Laser frazionati per stimolare la ricrescita dei capelli

37408feaba

I laser frazionati Erbio:YAG (o Er:YAG) possono portare alla crescita dei capelli del cuoio capelluto. Sia i laser Erbio ablativi che quelli non ablativi sono stati usati per trattare la caduta dei capelli.

Si noti che i laser frazionari discussi in questo post hanno lunghezze d’onda significativamente più elevate (1.500-3.000 nm) rispetto ai tipici dispositivi domestici per terapia laser a basso livello (LLLT) (650 nm). I trattamenti laser frazionari devono essere effettuati presso cliniche professionali e mai a casa.

I trattamenti laser frazionali sono unici in quanto agiscono sia sugli strati epidermici superiori che su quelli inferiori della pelle. Altri trattamenti con luce laser sono ablativi o non ablativi.

Ecco alcune informazioni su laser ablativi e non ablativi e via laser frazionari. Vedi anche questo eccellente panoramica dal 2012 di tutte e quattro le combinazioni di laser essere implicito qui. Si noti che i laser ad anidride carbonica frazionata (CO2) sono stati utilizzati anche per scopi di crescita dei capelli.

Aggiornato: 14 aprile 2022

Er:YAG Laser per la crescita dei capelli

Da quando ho scritto questo post, sono stati pubblicati numerosi nuovi studi. Tutti sembrano utilizzare i laser Erbio per la crescita dei capelli.

— Frazionale ablativo Laser a 2940 nm erbio:YAG per curare la caduta dei capelli in un paziente coreano di sesso maschile. Hanno usato il prodotto locale PURASEL laser. La foto prima e dopo di questo studio di settembre 2021 è mostrata di seguito:

Crescita frazionata dei capelli del laser
Erbio frazionato: crescita dei capelli del laser YAG. Prima di un dopo.

— Uno studio dell’agosto 2021 ha concluso che un laser Er:YAG da 2940 nm non ablativo è uno strumento efficace nel trattamento dell’alopecia androgenetica. Gli autori si sono avvalsi delle Fotona SP Dynamis sistema laser in modalità SMOOTH™.

Perdita di capelli con laser all'erbio e PRP
Trattamento anticaduta combinato con laser Erbio e PRP.

— Un 2021 unico studio dalla Russia hanno scoperto che la terapia combinata composta da laser Er:YAG a 2940 nm non ablativo più iniezioni di plasma ricco di piastrine ha provocato una ricrescita dei capelli molto significativa.

Il laser frazionato SP Dynamis (Fontona) è stato utilizzato in modalità SMOOTH™. L’immagine prima e dopo a destra è impressionante.

11 maggio 2015

Stimolazione frazionaria della crescita dei capelli con laser tramite ferita

Il motivo per cui ho pensato di nuovo ai laser questa settimana è perché diversi giorni fa un è stato pubblicato un interessante articolo di maggio 2015 dalla Corea del Sud nella rivista Lasers in Surgery and Medicine.

La conclusione di questo articolo è che i laser frazionari ablativi sembrano essere efficaci nell’indurre la ricrescita dei capelli attraverso l’attivazione della via Wnt/Beta-catenina. Ho già discusso del percorso Wnt/Beta-Catenin in numerosi post su questo blog. Si noti che il modo in cui funzionano questi laser è in qualche modo correlato al concetto di ferita e crescita dei capelli.

Apparentemente, anche prima di quest’ultimo sviluppo, sono già stati pubblicati alcuni articoli su riviste di ricercatori asiatici che trattano dei laser frazionari ablativi e non e del loro impatto positivo sulla crescita dei capelli. Vedi ad esempio:

  • aprile 2015: Miglioramento della rigenerazione del follicolo pilifero mediante laser erbio-vetro frazionato non ablativo: La lunghezza d’onda del laser era 1550 nm. Si noti che il laser all’erbio è quasi sempre ablativo, ma questo non era ablativo.
  • Dicembre 2011: L’effetto di un laser frazionato in vetro erbio a 1550 nm nella caduta dei capelli a modello femminile.
  • Gennaio 2011: Trattamento laser frazionato di fototermolisi della caduta dei capelli di tipo maschile. Usando anche il laser a erbio-vetro da 1550 nm.

Nell’ultimo studio sudcoreano sui topi, è stato riscontrato che il dosaggio laser (ablativo) più efficace era “l’impostazione 10 mJ/spot e 300 spot/cm2”. Si spera che alcuni di questi scienziati conducano presto studi sugli esseri umani per ottenere il dosaggio più efficace sul nostro Homo Sapiens trascurato.

Sembra lbene unsemplificazione di Stimolato emissione di rl’adiazione (LASER) può ormai essere legittimamente considerata uno strumento nella lotta alla caduta dei capelli. È probabile che negli anni a venire gli scienziati sperimenteranno molti laser più recenti e con varie impostazioni di durata e potenza.

37408feaba