La caduta dei capelli è influenzata dai cambiamenti stagionali?

37408feaba

Ogni volta che le stagioni cambiano ho una sfumatura di eccitazione. Che sia l’aria frizzante e le foglie colorate che entrano in autunno, la promessa di un inverno bianco, la nuova vita in primavera o il calore e il divertimento dell’estate, sembra che ci sia sempre qualcosa da guardare al futuro. Anche se per quanto prevedo queste cose, temo anche i cambiamenti non così graditi che si verificano ogni volta. Pelle secca, allergie stagionali e i miei capelli impazziscono ogni pochi mesi. Insomma, sì la caduta dei capelli è decisamente influenzata dal cambio di stagione, ma in che misura?

Depressione stagionale (dei capelli)

Che tu ci creda o no, proprio come il tuo umore può cambiare a causa della mancanza di luce solare, anche i tuoi capelli possono cambiare. Non è raro iniziare a notare i tuoi capelli seguendo l’esempio mentre gli alberi iniziano a perdere le foglie in autunno. Questo perché, in genere, nei mesi estivi sei fuori più spesso e i tuoi capelli e la tua pelle sono maggiormente esposti al sole. La luce solare gioca un ruolo importante nella crescita dei capelli, poiché è responsabile dell’assorbimento e della produzione di melatonina da parte del corpo attraverso i follicoli piliferi.

I capelli si muovono quattro fasi durante tutto il processo di crescita: anagen, catagen, telogen ed exogen. Ogni fase del processo è importante per vari motivi ed è responsabile rispettivamente della crescita, della transizione, del riposo e della perdita / ricrescita. Senza melatonina i capelli passano rapidamente dalla fase anagen, o fase di crescita, a quella catagen e telogen. Entro pochi mesi raggiungerà finalmente le fasi esogene e cadrà.

Il tuo cuoio capelluto fa molto affidamento sui tuoi capelli nei mesi estivi per proteggerli dai forti raggi UV, quindi in primavera, quando iniziamo a uscire di più, i nostri capelli assorbono rapidamente la melatonina e iniziano a diventare più spessi. Poiché diventiamo più limitati all’esposizione al sole più tardi in estate e non abbiamo più bisogno di capelli così folti, a ottobre iniziamo a vedere più capelli che entrano nella fase esogena.

Selezione della protezione

Ora che capiamo perché il sole è il migliore amico dei tuoi capelli, non dimentichiamoci che può anche essere un’amante crudele. Ricordi come ho detto che i tuoi capelli proteggono il tuo cuoio capelluto da quei fastidiosi raggi UV? Bene, mentre sta facendo un sacrificio allo stesso tempo. I raggi UV sono altrettanto dannosi per le tue ciocche come il resto del tuo corpo e possono causare danni e rotture se non trattati.

Sicuramente non perdono di gettare una qualsiasi crema solare sui capelli o sulla pelle, ma applicare una crema solare allo zinco sull’attaccatura dei capelli e su una parte sarà utile. Puoi anche usare una nebbia per capelli o una crema solare per capelli fortificata con SPF, aggiungere un siero protettivo e idratante alla tua routine o usare una combinazione di shampoo e balsamo con olio di cocco. L’olio di cocco ha un SPF naturale che lo rende una scelta sicura. Assicurati solo di lavare accuratamente la crema solare che applichi ai capelli o al cuoio capelluto in modo che non si attorcigli sui capelli o ostruisca i follicoli.

Cibo per la lotta

Anche se prendere un adeguato sole ogni giorno può assolutamente aiutare, c’è molto di più. Gli studi hanno dimostrato che includere alcuni alimenti che aiutano il tuo corpo ad assorbire ed elaborare la melatonina nei mesi estivi può aiutare a prevenire un cambiamento così drastico quando la temperatura inizia a scendere. Prova a includere banane, arance e ananas nella tua dieta.

