Hai bisogno di queste candele alla citronella fai-da-te che respingono gli insetti sul tuo patio

How to Make Patio Candles
37408feaba

Sono una persona estiva per natura. Lo sogno tutto l’anno e l’istante in cui arriva mi rattrista perché è quasi finita. Ma se c’è una cosa che non sopporto dell’estate, sono gli insetti. In Virginia sono particolarmente cattivi da giugno a ottobre, il che significa che la stagione degli insetti è in pieno effetto mentre parliamo.

La scorsa settimana, dopo una cena romantica nel cortile sul retro, mio ​​marito ed io correvamo per la sicurezza della nostra sala da pranzo, ho deciso che era giunto il momento di investire in alcune candele del patio. Ma sono molto esigente quando si tratta di candele. Nessun prodotto chimico. Nessuna cera velenosa o profumi falsi. Nessun prezzo elevato. E devono lavorare.

Avviso spoiler: sono quasi impossibili da trovare, quindi ho finito per crearne uno mio. E sono ossessionato da loro.

Come fare le candele del patio

Hai presente quelle candele cariche di sostanze chimiche che compri al negozio? Beh, quelli in realtà non funzionano. Mentre dicono che contengono citronella, si scopre che sono solo profumati alla citronella. E questa è una grande differenza quando si tratta di respingere le zanzare.

Olio essenziale di citronella, d’altra parte, contiene composti che aiutano a mascherare i profumi che le zanzare trovano così attraente. E se quei piccoli bastardi fastidiosi non possono annusarti, non possono trovarti.

Se non sei un grande fan della citronella, ho buone e cattive notizie. La cattiva notizia è che devi usarlo. Mentre altri oli possono respingere gli insetti, nessuno di loro funziona in modo altrettanto efficace della citronella. È come usare SPF 10 quando hai davvero bisogno di SPF 50. Funziona per un po’ ma probabilmente te ne pentirai in seguito.

La buona notizia è che puoi aggiungere altri oli come pino, lavanda e arancia dolce per coprire il profumo di citronella. Sarà altrettanto efficace per quanto riguarda gli insetti, ma non troverai l’odore così opprimente.

I materiali necessari per questi sono abbastanza facili da trovare. Puoi raccogliere cera di soia e stoppini di cotone dalla maggior parte dei negozi di artigianato. E l’olio essenziale di citronella può essere trovato nei negozi di alimenti naturali o online. Ho usato dei simpatici secchielli di metallo per le mie candele, ma se ci avessi pensato prima avrei usato invece delle vecchie lattine di alluminio. Sono carini, zero sprechi e gratuiti.

Per risparmiare ancora di più, invece di acquistare nuova cera, perché non riutilizzare la cera di vecchie candele. Se hai delle candele che non sono state bruciate fino in fondo, mettile nel congelatore durante la notte e la cera dovrebbe fuoriuscire facilmente. Quindi unire tutta la cera avanzata a bagnomaria, scioglierla e ripescare eventuali vecchi stoppini o pezzi di metallo.

Forniture

Istruzioni

  1. Metti 2 tazze di fiocchi di cera di soia in un vecchio barattolo di vetro. Microonde a intervalli di 30 secondi fino a completo scioglimento. Aggiungi più scaglie di cera man mano che lo spazio diventa disponibile nel barattolo finché non ne hai abbastanza per riempire il contenitore della candela.
  2. Una volta che la cera si è sciolta, aggiungi i tuoi oli essenziali e mescola per unire.
  3. Metti uno stoppino sul fondo del contenitore della candela. Usa lo spago per aiutare a tenere lo stoppino in posizione verticale e al centro del contenitore.
  4. Versare la cera nel contenitore e lasciare raffreddare per una notte.
  5. Taglia lo stoppino prima di accendere la candela per la prima volta.

49

37408feaba