta fai-da-te per cicatrici, cellulite e danni del sole
37408feaba

Chi non ama la pelle appena esfoliata? Suggerimento: questa ragazza (indicando me stesso). Anche se non sono assolutamente un fan della pelle secca e pruriginosa, la maggior parte degli esfolianti sono un po’ troppo aggressivi e peggiorano solo i problemi della mia pelle sensibile. Ma i tempi disperati richiedono misure disperate e ultimamente mi sono ritrovato a esfoliare più del solito.

Piuttosto che acquistare un esfoliante standard, mi piace preparare il mio scrub al caffè per combattere i fiocchi. Questo particolare scrub al caffè è composto da fondi di caffè riciclati, quindi non c’è bisogno di affrettarsi a comprare molte provviste. Ed è pieno zeppo di ingredienti che aiutano a prendersi cura di problemi fastidiosi come cicatrici, cellulite e danni del sole.

Scrub al caffè per le cicatrici, Cellulite, e danni solari

Il caffè è ricco di vitamine, minerali e antiossidanti [source] che aiutano a lenire e curare la pelle irritata. E anche se raccomandiamo i fondi usati, contengono comunque abbastanza micronutrienti per apportare benefici alla pelle senza causare effetti negativi.

Ecco alcuni altri motivi per cui amiamo usare il caffè negli scrub per il corpo fatti in casa:

Delicato sulla pelle

A differenza di molti altri scrub, i fondi di caffè sono leggermente abrasivi (perfetti per affrontare delicatamente i fiocchi) e i fondi di caffè usati sono abbastanza delicati da poter essere utilizzati su tutto il corpo.

Mentre alcune persone dicono che gli scrub al caffè non dovrebbero mai essere usati sul viso, non sono d’accordo! Molti esfolianti commerciali al caffè affermano che vanno perfettamente bene sulla pelle sensibile del viso. Sii gentile, assicurati che sia macinato molto finemente e usa un tocco leggero. Ma se preferisci essere al sicuro, salta il viso e usa questo scrub solo sul corpo.

La caffeina stimola il flusso sanguigno e tonifica la pelle

Ma non è solo per rivitalizzare la pelle secca; la caffeina nel caffè aiuta a stimolare il flusso sanguigno e previene l’accumulo eccessivo di cellule adipose [source]. Stimolando la circolazione e tenendo a bada le cellule adipose, si dice che migliori l’aspetto della cellulite.

Anche se il caffè potrebbe non eliminare completamente la cellulite, dovrebbe almeno rendere la cellulite meno evidente. Ad ogni modo, potrebbe valere la pena provare se significa preparare quei bikini per le gambe invernali.

Gli antiossidanti proteggono dai danni del sole

Il caffè è ricco di una varietà di antiossidanti, tra cui acido clorogenico, ferulico, caffeico e n-cumarico [source]. Indipendentemente dal fatto che vengano ingeriti o usati localmente, gli antiossidanti agiscono per neutralizzare i danni dei radicali liberi causati dal sole. aggiungo olio di vitamina E al mio scrub per aumentare la protezione antiossidante naturale del caffè, favorire la guarigione e sbiadire le cicatrici.

Scrub al caffè Ricetta fai da te

Oltre al caffè e all’olio di vitamina E, mi piace anche aggiungerne un po’ sale marino per combattere la pelle squamosa e combattere le eruzioni cutanee. L’olio di cocco ammorbidisce e idrata la pelle. E gli oli essenziali riparano la pelle danneggiata e donano alla pelle un profumo fresco.

amo incenso [source] e neroli [source] oli essenziali per i benefici della pelle, ma non puoi sbagliare con quasi tutti gli oli essenziali che hai a portata di mano. Sentiti libero di sperimentare oli diversi fino a quando non ti ritroverai con un profumo che ami.

E solo una nota sui fondi di caffè: i fondi di caffè avanzati sono ancora pieni zeppi di caffeina e antiossidanti, che lasciano la pelle vivace e tonica, ma i fondi di caffè non utilizzati dureranno più a lungo e conterranno più caffeina. Se hai la pelle sensibile come me, assicurati di macinare il caffè in una consistenza morbida, simile a una polvere per evitare ulteriori irritazioni.