Per fortuna ci sono anche alcune cose che puoi aumentare in autunno e in inverno per aiutare anche a combattere la caduta dei capelli. Alimenti come salmone, avocado e noci come le mandorle, che sono caricati con acidi grassi (il buon tipo di grasso) possono aiutare a rafforzare non solo i capelli, ma anche fare miracoli per la tua pelle nei mesi più secchi. Assicurati di assumere una quantità sufficiente di proteine ​​e, naturalmente, non dimenticare le vitamine. La vitamina A, la vitamina D, la biotina, gli omega-3 e lo zinco sono tutti noti per aiutare la crescita e il ripristino dei capelli. Se il tuo normale regime vitaminico non include alcuni di questi, prova a incorporarli Partner nella tua routine per rafforzare le tue ciocche.

Stai attento

Anche se può sembrare un gioco da ragazzi, prendersi cura dei nostri capelli è più complicato di quanto dovrebbe essere. Onestamente, a volte sembra impossibile ottenere quello stile perfetto giorno dopo giorno, suggerendo il panino disordinato. Tuttavia, proteggere i capelli può aiutare a prevenire perdite inutili dovute a rotture e capelli eccessivamente trattati.

Prima di tutto, assicurati di utilizzare prodotti che proteggeranno le tue ciocche e promuoveranno la crescita. Con le migliaia di prodotti disponibili, può essere opprimente cercare di trovare lo shampoo o la crema per lo styling perfetti, ma un po ‘di ricerca può farti risparmiare un’enorme quantità di agonia. Cerca di evitare qualsiasi cosa con benzene, fosfati, solfati e siliconi particolarmente. Mentre tutti questi ingredienti aiutano sicuramente a pulire, rimuovere gli oli e idratare i capelli, gli effetti a lungo termine possono superare di gran lunga il bene temporaneo. Cerca invece vitamine, oli essenziali, olio di ricino o altri ingredienti naturali come corteccia o estratti di frutta.

So che può essere oltre ogni tentazione, ma una delle cose peggiori che puoi fare ai tuoi capelli è lo styling. Il calore è il peggior nemico dei capelli, e quando viene sottoposto a phon, stiratura, arricciatura e altre pratiche quotidiane, a lungo andare può davvero prendere un pedaggio. Ciò può provocare fili morti e renderli soggetti a rotture o fragili. Invece, prova a dormire con i capelli intrecciati, indossandoli di tanto in tanto o usando una crema per lo styling idratante invece del calore.

Infine, non dimenticare il tuo cuoio capelluto. Ricorda il danno al cuoio capelluto di cui abbiamo parlato. Aggiungendo un balsamo per il cuoio capelluto come il nostro Superpotenza il siero può aiutare a invertire qualsiasi danno che si verifica. Fortificato con ingredienti nutrienti che rafforzano entrambi i follicoli e aiutano i capelli a crescere più forti e più velocemente, gli utenti hanno notato una notevole differenza di forza e spessore dei capelli dopo averli incorporati nella loro routine di cura dei capelli. Dopo otto settimane di uso continuato, la forte maggioranza degli utenti ha scoperto che il siero Superpower ha effettivamente contribuito a ridurre la caduta dei capelli oltre agli altri suoi benefici.

Mentre la perdita di capelli stagionale può sembrare drastica e, siamo onesti, a volte addirittura terrificante per gli ipocondriaci come me, in genere non è nulla per cui perdere il sonno. Se noti una grave perdita, potrebbe valere la pena portarlo dal tuo dermatologo. Cerca solo di tenere a mente, il capannone autunnale è inevitabile, ma prendere precauzioni ed essere proattivo può aiutare a ridurre la gravità e darti un po ‘di tranquillità. Hai altri suggerimenti o trucchi che hai trovato utili per combattere questa terribile esperienza? Fateci sapere di seguito!

Biografia dell’autore:

Morgan è uno scrittore e creatore di contenuti con una laurea in Biologia presso la Clemson University. È un’appassionata di outdoor che è appassionata di salute e benessere, attualmente vive nelle montagne del Colorado.

Instagram: @m_orgz

37408feaba