Ricetta balsamo per le labbra fatto in casa + rimedi per labbra screpolate fai-da-te

Homemade Lip Balm and Scrub for Chapped Lips
37408feaba

Prima di dilettarmi con ricette di bellezza naturale, non ero veramente consapevole di tutti i diversi modi in cui puoi prenderti cura delle tue labbra. Ogni volta che preparo un balsamo per le labbra fatto in casa, scopro un nuovo ingrediente o una nuova tecnica che rende le mie labbra morbidissime. Perché questo è sicuramente il periodo dell’anno in cui mi ritrovo a prendere più spesso il balsamo per le labbra. (In effetti, dovevo solo mettermene un po’. Ok, sono tornato.)

Ecco 5 rimedi fai-da-te per labbra secche e screpolate, inclusa una ricetta per uno dei miei balsami per labbra fai-da-te preferiti. Perché li vuoi morbidi e da baciare per l’estate, giusto?

1. Esfoliare con uno scrub labbra al miele

Questo balsamo alle spezie di zucca scompone tutti i modi in cui il miele nutre le tue labbra. Ma se stai cercando la versione di Cliff’s Notes, sappi solo che il miele è un umettante naturale che attira l’umidità nella pelle e si è dimostrato cicatrizzante, antibatterico e antinfiammatorio proprietà che possono aiutare a curare le labbra secche e screpolate.

Forniture necessarie:

Unire gli ingredienti in una piccola ciotola. Strofinalo sulle labbra con il dito, ma sii particolarmente delicato con le labbra super secche. Non c’è motivo di risciacquare, basta tenere il miele sulle labbra. (O mangialo se vuoi, non giudicheremo.)

Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale, come lavanda, camomilla o semi di carota, per un ulteriore nutrimento.

Conserva gli eventuali avanzi in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 7 giorni. Riapplica ogni pochi giorni secondo necessità per tenere a bada le scaglie.

2. Prepara un balsamo per le labbra fatto in casa

Il balsamo per le labbra al miele è il mio preferito, e questo è un imbroglione di Lush Balsamo per le labbra Honey Trap. Utilizza tutta una serie di idratanti: burro di karitè, miele, olio di mandorle e olio d’oliva.

E cioccolato bianco! Potrebbe diventare più gustoso? Inoltre la cera d’api creerà uno strato di protezione sulle labbra per sigillare l’umidità.

Forniture necessarie:

Nota: ho incluso anche un pizzico di farina d’avena macinata e latte intero secco sperando in una consistenza leggermente granulosa in modo che esfoliasse delicatamente ad ogni applicazione. Ma l’effetto sulla trama era piuttosto minimo.

Unisci gli oli in una ciotolina e aggiungi l’estratto di vaniglia (o altro olio essenziale a tua scelta). Sciogliere la cera d’api in una ciotola adatta al microonde a brevi raffiche fino a quando non si sarà quasi sciolta.

Aggiungere le gocce di cioccolato e scaldare di nuovo finché entrambi non saranno completamente sciolti. Unire la miscela di cera d’api e cioccolato con gli oli e mescolare per unire.

Trasferiscilo velocemente in un contenitore pulito e aspetta che si solidifichi (riponilo nel congelatore per velocizzarlo). Utilizzare entro 2-3 mesi.

3. Cura le labbra durante la notte con l’olio di cocco

Ogni sera spalmo le labbra dei miei figli con l’olio di cocco. Affonda più velocemente di quanto possano cancellarlo! È probabilmente il modo più semplice al mondo per creare il tuo balsamo per le labbra fatto in casa. Puoi combinarlo anche con un po’ di miele e oli essenziali e le tue labbra saranno notevolmente più morbide al mattino.

Forniture necessarie:

Metti l’olio di cocco in una piccola ciotola adatta al microonde e scalda per 10-15 secondi fino a quando non si scioglie appena. Aggiungere il miele e gli oli essenziali e mescolare bene.

Continua a mescolare finché l’olio non si è solidificato e il miele è ben amalgamato, quindi trasferisci in un contenitore per balsamo per le labbra. Utilizzare entro 2-3 mesi.

4. Per le labbra screpolate, prova la vitamina E

La vitamina E è un potente antiossidante che è stato dimostrato ad entrambi proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi così come migliorare la guarigione delle ferite.

Prova ad applicare vitamina E direttamente a quelle crepe super dolorose negli angoli della bocca. Basta forare una capsula e applicare con un dito pulito. Strato sopra il balsamo per le labbra fatto in casa o l’olio di cocco per guarire durante la notte.

Ripetere 1-2 volte al giorno secondo necessità per curare le labbra.

5. Due cose da non fare

Alcuni ingredienti per la cura delle labbra in realtà peggiorano le labbra screpolate, quindi evita il mentolo, la canfora e persino la cannella. Usa oli naturali che non assorbano l’umidità dalle labbra. Ed evita di leccarti le labbra il più possibile.

Quando la saliva scompare, le tue labbra si sentiranno più secche di prima. È meglio continuare ad applicare un balsamo naturale, quindi non preoccuparti di diventare “dipendente”.

Domande frequenti sul balsamo per le labbra

Cos’altro posso usare oltre al burro di karité e al burro di cacao?

Qualsiasi burro vegetale solido a temperatura ambiente dovrebbe funzionare. Adoriamo il burro di cocco, il burro di mango o il burro di capuacu. Detto questo, il burro di karité e di cacao sono in genere i più facili da trovare e i più economici, ma usa quello che funziona per te.

Intendevi estratto di vaniglia o olio essenziale di vaniglia?

La nostra ricetta per il balsamo per le labbra fatto in casa utilizza l’estratto di vaniglia ma puoi usare l’olio essenziale di vaniglia se lo hai a portata di mano. Consiglio 2-3 gocce al massimo.

Posso lasciare fuori la cera d’api se non ne ho a portata di mano?

La cera d’api conferisce al balsamo per le labbra una consistenza più soda. Puoi ometterlo del tutto, ma aspettarti una miscela di burro molto più morbida e cremosa.

Esiste un’alternativa vegana alla cera d’api?

Adoriamo usare cera di candelilla al posto della cera d’api per le ricette vegane. Oppure dai un’occhiata a questa ricetta di balsamo per labbra vegano per un’alternativa lenitiva.

Il miele si separerà e affonderà sul fondo?

Se i tuoi oli sono caldi, il miele affonderà naturalmente sul fondo e rimarrà lì mentre la miscela si raffredda. Raccomando di riscaldare gli oli solo fino a quando non si sono appena sciolti. Poi aggiungete il vostro miele e mescolate fino a quando il tutto non si sarà completamente raffreddato.

Puoi anche usare un cera emulsionante per tenere tutto insieme, ma dovrai ancora mescolare la miscela di olio + miele fino a quando non si sarà raffreddata o la cera emulsionante non farà molto bene.

Come mantieni le tue labbra morbide e lisce? Facci sapere il tuo miglior rimedio per le labbra screpolate!

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Jennifer Haley, una dermatologa certificata dal consiglio con una vasta esperienza in dermatologia medica, cosmetica e chirurgica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

528

37408feaba