Dutasteride funziona quando Finasteride fallisce

37408feaba

Nel 2021, il farmaco più importante nella lotta contro la caduta dei capelli rimane Dutasteride (marchio Avodart). In passato, ho scritto almeno 15 post su Dutasteride per il trattamento della calvizie maschile.

La più utile rimane la mia recensione su Avodart per i post sulla perdita dei capelli a causa del vasto numero di commenti dei lettori. Vedi anche i miei post sulle iniezioni di Dutasteride (conosciuta anche come mesoterapia).

Dutasteride riduce più diidrotestosterone (DHT) rispetto a Finasteride.

Dutasteride più potente di Finasteride

Ogni settimana cerco su PubMed gli ultimi articoli su Dutasteride e la caduta dei capelli. Questa settimana ho scoperto un nuovo importante studio di giugno 2021 che è stato appena pubblicato. È intitolato:

“Cambiamento nel profilo di espressione genica correlato alla crescita dei capelli nell’uomo
follicoli piliferi isolati indotti da inibitori della 5-alfa reduttasi: dutasteride e finasteride.

I risultati di questo studio sono abbastanza interessanti e legati a qualcosa di simile che ho pubblicato nel 2014 (vedi vecchio post in fondo). Si noti che questo ultimo lavoro è stato condotto da ricercatori giapponesi e finanziato da GlaxoSmithKline (GSK), il produttore di Avodart.

È incoraggiante vedere che GSK è ancora interessata ad Avodart per la caduta dei capelli. Quasi certamente non cercheranno di ottenere l’approvazione del farmaco per trattare la caduta dei capelli negli Stati Uniti o nell’UE. Ad oggi, Giappone e Corea del Sud rimangono gli unici paesi in cui è possibile utilizzare ufficialmente Dutasteride per curare la caduta dei capelli. Nel resto del mondo, il farmaco viene prescritto per il trattamento dell’ingrossamento della prostata (IPB) negli uomini più anziani.

Sebbene GDK abbia sede nel Regno Unito, questa particolare ricerca è stata affiliata con la filiale di Singapore della società. Il professor Manabu Ohyama (di cui ho parlato in passato) ha dato consigli sul protocollo e sulla metodologia di studio.

Risultati chiave

I risultati chiave di questo ultimo documento su Dutasteride (e Finasteride) includono:

  • Dutasteride e Finasteride hanno entrambi soppresso gli effetti negativi del testosterone sull’espressione genica correlata ai capelli.
  • In particolare, l’espressione genica per i fattori di crescita FGF7, IGF1 e WNT5a.
  • La dutasteride può avere una potenza inibitoria più forte per aumentare l’espressione del fattore di crescita rispetto alla finasteride.
  • La maggiore efficacia della Dutasteride sulla crescita dei capelli rispetto alla Finasteride è probabilmente dovuta all’inibizione della 5α-reduttasi di tipo 1; o a causa della maggiore inibizione della 5α-reduttasi di tipo 2 da parte di Dutasteride rispetto a Finasteride. La mia nota: molto probabilmente entrambi i problemi sono in gioco per la prossima conclusione.
  • Gli autori affermano che i risultati suggeriscono che: “La 5 alfa reduttasi di tipo I può svolgere un ruolo importante nella crescita dei capelli insieme alla 5 alfa reduttasi di tipo II.

Ho dimenticato che questo problema del significato della 5α-reduttasi di tipo 1 in relazione alla caduta dei capelli è ancora irrisolto. La mia ipotesi è che il tipo 1 sia significativo, ma non così significativo come il tipo 2. Dutasteride attacca sia il tipo 1 che il tipo 2, mentre la finasteride attacca solo quest’ultimo.

Assicurati di leggere anche il mio post sulla distruzione dei recettori degli androgeni sul cuoio capelluto.

8 giugno 2014

Dutasteride funziona quando Finasteride fallisce

Un interessante studio di scienziati sudcoreani è stato recentemente pubblicato su “The International Journal of Dermatology”. Ha misurato l’effetto della Dutasteride sugli uomini con alopecia androgenetica non risponde al trattamento con Finasteride.

Hanno preso 35 persone calve che non hanno visto alcun miglioramento mentre assumevano Finasteride 1 mg/giorno per 6 mesi. Hanno quindi somministrato a quelle stesse persone Dutasteride 0,5 mg/giorno per 6 mesi. 31 di questi pazienti hanno completato i 6 mesi di trattamento. Si spera che i 4 che hanno interrotto il trattamento non si siano fermati a causa di effetti collaterali significativi.

Oltre tre quarti di questi 31 pazienti hanno visto almeno un aumento del numero di capelli. Solo 1 paziente ha avuto un netto miglioramento, mentre 6 pazienti hanno avuto un moderato miglioramento e 17 pazienti hanno avuto un leggero miglioramento. I restanti 7 pazienti non hanno visto alcun miglioramento o peggioramento.

Gli effetti collaterali includevano disfunzione sessuale transitoria in 6 pazienti (17,1%).

37408feaba