Detergente multiuso antibatterico naturale fai-da-te

Naturally Antibacterial All-Purpose Cleaner
37408feaba

Adoro un buon detergente multiuso fai-da-te. Alcuni anni fa, quando i miei figli erano piccoli, ho iniziato a sostituire i miei detergenti da banco per tutti gli usi con quelli naturali. Poi mi sono trasformata nella ragazza che ogni settimana portava a casa litri di aceto bianco distillato dal negozio di alimentari. Perché è super economico e funziona su quasi tutto! È probabile che tu abbia già tutto il necessario per rendere questo detergente multiuso fatto in casa con infuso di pompelmo.

Ci vuole circa una settimana per l’infusione degli agrumi, ma dopo sarai pronto per pulire. Aggiungere estratto di semi di pompelmo o olio dell’albero del tè per un potere antibatterico naturale.

Detergente multiuso naturalmente antibatterico fai-da-te

Il bello dell’aceto bianco è che fa tutto: pulisce finestre, ripiani, lavandini e servizi igienici, senza lasciare tracce! L’aceto bianco è il risultato del processo di fermentazione dell’alcol di cereali in base al quale tonnellate di piccoli microrganismi mangiano ed elaborano l’alcol (etanolo) e rilasciano il liquido aspro e pungente che conosciamo come aceto come sottoprodotto. Composto dal 10% di acido acetico e dal 90% di acqua, l’aceto è un ottimo detergente per quasi tutti i tipi di superficie. Ma se non conosci la pulizia con l’aceto, potrebbe essere un po’ difficile superare l’odore. Ecco perché amo infondere le scorze di agrumi nella mia per dargli un profumo pulito e fresco.

Forniture necessarie

Ho già letto che immergere le bucce di agrumi nell’aceto aiuta a estrarre un solvente naturale e potente che si trova nelle bucce di agrumi chiamato limonene. Tuttavia, non sono riuscito a trovare alcuna prova scientifica a sostegno di questo. Per estrarre il limonene avresti bisogno di un laboratorio di chimica nella tua cucina. 🙂 Ma questo non significa che non potrai godere dei benefici della pulizia con gli agrumi!

Istruzioni

Sbucciare la frutta e tagliare quella che puoi in modo da avere solo il midollo e la parte colorata della buccia. Penso che questo sia per evitare che si formino muffe o che la frutta si deteriori nell’aceto. Ho notato che quando ho saltato questo passaggio, le bucce hanno finito per sembrare un po’ funky. Quindi ora taglio e frutta.

Metti le bucce in un barattolo di vetro e copri con l’aceto. Metti un coperchio sul barattolo e lascialo riposare per circa una settimana in un luogo buio e fresco. In un armadio funziona benissimo. Noterai che l’aceto inizia a cambiare colore e odorare di pompelmo.

Filtrare l’aceto e trasferirlo nel flacone spray. Riempi il resto della bottiglia con acqua e aggiungi circa 6 gocce di olio di melaleuca. L’olio non si mescola molto bene con l’aceto (la vecchia cosa dell’olio/aceto), quindi agitare delicatamente prima dell’uso per mescolare le cose. L’estratto di semi di pompelmo si dissolve un po’ meglio.

Utilizzare in sicurezza su piani di cucina, lavelli, vasche e altre superfici. È anche sicuro per pavimenti e alcuni mobili. Controlla prima un po’ per essere sicuro, ma l’aceto è generalmente sicuro sulla maggior parte delle superfici. Basta non usare su marmo!
136

37408feaba