I migliori alimenti a base vegetale per costruire il collagene in modo naturale

I migliori alimenti a base vegetale per costruire il collagene in modo naturale
37408feaba

Gli integratori di collagene sono di gran moda ormai da tempo. Difficilmente puoi girarti senza vedere qualcuno che aggiunge collagene ai suoi frullati, bombe grasse e persino cioccolata calda!

Il collagene vale il clamore? In breve, sì!

Il collagene è la proteina più abbondante nei nostri corpi, fornendo struttura e stabilità alla nostra pelle, al tratto digerente, ai muscoli, alle ossa e ai tessuti connettivi [source]. L’assunzione di un integratore di collagene sembra supportare la salute della pelle e delle articolazioni. Prove aneddotiche indicano anche benefici per la salute dell’intestino, sebbene la ricerca attuale non supporti questa affermazione.

Gli integratori di collagene sono disponibili in due forme, o collagene marino [source], proveniente da squame e pelle di pesce, o collagene bovino, ricavato da pelle bovina. Quindi, dove finiscono i vegetariani e coloro che si attengono a una dieta a base vegetale? Senza un integratore di collagene, purtroppo.

C’è stato uno sforzo continuo per produrre collagene dal lievito [source] e da fonti vegetali [source]ma questi non sono ancora prontamente disponibili per i consumatori [source].

Nutrienti vegetali + Alimenti per la produzione di collagene

La buona notizia è che mentre la maggior parte degli integratori di collagene non sono vegetariani, il tuo corpo sta già producendo collagene da solo. E ci sono molti modi a base vegetale in cui puoi supportare la tua produzione di collagene [source] e proteggi il collagene che è già nel tuo sistema.

1. Proteina

Il collagene è una proteina e, come tutte le proteine, è composta da aminoacidi. In altre parole, è necessario includere buone fonti di proteine ​​vegetali nella tua dieta per supportare la formazione di collagene e mantenere il collagene nel tuo corpo.

Trovalo dentro: fagioli, noci, semi, tofu, tempeh e lievito alimentare.

Ricette da provare: Ciotola per la colazione a base vegetale | Foglio Pan Jerk Tempeh e Ananas | Pranzi ad alto contenuto proteico

2. Glicina

L’amminoacido più abbondante nel collagene è la glicina e livelli elevati hanno dimostrato di aumentare la produzione di collagene [source]. La glicina è considerata “condizionalmente essenziale”, il che significa che il tuo corpo è per lo più in grado di sintetizzarla da solo, ma ha bisogno di supporto di tanto in tanto [source].

Ad esempio, durante la gravidanza, una fonte alimentare di glicina è importante per formare il sistema scheletrico fetale, la pelle e i denti, e sostenere il proprio corpo in crescita e allungare la pelle.

Trovalo dentro: semi di sesamo, spirulina, semi di girasole, semi di zucca, nori, crescione, fagioli e spinaci.

Ricette da provare: Barrette di muesli ai semi di zucca | Tacos di verdure al peperoncino dolce | Bocconcini Di Muesli Alla Ciliegia Al Cioccolato Fondente | Insalata Di Noodle Di Alghe

3. Zinco

Lo zinco è un minerale estremamente importante per la salute della pelle. Svolge un ruolo nella guarigione delle ferite [source]previene l’acne [source]riduce l’infiammazione [source]e agisce come cofattore nella formazione del collagene.

Trovalo dentro: semi di zucca, anacardi, noci pecan, avena, fagioli e legumi e cereali integrali.

Ricette da provare: Palle energetiche di zucca super semi | Pernottamento avena con composta di mele | 7 Cene con fagioli neri

4. Vitamina C

Non prodotta naturalmente dall’organismo, la vitamina C è un antiossidante che elimina i radicali liberi per prevenire la rottura del collagene. Aiuta anche a convertire l’aminoacido prolina in idrossiprolina, che stimola la sintesi del collagene e lavora per stabilizzare la struttura stessa della proteina del collagene [source].

Trovalo dentro: agrumi come arance, limoni e pompelmi, rosa canina, broccoli, cavolini di Bruxelles, prezzemolo, cavolo cappuccio, kiwi, peperoni e barbabietole.

Ricette da provare: Broccoli Arrostiti 3 Modi | Panini Con Verdure Alla Griglia | Smoothie per il potenziamento immunitario al pompelmo | Insalata di cavolo nero con arance e mirtilli | Barbabietola e Avocado con salsa Tahini cremosa

5. Vitamina E

Lavorando insieme alla vitamina C, i composti del tocoferolo nella vitamina E sono potenti spazzini che raccolgono e disattivano i radicali liberi [source].

Trovalo dentro: verdure a foglia verde come spinaci e broccoli, oli vegetali come girasole e cartamo, mais, soia, noci e semi, mango, kiwi.

Ricette da provare: 3 ricette per frullati di spinaci | Zuppa di broccoli e cavolo nero | Bombe di grasso di noci di macadamia cheto

6. catechine

Le catechine sono un tipo di composto fenolico che si ritiene sia fotoprotettivo per la pelle, il che significa che aiutano a proteggerla dai danni causati dal sole [source]. I composti della catechina funzionano anche per prevenire un legame incrociato improprio del collagene con l’elastina, l’altra proteina primaria sulla nostra pelle, con l’età.

Trovalo dentro: tè verde (soprattutto matcha), frutti di bosco, cacao.

Ricette da provare: Fondente Di Canapa Alla Curcuma Fondente | Matcha Latte | Corteccia di Lucuma al cioccolato | Tazze di toast francese ai mirtilli | Frullato di fragole e mango

7. Clorofilla

La clorofilla è il composto responsabile del colore verde nelle verdure a foglia verde scure e nelle alghe. Le prime ricerche indicano che la clorofilla aiuta a stimolare la produzione di collagene e a migliorare le rughe del viso [source]. Sarà emozionante vedere come si evolverà!

Trovalo dentro: verdure a foglia verde come cavoli, cavoli, broccoli, rucola e spinaci.

Ricette da provare: Limeade disintossicante | Pasta con Fagioli Bianchi e Rucola | Minestrone di verdure estivo

8. Rame

Il rame svolge diversi ruoli per supportare la formazione e il mantenimento di una pelle sana. Quando si tratta di collagene in particolare, il rame svolge un ruolo essenziale nella sintesi del collagene [source]. Supporta la generazione di fibroblasti, che a sua volta supporta la produzione di collagene.

Il rame aiuta anche a stimolare la produzione di collagene e funge da catalizzatore per la costruzione delle fibrille di collagene. È anche interessante notare che circa il 15% del rame del corpo si trova all’interno della pelle [source]!

Trovalo dentro: noci, semi, verdure a foglia verde, funghi shiitake e spirulina.

Ricette da provare: Budino da colazione alla Spirulina Chia | Barrette di muesli alla canapa e nocciole caramellate | Limonata Verde | Pho vegetariana

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

144

37408feaba