5 fantastici vantaggi dei frullati verdi per principianti

37408feaba
in Mangiare sano

5 fantastici vantaggi dei frullati verdi per principianti

Condividere4
53 Azioni

Puoi preparare i tuoi frullati dolci o salati. Prova alcune combinazioni diverse finché non trovi il frullato che fa per te.

Le verdure a foglia sono alcune delle migliori verdure che puoi mangiare. Sono pieni di vitamine, minerali, fibre, fitonutrienti e ogni sorta di altre cose buone. In questa guida ai frullati verdi per principianti, imparerai come assumerne di più nella tua dieta… perché assumere più verdure nella tua dieta dovrebbe sempre essere il tuo obiettivo nutrizionale!

Verdi e microverdi fare ottime insalate. Puoi aggiungerli alle zuppe e saltarli in padella o al vapore e averli come contorno a cena. Queste sono tutte ottime opzioni, ma anche così, non finisci con un sacco di verdure nella tua dieta. Il fatto è che le verdure si consumano meglio crude ed è difficile bere diverse tazze di verdure al giorno senza iniziare a sentirsi come un coniglio.

Per fortuna c’è un modo semplice per consumare diverse tazze di verdure in un pasto… ed è anche gustoso. Sto parlando di frullati verdi. Se non li hai provati, sei pronto per una sorpresa. Se ne hai provati uno o due e non ti sono piaciuti, semplicemente non hai ancora trovato il frullato verde giusto per te.

Ci sono ricette là fuori per tutte le papille gustative, dal dolce e rinfrescante, al salato e al piccante, e persino alcuni frullati densi e cremosi che ti fanno quasi pensare di prendere un milkshake.

Nella sua forma più semplice, un frullato verde è una miscela di verdure a foglia verde, altra frutta o verdura e acqua. Tutto viene gettato in un frullatore e frullato fino a che liscio. Il risultato è un frullato denso.

Bevi un frullato verde come prima cosa al mattino per fare una sana colazione in movimento e iniziare la giornata con qualche porzione di frutta e verdura. Oppure prepara un frullato per pranzo invece della tua solita insalata. Naturalmente, i frullati verdi sono anche ottimi spuntini.

Se sei molto in movimento, investi in una bottiglia di frullato. Puoi frullare, versare e portare con te il tuo frullato. Puoi anche prepararlo in anticipo e conservarlo in frigorifero fino a un giorno prima di berlo. Una volta presa l’abitudine di preparare frullati verdi, non ci sono più scuse per non mangiare sano.

I benefici per la salute di bere frullati verdi

frullati verdi per principianti

I frullati verdi sono deliziosi e qualcosa che dovresti provare semplicemente perché hanno un buon sapore e ti aiutano a ottenere più verdure nella tua dieta. Ma le buone notizie non finiscono qui. Prendere l’abitudine di frullare e bere uno di questi frullati al giorno ha alcuni effetti collaterali benefici.

1. I frullati verdi ti aiutano a ottenere più verdure nella tua dieta

Cominciamo con l’ovvio. I frullati verdi sono un ottimo modo per intrufolare più verdure nella tua dieta. E non solo il tuo. Fai in modo che tutta la tua famiglia si goda questi deliziosi drink. Potrebbe volerci un po’ di parlare dolcemente per convincere i bambini a provarli, ma se carichi i loro primi frullati con molta frutta (come banane e mele o usando il succo di mela per sostituire parte dell’acqua), lo faranno rapidamente vieni ad amarli tanto quanto te. Naturalmente, anche inventare un nome interessante come bevanda mostruosa verde o Ogre Juice non fa male.

2. I frullati verdi ti danno una carica di vitamine e minerali

Insieme a tutta la bontà vegetariana, ottieni una bella spinta in vitamine e minerali con ogni frullato. E questo è un grosso problema. I nutrienti vegetali e a base alimentare sono molto più facili da assorbire e migliori per te rispetto a quel multivitaminico che ingerisci ogni giorno.

3. I frullati verdi contengono molti antiossidanti, fitonutrienti e clorofilla

Oltre a questi nutrienti, i frullati verdi sono anche ricchi di antiossidanti, fitonutrienti e clorofilla. Gli scienziati non sono del tutto sicuri di cosa facciano tutti quei fitonutrienti, ma è opinione comune che facciano bene a noi e qualcosa di cui abbiamo bisogno.

