Schede deodoranti per frigorifero fai-da-te realizzate con oli essenziali

Schede deodoranti per frigorifero fai-da-te realizzate con oli essenziali
37408feaba

Hai presente quei misteriosi odori di cucina che sembrano venire dal nulla? Sono di gran lunga una delle cose più difficili dell’essere un adulto. Da dove vengono? Cosa devo fare una volta trovata la fonte?

E se non lo trovassi mai??

Mi innervosisco solo a pensarci. Anche se non posso parlare per tutti, il frigorifero è un grande colpevole in casa mia. Il mio amore per gli avanzi assicura che prima o poi la cucina avrà un odore un po’ maturo. E quando lo fa, inserisco un paio di queste pastiglie deodoranti per frigorifero. Assorbono gli odori e lasciano un profumo fresco per aiutare a sbarazzarsi (o mascherare!) quegli odori ostinati di cibo.

Schede deodoranti per frigorifero fai-da-te

A rischio di essere un buzzkill, va notato che il primo passo per deodorare il tuo frigorifero consiste nel buttare via gli avanzi e pulire eventuali fuoriuscite. Non importa quanti deodoranti ci metti dentro, non farà molto bene se hai un blocco di formaggio ammuffito nascosto nel cassetto del caseificio.

Ma non sentirti in dovere di pulire a fondo il frigorifero. Una rapida occhiata andrà benissimo per sbarazzarsi di tutti i principali produttori di odori. Una volta fatto, monta alcune di queste pastiglie deodoranti per assorbire eventuali odori residui e rinfrescarti con oli essenziali.

Quando si tratta di prodotti per la pulizia naturali, bicarbonato di sodio e lavanda sono le basi. Questi due ingredienti, più un po’ d’acqua, sono tutto ciò di cui hai bisogno per rinfrescare il tuo frigorifero in modo naturale.

Anche se adoro la lavanda e la uso praticamente ovunque, ad alcune persone non piace l’odore mescolato al cibo. Se sei una di quelle persone, prova invece a usare solo un olio di agrumi. Limone, arancia o oli di pompelmo ti darà un profumo fresco e solare senza l’aroma floreale prepotente.

I

ingredienti

  • 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • 1/3 di tazza d’acqua
  • 20 gocce di olio essenziale a scelta (io ho usato 10 gocce lavanda e 10 gocce Limone)
  • Stampo in silicone

Istruzioni

1. Unire tutti gli ingredienti in una ciotola media e mescolare per unire. Il composto dovrebbe avere la consistenza della sabbia bagnata e se ne prendi una manciata dovrebbe addensarsi facilmente. In caso contrario, aggiungere altra acqua un cucchiaino alla volta fino a raggiungere la giusta consistenza.

2. Versa il composto nello stampo in silicone. Premere bene il composto di bicarbonato di sodio in modo da formare un disco compatto.

3. Appoggia lo stampo sul bancone e lascialo asciugare per 48 ore. Oppure, se hai fretta, mettili in forno a 170 gradi per 2 ore. Fai una prova per assicurarti che siano completamente asciutti, soprattutto al centro, prima di provare a tirarli fuori dallo stampo. Se scopri che si sbriciolano, continua la cottura per altri 45 minuti o un’ora.

4. Una volta che sono completamente asciutti, conservali in un contenitore Tupperware ermetico in un luogo fresco e asciutto. Per utilizzarlo, metterne uno su un piattino nella parte posteriore del frigorifero. Sostituire ogni 30 giorni circa.

Stampa

Schede deodoranti per frigorifero fai-da-te

Queste pastiglie deodoranti per frigorifero sono ottime per assorbire gli odori e lasciare un profumo fresco per aiutare a eliminare (o mascherare!) quegli odori ostinati di cibo.

Tempo di preparazione15 min

Tempo di asciugatura2 d

Tempo totale2 d 15 min

Corso: Ricetta di pulizia

Parola chiave: oli essenziali

Resa: 6 compresse

Autore: Stephanie Pollard

Costo: $ 10

Materiali

  • 2 tazze bicarbonato di sodio
  • 1/3 di tazza d’acqua
  • 20 gocce di olio essenziale a scelta io ho usato 10 gocce di lavanda e 10 gocce di limone

Istruzioni

  • Unire tutti gli ingredienti in una ciotola media e mescolare per unire. Il composto dovrebbe avere la consistenza della sabbia bagnata e se ne prendi una manciata dovrebbe addensarsi facilmente. In caso contrario, aggiungere altra acqua un cucchiaino alla volta fino a raggiungere la giusta consistenza.

  • Versate il composto nello stampo in silicone. Premere bene il composto di bicarbonato di sodio in modo da formare un disco compatto.

  • Appoggiate lo stampo sul bancone e lasciate asciugare per 48 ore. Oppure, se hai fretta, mettili in forno a 170 gradi per 2 ore. Fai una prova per assicurarti che siano completamente asciutti, soprattutto al centro, prima di provare a tirarli fuori dallo stampo. Se scopri che si sbriciolano, continua la cottura per altri 45 minuti o un’ora.

  • Una volta che sono completamente asciutti, conservali in un contenitore Tupperware ermetico in un luogo fresco e asciutto. Per utilizzarlo, metterne uno su un piattino nella parte posteriore del frigorifero. Sostituire ogni 30 giorni circa.

video

Appunti

Anche se adoro la lavanda e la uso praticamente ovunque, ad alcune persone non piace l’odore mescolato al cibo. Se sei una di quelle persone, prova invece a usare solo un olio di agrumi. Limone, arancia o oli di pompelmo ti darà un profumo fresco e solare senza l’aroma floreale prepotente.

78

37408feaba