Crea la tua Gatorade fatta in casa + 7 idee di gusto

Make Your Own Homemade Gatorade + 7 Flavor Ideas
37408feaba

Nonostante non pratichi uno sport dai tempi del liceo, non molto tempo fa sono diventato ossessionato da Gatorade. Io e la mia coinquilina di allora avevamo un frigorifero rifornito pieno di bottiglie di plastica color neon, e siamo persino arrivati ​​al punto in cui abbiamo scherzato sull’acquisto di uno di quegli enormi dispenser Gatorade per la cucina.

C’è qualcosa di stranamente soddisfacente e rinfrescante nelle bevande sportive, specialmente dopo una corsa, in una giornata calda, quando sei disidratato o… forse un po’ sbornia (ad essere sincero, sono abbastanza sicuro che sia stato l’inizio della nostra ossessione) . Questo perché sono progettati per reintegrare non solo l’acqua che ti manca, ma anche i minerali noti come elettroliti – sodio, cloruro, potassio, calcio e magnesio – che sono essenziali per la funzione nervosa e muscolare.

Il problema è che quando bevi una bevanda sportiva, non assumi solo elettroliti. Stai ottenendo colori e aromi artificiali, dolcificanti e altri ingredienti nocivi.

È semplicissimo preparare un elettrolita fatto in casa e bevande energetiche: tutto ciò di cui hai veramente bisogno è il giusto rapporto sapore/acqua e un po’ di sale marino per bilanciare i minerali nel tuo corpo. Puoi persino ricreare alcuni dei tuoi gusti preferiti.

Quindi, invece di prendere una di quelle bottiglie al neon la prossima volta che ti senti disidratato, mescola semplicemente un lotto di bevanda sportiva fai-da-te (non neon, ma comunque carina). Eviterai tutti gli additivi artificiali, risparmierai alcune bottiglie di plastica e funziona davvero!

Di cosa avrai bisogno

  • Barattolo di vetro o bottiglia d’acqua riutilizzabile senza BPA (con coperchio) che può contenere almeno 22 once.
  • Acqua
  • Succo o tè
  • Sale marino (migliore è il sale, più minerali otterrai)
  • Miele o agave (facoltativo)

Come fare il Gatorade fatto in casa

Ecco la formula base:

20 once acqua + 1/2 cucchiaino. sale marino + circa 1/4 di tazza di succo o tè preparato + 1 cucchiaino. miele o agave (facoltativo)

Metto semplicemente tutto in un barattolo di vetro e lo scuoto un po’, quindi conservo gli avanzi in frigorifero per un massimo di 2 giorni. (Assicurati di agitare di nuovo prima di bere il resto.)

Potrebbe sembrare strano mettere il sale nell’acqua, ma non lo assaggerai finché mescolerai bene. Ha davvero il sapore di Gatorade!

Puoi usare un minimo di 2 cucchiai. di succo o tè se si desidera un sapore più sottile.

Ecco 7 gusti Gatorade fatti in casa per iniziare. Segui la formula sopra, apportando queste modifiche:

1. Limone-Lime (OG – Original Gatorade)

Usa il succo di 1/2 limone e 1/2 lime.

2. Arancio

Usa il succo di 1 arancia o 2 piccoli mandarini.

3. Melone di cetriolo

Invece di usare il succo, lascia in infusione 2 fette di cetriolo e 3 grossi pezzi di melone nell’acqua per un’ora prima di aggiungere il sale. Potrebbe non essere necessario il miele per questa combinazione.

4. Mojito

Lasciate in infusione 3 foglie di menta nell’acqua per un’ora prima di preparare il composto e utilizzate il succo di 1 lime.

5. Melograno ai mirtilli

Lasciare in infusione una manciata di mirtilli nell’acqua per un’ora prima di mescolare e utilizzare 2 cucchiai. succo di melograno.

6. Punch alla frutta

Usa 1/4 di tazza di tè all’ibisco raffreddato in infusione (Tazo passione è ottimo) e aggiungere un cucchiaio o giù di lì di succo di arancia o lime fresco.

7. Ciliegia

Usa 1/4 di tazza di succo di ciliegia (non concentrato!). mi piace Cheribundi – potresti voler aumentare il miele su questo, a seconda di quanto ti piace il tuo sapore di ciliegia.

Hai mai fatto Gatorade fai da te? Quali sono i tuoi gusti preferiti?

Foto di Ana Stanciu

73

37408feaba