Maschera per capelli all’argilla fai-da-te per disintossicare le ciocche + nutrire il cuoio capelluto

DIY Clay Hair Mask
37408feaba

Quando si tratta di bellezza verde, proverò qualsiasi cosa una volta, due volte se mi piace. E nonostante quello che inizialmente mi aspettavo, questa maschera per capelli all’argilla rientra esattamente nella categoria del doppio. Sappiamo tutti che l’argilla è fantastica per la pelle, ma lo sapevi che è anche ottima per i capelli?

Risulta che quelle stesse qualità che rendono l’argilla un ottimo detergente per la pelle, lo rendono anche un purificatore per capelli incredibile. Quindi, la prossima volta che crei una maschera per il viso all’argilla, risparmia un po ‘di più per spalmarti le ciocche. Oppure prepara questa maschera per capelli all’argilla fai-da-te, piena zeppa di aiutanti per i capelli come camomilla, neem e olio di ricino, per dare un po’ d’amore al tuo cuoio capelluto.

Come fare una maschera per capelli all’argilla

Argilla bentonitica è composto da cenere vulcanica ed è altamente assorbente, il che lo rende efficace nell’estrarre le tossine e le impurità dalla pelle. Aiuta anche a lenire le irritazioni cutanee minori [source]uccidi i batteri nocivi [source]e incoraggiare la guarigione delle ferite [source].

Gli studi sull’argilla bentonitica e sui capelli sono scarsi. Ma poiché il cuoio capelluto è pelle, le maschere per capelli all’argilla possono aiutare a domare la forfora, lenire l’irritazione ed eliminare l’accumulo di prodotto, quindi i capelli risultano più morbidi e sembrano più puliti.

Puoi fare una semplice maschera solo con argilla e acqua, ma perché fermarsi qui quando puoi aggiungere altri ingredienti nutrienti, come:

Olio di neem – Un olio delicato e nutriente, naturalmente ricco di acidi grassi essenziali [source]l’olio di neem aiuta a reintegrare l’umidità e ammorbidire i fili.

Olio di ricino – Ricco di acido ricinoleico, l’olio di ricino riequilibra il pH del cuoio capelluto per favorire una migliore crescita dei capelli. Inoltre, contiene acidi grassi omega-6 e omega-9 e vitamina E [source] che aiutano a prevenire la caduta dei capelli rafforzando la radice dei capelli sul cuoio capelluto.

Camomilla – La camomilla è notoriamente buona per combattere i batteri, eliminare le scaglie e lenire l’irritazione del cuoio capelluto [source].

Che argilla devo usare?

Anche se posso cantare le lodi dell’argilla bentonitica tutto il giorno, non devi usare quella particolare argilla se non vuoi.

Argilla rossa marocchina, argilla caolino bianca, Argilla verde franceseo Terra di Fuller farebbero grandi maschere per capelli. Se non sei sicuro di quale usare, questo post può aiutarti.

Per iniziare, vuoi combinare la tua argilla e idrolato di camomilla in una piccola ciotola non di metallo. Perché niente metallo? Bene, l’argilla è così assorbente che si dice che attiri le tossine da qualunque cosa venga a contatto, e ciò significa che potrebbe estrarre il metallo dai tuoi utensili.

Dato che lo stai applicando sui tuoi capelli, non è così grave come se lo stessi applicando sul tuo viso. Ma andiamo sul sicuro e atteniamoci agli strumenti in legno, plastica o ceramica, vero?

Come mescolare una maschera per capelli all’argilla

Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto ben amalgamato e liscio. (Sì, lo so che ho sbagliato e ho usato una frusta di metallo in alcune di queste foto, ma non essere come me!)

Una volta che è liscio, puoi procedere e aggiungere l’olio di ricino e l’olio di neem. Quindi mescolare di nuovo.

Se desideri aggiungere altri oli essenziali nutrienti che vengono spesso utilizzati per i capelli, come ad es albero del tè, rosmarinoo lavanda, sentiti libero di. Puoi anche usare oli vettore più facili da trovare, come Mandorla dolce, avocadoo olio d’oliva, al posto del neem e olio di ricino.

Questa ricetta è incredibilmente personalizzabile, quindi non voglio che tu ti senta limitato agli ingredienti che ho usato. A meno che tu non sia particolarmente chiamato a un ingrediente, risparmia un po’ di soldi e usa quello che hai a portata di mano.

Come applicare una maschera per capelli all’argilla

Per facilitarne l’applicazione, vuoi che la tua maschera abbia una consistenza simile allo yogurt greco, densa ma spalmabile. Aggiungere altra acqua o idrolato fino a raggiungere la giusta consistenza.

Se hai i capelli secchi o ruvidi, puoi anche aggiungere più olio, in modo che la maschera non si asciughi altrettanto. Tocca a voi! Dopo aver unito tutti gli ingredienti, è il momento di applicarlo sui capelli.

Puoi applicarlo sui capelli asciutti, umidi o bagnati, a seconda di quello che funziona meglio per te. Trovo che i capelli bagnati siano più facili poiché la maschera non si asciuga così rapidamente. Ma sono anche un po’ pigro, quindi di solito finisco per applicarlo sui capelli asciutti.

Basta prendere una pallina di maschera e strofinarla tra i palmi delle mani. Applicalo generosamente sul cuoio capelluto e usa le dita per lavorarlo fino alle punte. Se la maschera si asciuga prima di aver finito di applicarla, spruzza leggermente i capelli con acqua per inumidire le ciocche e riattivare l’argilla.

L’argilla sarà piuttosto appiccicosa, quindi non preoccuparti di rivestire i fili in modo uniforme. Mi concentro principalmente sulle radici e poi lavoro una leggera patina dalla radice alla punta. Le mie punte possono essere piuttosto secche, quindi non voglio risucchiarle tutta l’umidità. Una piccola maschera è tutto ciò di cui hai veramente bisogno.

Massaggia leggermente il cuoio capelluto, quindi lascia agire la maschera per 5-10 minuti.

Quando hai finito, fai lo shampoo due volte per eliminare tutta l’argilla e assicurati di continuare con un buon balsamo. Quindi stile come al solito.

Chi non ama una buona maschera per capelli?

Nessuno, vero?! Dai un’occhiata a queste maschere per capelli all’avocado idratare le ciocche secche o prova un risciacquo per capelli con aceto ridare lucentezza.

Stampa

Detox Your Locks Maschera per capelli all’argilla

Questa maschera per capelli all’argilla fai-da-te è piena zeppa di aiutanti per i capelli come camomilla, neem e olio di ricino per ammorbidire le ciocche e nutrire il cuoio capelluto.

Tempo di preparazione5 min

Tempo totale5 min

Corso: Trattamento capelli a casa

Cucina: fai da te

Parola chiave: bellezza, maschera per capelli

Resa: 1 applicazione

Autore: Stephanie Pollard

Costo: $ 5

Attrezzatura

  • Cucchiaio di legno o plastica

  • Ciotola piccola in ceramica

Appunti

Se la maschera si asciuga prima di aver finito di applicarla, spruzzala leggermente con acqua per inumidire le ciocche e riattivare l’argilla. Quando hai finito, potresti voler fare lo shampoo due volte per eliminare tutta l’argilla. Assicurati di continuare con un buon balsamo e poi modellalo come al solito.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

5

37408feaba