Gli antiossidanti, ovviamente, aiutano a legare e rimuovere i radicali liberi che attraversano il tuo sistema. Il risultato è una salute migliore e possibilmente un rischio ridotto di cancro.

La clorofilla non è qualcosa di cui si parla molto spesso, ma la scienza suggerisce che può dare una spinta al tuo sistema immunitario. Ci sono anche affermazioni che aiuta a purificare il sangue.

In ogni caso, tutti quei nutrienti extra si traducono in una migliore salute, chiarezza mentale e concentrazione, e potresti anche iniziare ad avere un aspetto migliore.

4. I frullati verdi sono pieni di fibre, meglio di spremere

Sappiamo che abbiamo bisogno di assumere più fibre nella nostra dieta. La tipica dieta occidentale è gravemente carente di questo “ingrediente”. La fibra è essenziale per una corretta digestione e, poiché è da lenta a impossibile da digerire, aiuta a mantenerti sazio più a lungo. Ottenere più fibre nella tua dieta può essere una sfida a meno che tu non prenda l’abitudine di mangiare molte verdure e alcuni frutti ricchi di fibre come le bacche. Entrambi funzionano perfettamente nei frullati verdi. Prova ad aggiungere le bacche congelate ai tuoi frullati per addensare e mantenerli ghiacciati.

Ogni volta che si parla di frullati verdi, di solito si parla anche di spremitura. Il notevole vantaggio di frullare questi frullati che includono l’intera frutta o verdura (o nel caso di verdure a foglia verde, una foglia intera o addirittura una pianta), invece del solo succo. Ciò significa che stai ricevendo tutta la fibra eccellente insieme a tutti gli altri nutrienti.

5. I frullati verdi sono ottimi per dimagrire

Ultimo ma non meno importante, parliamo di perdita di peso. I frullati verdi hanno un contenuto calorico relativamente basso e, se stai lavorando per ridurre la frutta, aggiungi anche un contenuto di zucchero piuttosto basso. Invece, sono pieni di fibre e vari nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno.

Gustare un frullato al giorno (o anche due), può aiutare a ridurre le voglie e riempirti di cibo ipocalorico che fa bene. Il risultato è una perdita di peso quasi senza sforzo. Fai un tentativo e vedi se i frullati verdi non sono la cosa che ti aiuta a perdere quei cinque chili in più testardi.

Con tutti questi grandi benefici da ottenere quando inizi a bere un frullato verde quotidiano, sono sicuro che sei ansioso di iniziare.

Frullati verdi per principianti

frullati verdi per principianti
Ecco 5 semplici idee per ricette di frullati per iniziare

Fare frullati verdi è sorprendentemente facile e veloce. Tutto ciò che serve è un frullatore, verdure, frutta e verdura e un po’ d’acqua. Puoi preparare i tuoi frullati dolci o salati. Prova alcune combinazioni diverse finché non trovi il frullato che fa per te.

Presta attenzione anche alla trama. Alcune persone preferiscono un frullato ricco e cremoso che ha più la consistenza di un milkshake. Se sei tu, aggiungi un po’ di banana, avocado o ghiaccio tritato ai tuoi frullati per addensarsi. E vai leggero sull’acqua o su qualsiasi altro liquido che stai aggiungendo.

Se preferisci i tuoi frullati più sottili, più simili alla consistenza del succo d’arancia, attieniti a verdure, un po’ di frutta e prodotti ricchi di acqua come cetrioli o meloni, ad esempio. Aggiungi molta acqua o succo mentre mescoli il frullato.

Ecco alcuni semplici frullati per iniziare. Sentiti libero di mescolare e abbinare gli ingredienti e inventare le tue variazioni.

Banana e verdure

Frulla una banana e un cespo di lattuga romana con acqua a sufficienza per ottenere la consistenza che preferisci nel tuo frullato. Versate e buon appetito!

Spinaci E Frutti Di Bosco

Frullare 2 tazze di spinaci, ½ tazza di frutti di bosco congelati, 1 tazza di succo d’arancia e acqua a sufficienza per ottenere la consistenza desiderata.

Gazpacho “Frullato Verde”

Frullare 2 tazze di verdure miste, 1 pomodoro, ½ cetriolo piccolo, ¼ di peperone verde e un pezzetto di cipolla con acqua o brodo di pollo. Condite con pepe o salsa piccante e buon appetito!

