Rigenerazione della pelle, guarigione delle ferite e crescita dei capelli

37408feaba

Il modo più “naturale” per far ricrescere i capelli persi è tramite ferite o lesioni intenzionali. Da qui l’enorme popolarità del microneedling e del dermarolling a casa per la crescita dei capelli.

Tuttavia, nessuno comprende veramente la biologia della guarigione delle ferite che ha stimolato la crescita di nuovi follicoli piliferi. Abbiamo aspettato per 15 anni per Follica passare.

Sto aggiornando questo post perché un nuovo importante studio sulla guarigione delle ferite e cellule staminali mesenchimali del follicolo pilifero è stato pubblicato nel giugno 2021. I ricercatori dietro questo documento hanno concluso quanto segue:

“Durante la guarigione della ferita, le cellule della papilla dermica (DP) e della guaina dermica (DS) si muovono verso la ferita, ma non partecipano direttamente alla neogenesi del follicolo”.

Elaborano ulteriormente che la neogenesi del follicolo durante la guarigione delle ferite è un’autentica de-novo processi. La nuova formazione del follicolo non si basa su alcun componente preesistente di follicoli preesistenti.

24 ottobre 2020

Guarigione delle ferite e crescita dei follicoli piliferi

Due recenti articoli hanno pubblicato importanti nuove scoperte riguardo alla guarigione delle ferite e alla rigenerazione della pelle.

La guarigione delle ferite attraverso la rigenerazione della pelle è spesso accompagnata dalla rigenerazione del follicolo pilifero. O anche da neogenesi del follicolo pilifero nuovo di zecca (ad esempio, Follica). Si noti che questa crescita dei capelli dopo il fenomeno del ferimento era persino oggetto di ricerca negli anni ’50 e ’60.

Migliaia di persone che soffrono di perdita di capelli in tutto il mondo stanno provando il microneedling e il dermarolling a casa. Molti di loro hanno visto un successo significativo, anche se bisogna stare attenti con questo tipo di autolesionismo del cuoio capelluto. Nella nostra chat sulla caduta dei capelli, la discussione recente più interessante riguarda i livelli di profondità del ferimento.

Umano embrionale e neonatale la pelle ha il potenziale per rigenerarsi dopo la ferita. Ciò include follicoli piliferi completamente funzionanti. Tuttavia, la pelle adulta non ha più tali capacità rigenerative. I ricercatori hanno cercato per anni di trovare modi per persuadere simile a una salamandra poteri rigenerativi negli esseri umani. Se non per gli arti interi, almeno per i peli che crescono la pelle per coprire la calvizie per il nostro bene.

Nuovi studi sulla rigenerazione della pelle e la guarigione delle ferite

1) Nel settembre 2020, un team che includeva il Dr. Jeff Biernaskie ha pubblicato uno studio sul potenziale rigenerativo dei fibroblasti dermici durante la guarigione delle ferite. Hanno identificato una popolazione specifica di cellule progenitrici che risiedono all’interno del derma e che aiutano nella guarigione delle ferite.

Regolatori di rigenerazione della pelle. Fonte: Bernaskie Lab GitHub.

La ricerca è condivisa su GitHub. Vedi anche Biernaskie Lab. Secondo i risultati, Runx1, acido retinoico e Hic1 controllano le capacità rigenerative mesenchimali.

Secondo questo riassunto, il Dr. Biernaskie (di cui ho trattato il lavoro in passato) ha affermato di aver mostrato quanto segue:

“Puoi alterare l’ambiente della ferita con farmaci o modificare direttamente la genetica di queste cellule progenitrici. Entrambi sono sufficienti per cambiare il loro comportamento durante la guarigione delle ferite. E questo può avere effetti davvero impressionanti sulla guarigione che include la rigenerazione di nuovi follicoli piliferi, ghiandole e grasso all’interno della pelle ferita.

“Suggerisce che le cellule adulte sensibili alla ferita in realtà ospitano una capacità rigenerativa latente, che deve semplicemente essere smascherata”.

2) Sempre a settembre 2020, un nuovo studio dell’Università di Washington ha identificato il fattore di trascrizione Wnt Linfoide enhancer-binding factor 1 (LEF1) come il fattore chiave nella rigenerazione della pelle adulta.

L’espressione del gene LEF1 nei fibroblasti ha il potenziale nella pelle adulta di autoripararsi come la pelle di un neonato. Questa pelle può anche far crescere nuovi follicoli piliferi.

Intervista con l’autore principale Dr. Ryan Driskell.

“Abbiamo identificato un fattore genetico che consente alla pelle adulta di ripararsi come la pelle di un neonato”.

Capelli, pelle e ferite tutti interconnessi

Durante la ricerca per questo post, non potevo credere al numero di diversi post passati che ho scritto su questo blog che si sono concentrati sulla rigenerazione della pelle, la guarigione delle ferite e la formazione dei capelli.

Rigenerazione del follicolo pilifero dopo la ferita.
Neogenesi del singolo follicolo pilifero indotta da ferita in un uomo anziano calvo.

Rinomati ricercatori sulla perdita dei capelli come il Dr. George Cotsarelis, il Dr. Luis Garza, la Dr. Elaine Fuchs e il Dr. Mayumi Ito hanno anche condotto frequenti ricerche sulla rigenerazione della pelle. Ho discusso del loro lavoro nei post precedenti se cerchi i loro nomi.

La mia sensazione è che ogni volta che c’è una cura completamente efficace per la caduta dei capelli, c’è una forte probabilità che ci sia anche una cura per la rigenerazione della pelle di qualità.

Skinregeneration.org

Gli autori del secondo studio che ho collegato in precedenza hanno avviato un nuovo sito chiamato skinregeneration.org. La missione del sito è fornire una piattaforma per gli scienziati per interrogare facilmente grandi set di dati che si concentrano sulla riparazione di ferite e cicatrici della pelle.

Per ulteriori informazioni, vedere il Sito del laboratorio Driskell alla Washington State University.

Pistola per la pelle e spray sulla pelle

Sembra che la tecnologia per riparare la pelle sia migliorata in modo significativo negli ultimi dieci anni. C’è un bisogno particolarmente insoddisfatto quando si tratta di trattare la pelle che è stata gravemente bruciata.

Una delle tecnologie che mi incuriosisce molto è la pistola per la pelle che è stato ampiamente pubblicizzato nel 2011. Non ne ho sentito parlare molto negli ultimi anni. RenovaCare ha acquisito la tecnologia nel 2013. La pistola per la pelle dell’azienda e le cellule staminali spray per la guarigione delle ferite sono marchiate con i nomi SkinGun™ e CellMist™.

37408feaba