Ora, se sei pronto, ecco come preparare il tuo scrub al caffè!

Domande frequenti sullo scrub al caffè

Quanto dura lo scrub al caffè fatto in casa?

Questo dipende molto dal fatto che utilizzi fondi di caffè freschi o usati.

I terreni usati sono già bagnati, quindi si ammuffiranno nel giro di pochi giorni.

Ma i fondi di caffè freschi e non utilizzati possono durare molto più a lungo. Finché stai attento a non far entrare acqua nello scrub, dovrebbe durare per alcune settimane senza bisogno di refrigerazione. Per sicurezza, consiglio di prepararne un nuovo lotto ogni 2 settimane. Ma finché non noti un odore “spento” o una muffa visibile, puoi provare a mantenerlo più a lungo. Puoi sempre prolungare la durata di conservazione conservando gli avanzi in frigorifero.

Uno scrub al caffè può rimuovere i punti neri?

Sì, i fondi di caffè sono fantastici per rimuovere l’olio, lo sporco e i detriti accumulati che spesso causano i punti neri.

Il caffè illumina la pelle?

Stimolando la circolazione e migliorando il tono e la struttura della pelle, il caffè può rendere la pelle più luminosa, almeno per un po’. Ma probabilmente non sbianca la pelle o rimuove lo scolorimento.

Posso usare il caffè decaffeinato per il mio scrub??

Anche se non otterrai i benefici anticellulite della caffeina, il caffè decaffeinato sarà comunque un ottimo esfoliante. E se è tutto ciò che hai a portata di mano, fallo.

Posso usare uno scrub al caffè ogni giorno?

Anche uno scrub delicato può abbattere la barriera protettiva naturale della pelle, quindi non consiglio di usarlo tutti i giorni. È meglio limitarlo a 2-3 giorni a settimana. E se noti arrossamenti o irritazioni, usalo meno spesso.

Stampa

Scrub al caffè fai-da-te per cicatrici, cellulite e danni del sole

I fondi di caffè usati creano una ricetta per uno scrub al caffè fai-da-te facile che esfolia senza irritare la pelle sensibile e aiuta a guarire le cicatrici e i danni del sole.

Tempo di preparazione10 min

Tempo totale10 min

Corso: Bagno e Corpo

Cucina: Bellezza

Parola chiave: scrub corpo, caffè

Resa: 2 tazze

Autore: Stephanie Pollard

Costo: $8

Attrezzatura

  • Piccola ciotola

  • Barattolo di vetro con coperchio

Istruzioni

  • Unire tutti gli ingredienti in una piccola ciotola e mescolare bene.

  • Per l’uso, applicare una piccola quantità sulla pelle umida e massaggiare leggermente per rimuovere le squame e migliorare il tono e la struttura della pelle.

video

Appunti

Mentre sei libero di usare fondi di caffè freschi, i fondi rimanenti sono ancora pieni zeppi di caffeina e antiossidanti, che lasciano la pelle vivace e tonica. Se hai la pelle sensibile come me, assicurati di macinare il caffè in una consistenza morbida, simile a una polvere per evitare ulteriori irritazioni. Altrimenti, usa una macinatura grossolana per aiutarti a sbarazzarti anche dei fiocchi più nodosi. Se riutilizzi i fondi di caffè usati per questo scrub, il tuo scrub durerà solo 1-2 giorni poiché i fondi sono già bagnati (e l’acqua genera muffa). Se usi fondi freschi e non utilizzati, puoi conservare lo scrub avanzato in un barattolo di vetro con coperchio per un massimo di 2 settimane. Assicurati solo di non far entrare acqua nello scrub ogni volta che lo usi.

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Rina Mary Allawh, MD, un dermatologo che pratica dermatologia medica per adulti e pediatrica, trattamento del cancro della pelle e dermatologia estetica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

191

37408feaba