Frullato di cavolo e ananas

Metti 1 tazza di cavolo cappuccio tritato, 1 tazza di ananas fresco e 1 tazza di cetriolo a cubetti nel frullatore e frulla con acqua a sufficienza per ottenere la consistenza che desideri.

Frullato verde adatto ai bambini

Frullare 1 banana congelata (tagliata a pezzi), 2 tazze di spinaci baby, succo di mela e acqua fino a ottenere un composto omogeneo. Gioca con il rapporto succo/acqua. Più succo si traduce in un frullato più dolce. Iniziali con più succo che acqua se hanno bisogno di dolcezza, quindi inizia lentamente a ridurre.

Quando inizi a giocare con questi frullati verdi, puoi diventare avventuroso e aggiungere altri ingredienti. Lo zenzero è buono. Dà un tocco in più ai tuoi frullati e ti fa bene. I semi di chia imbevuti sono un altro ottimo ingrediente salutare. Oppure prova un po’ di farina di semi di lino macinati. Man mano che ti addentri maggiormente nei frullati verdi, scopri di più sui diversi superfood e componenti aggiuntivi che possono migliorare i tuoi frullati verdi.

Coltivare le verdure e le micro verdure per frullati

frullati verdi per principianti

I frullati verdi sono fantastici e sono sicuro che ormai puoi dire che sono un grande fan. L’unico problema è che hai bisogno di una scorta costante di verdure fresche per farli. Ciò significa frequenti viaggi al negozio di alimentari, che possono diventare piuttosto costosi. Ciò è particolarmente vero se ti stai attenendo a prodotti locali per lo più biologici.

Per fortuna c’è una soluzione facile per questo. Coltiva le tue verdure e microgreens per questi frullati a casa. È molto più facile di quanto pensi.

Ecco un modo semplice e veloce per iniziare e bagnati i pollici verdi. Acquista alcune teste di lattuga romana biologica al negozio per il tuo prossimo lotto di frullati. Tagliare l’estremità del gambo e metterli in un piccolo contenitore di vetroR. Aggiungere abbastanza acqua in modo che la luce, la parte del gambo sia ben coperta. Siediti quindi in una finestra soleggiata e guarda crescere la nuova lattuga romana fresca.

Puoi fermarti lì e raccogliere la nuova crescita dopo circa una settimana per il tuo frullato, oppure se vedi le radici svilupparsi, pianta gli steli in un terriccio e fai crescere cespi di lattuga completamente nuovi.

È stato facile e veloce, giusto?

Che ne dici di qualcosa di quasi altrettanto semplice – coltivare i tuoi microgreens. I microgreens sono minuscole piantine verdi a foglia che sono solo un po’ più adulte dei germogli. Prendi alcuni semi di lattuga o ravanello e un contenitore sacro per piantare.

Riempilo con terriccio e cospargilo con i semi. Coprire delicatamente con un po’ più di terriccio e acqua fino a quando il terreno è ben inumidito. Tieni la fioriera in un luogo caldo e in poco tempo vedrai apparire dei piccoli germogli. Successivamente, le piante ottengono le prime due foglie. Dopodiché, iniziano ad apparire foglie vere e una volta che ne vedi 4 o 5, puoi iniziare a raccogliere i tuoi microgreens. Aggiungi altri semi e ripeti il ​​ciclo.

Certo, non devi fermarti qui. Allo stesso modo, puoi coltivare fino a perdere la lattuga in una ciotola o una pentola sul davanzale della finestra. Oppure coltiva le tue piantine al chiuso e poi trapiantale in un contenitore o in un’aiuola all’esterno. Oppure, tempo permettendo, coltiva la tua lattuga all’esterno dal seme al raccolto.

E non fermarti alla lattuga. Coltiva in casa ravanelli, pomodori, erbe aromatiche, cetrioli, peperoni e persino frutti di bosco. È molto divertente e un grande hobby in cui entrare. E ti prometto che i tuoi frullati avranno un sapore ancora migliore quando inizierai a coltivare i tuoi prodotti.

frullati verdi per principianti
Fissalo

Questo post è stato creato con il nostro modulo di invio semplice e piacevole. Crea il tuo post!

Condividere4
53 Azioni

37408feaba