Qual è la tendenza Slugging per la cura della pelle? Trucco di bellezza coreano per la pelle secca

37408feaba

Credito immagine @ Tom Munro per ELLE UK

La tendenza alla cura della pelle è nata in Corea, ma è andata di moda in tutto il mondo negli ultimi 12 mesi grazie all’aumento della popolarità su Reddit e TikTok. Come molte “nuove” tendenze, lo slugging è in realtà una pratica incredibilmente semplice che è stata utilizzata in dermatologia per molti anni. Slugging è il processo di sigillatura della pelle con un agente occlusivo, come la vaselina, durante la notte, per bloccare l’umidità. Prende il nome dall’aspetto lucido e simile a una lumaca che conferisce alla carnagione durante il processo. Ma funziona?

QUESTO POST CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE

Credito immagine @ Tom Munro per ELLE UK

Cos’è lo Slugging?

Per spiegare come funziona questa tendenza per la cura della pelle che stimola l’idratazione, ricapitoliamo come funzionano le creme idratanti. Tendono a cadere in due categorie; umettante o occlusivo (e talvolta un po’ entrambi). Gli umettanti attingono l’acqua dai livelli inferiori della pelle e dall’atmosfera per idratare lo strato superiore della tua carnagione. Nel frattempo, le occlusive rivestono la pelle per creare un sigillo e prevenire la perdita di umidità. Anche molti oli di bellezza rientrano nella categoria occlusiva, sebbene questi spesso offrano anche ulteriori benefici per la cura della pelle e consentano alla pelle di respirare mentre bloccano l’idratazione.

La tecnica slugging è utile per le pelli super secche ed è spesso consigliata a chi ha la pelle sensibile o su zone come palpebre e labbra. Per la massima idratazione, puoi combinare questa tecnica con idratanti contenenti umettanti come l’acido ialuronico, anche se questi dovrebbero essere applicati prima del tuo strato occlusivo, altrimenti non saranno in grado di penetrare nella pelle. Dovresti anche assicurarti che la pelle sia completamente pulita prima dell’applicazione, in modo da non bloccare lo sporco nei pori.

Slugging funziona?

Questa semplice tecnica può essere un vero toccasana per la pelle super secca, in particolare durante i freddi mesi invernali. Ma consiglierei di usarlo solo occasionalmente e su piccoli cerotti piuttosto che su tutto il viso, altrimenti impedirai alla pelle di respirare e rallenterai il ricambio cellulare. Inoltre, non è raccomandato per la pelle soggetta a imperfezioni che è facilmente congestionata.

Per ulteriori informazioni su occlusive e umettanti, dai un’occhiata a questo post.

LEGGI SUCCESSIVO: Come non lasciare che lo stress influisca sulla tua pelle

© Wendy Rowe. Tutti i diritti riservati.

37408feaba
Pubblicato
Categorie: Pelle