Crea il tuo sapone da bucato alla lavanda e limone

DIY Laundry Bar Soap with Essential Oils
37408feaba

C’è qualcosa di meglio di vestiti e lenzuola freschi e puliti in estate (e davvero, tutto l’anno)? Il bucato pulito è uno dei piaceri più semplici della vita ed è ancora più soddisfacente quando impariamo a pulire i vestiti in modo naturale senza detersivi aggressivi carichi di sostanze chimiche o fragranze artificiali.

Ecco perché siamo entusiasti di avere Accademia delle erbe fermandoti a condividere questa ricetta per il sapone da bucato alla lavanda e limone. Herbal Academy è un leader globale di fiducia nelle arti e nelle scienze erboristiche con oltre 100.000 studenti e siamo felici che il loro team condivida con noi la propria esperienza erboristica per realizzare questo sapone da bucato fai-da-te!

Creando il nostro sapone da bucato, abbiamo il controllo sulla sicurezza degli ingredienti che alla fine vanno sulla nostra pelle, con la stessa quantità di potere pulente! Finché hai una ricetta di base come struttura, la produzione di sapone ti consente anche di esprimere la tua creatività sperimentando diversi profumi, colori, forme e trame.

Se la produzione di sapone sembra un progetto intimidatorio, non temere. Una volta che conosci il processo e hai l’equipaggiamento di sicurezza appropriato, non è affatto spaventoso!

La produzione di sapone a freddo prevede tre parti fondamentali: acqua di lisciva, oli ed extra. L’acqua di lisciva e gli oli sono necessari per fare il sapone, mentre gli extra come le erbe e gli oli essenziali migliorano la bellezza e i benefici della saponetta ma non sono necessari per arrivare al prodotto finale: il sapone.

Alcuni strumenti di cui avrai bisogno

Muffa: acquistane uno o creane uno riutilizzando una scatola robusta o una lattina rotonda di patatine!

Fodera per stampi: carta pergamena o cerata per una facile rimozione del sapone

Scala: usa qualsiasi bilancia che visualizzi le once al decimo decimale

Pentola in acciaio inox: scegli una pentola profonda per evitare schizzi durante la miscelazione

Termometro: un termometro per caramelle economico andrà bene!

Ciotola di plastica: dedicare una ciotola per mescolare la lisciva e l’acqua, poiché la liscivia tende ad attaccarsi al vetro

Frullatore ad immersione: questo aiuta il sapone a tracciare (addensare) più velocemente, ma funziona anche una frusta o uno sbattitore a mano (e un po’ di olio di gomito!)

Equipaggiamento di sicurezza: occhiali protettivi, guanti e mascherina

Ora, diamo un’occhiata agli oli essenziali in questa deliziosa ricetta di sapone da bucato alla lavanda e limone!

Lavanda Olio essenziale

La lavanda ha proprietà antimicrobiche e antisettiche, che la rendono la scelta ideale per tutti i tipi di prodotti per la pulizia della casa e della persona. Con un’azione rilassante ma rinfrescante, la lavanda aiuta a creare un senso di calma mentre eleva e riequilibra le emozioni. L’inalazione di questo aroma calmante può aiutare ad alleviare lo stress, il mal di testa e l’esaurimento nervoso.

Limone Olio essenziale

Il limone, come altri oli essenziali di agrumi, è un efficace detergente naturale. Ha proprietà antibatteriche e aiuta sia a disinfettare le superfici che a tagliare lo sporco. Il profumo fresco e solare del limone lo rende anche un ottimo deodorante naturale!

Altre combinazioni

Adoriamo questa combinazione di lavanda e limone per il suo potere detergente e le capacità confortanti, ma puoi creare le tue varianti usando gli oli essenziali in base alle tue esigenze e preferenze. Ad esempio, prova l’olio essenziale di arancia dolce (Citrus × sinensis) per una barretta rinfrescante o unisci gli oli essenziali di rosmarino (Salvia rosmarinus) e menta verde (Mentha spicata) per una miscela tonificante.

Puoi trovare ancora più ispirazione all’interno dell’Accademia delle erbe Corso di cura della pelle botanica e ricettario—progettato per consentire agli esperti di bricolage di imparare tutto sulla progettazione, la creazione e l’utilizzo di prodotti per la cura della pelle a base di erbe fatti in casa completamente naturali che sono sia buoni per il corpo che una delizia per i sensi!

Sapone da bucato fai-da-te alla lavanda e limone

Estratto dal corso di cura della pelle botanica dell’Accademia di erbe e dal libro di ricette.

Le barre per bucato hanno bisogno di un contenuto di supergrasso molto basso (olio che rimane dopo il processo di saponificazione) in modo che la lavatrice non si intasi e i vestiti escano puliti. Questa barra per bucato è perfetta per una grattugia fine con una grattugia per formaggio e aggiunta a bicarbonato di sodio e borace per un sapone da bucato naturale che funziona davvero.

Tieni presente che tutti gli ingredienti della ricetta, inclusi gli oli essenziali, sono misurati in base al peso, non al volume. Questa ricetta produce 3 libbre o 12 barrette da 4 once.

Sconto sulla lisciva (supergrasso): 1% (questo significa che viene aggiunto olio extra per garantire che tutta la lisciva venga esaurita durante la reazione; in questo caso, un basso contenuto di grassi superflui dell’1%)

Per usare il sapone a casa, trita una barra molto finemente e uniscila con 2 libbre di bicarbonato di sodio e 2 libbre di borace. Mescolare accuratamente, indossando una maschera per limitare l’inalazione delle polveri. Avviare l’acqua nella lavatrice e aggiungere ½ tazza di miscela di sapone da bucato prima di aggiungere i vestiti.

La produzione del sapone non deve essere un processo impegnativo o complicato. Se inizi lentamente, acquisirai la sicurezza di cui hai bisogno e alla fine potrai realizzare un sapone fatto in casa semplice o stravagante, a seconda delle tue capacità.

L’esperienza di togliere i tuoi vestiti freschi dal bucato con il delizioso profumo della tua lavanderia fatta a mano non è solo preziosa e soddisfacente, ma la tua pelle ti ringrazierà sicuramente per aver scelto ingredienti completamente naturali che migliorano la salute della pelle!

Mentre sperimenti le varianti e inizi a progettare le tue ricette per saponette personalizzate, ti sentirai orgoglioso dei tuoi prodotti ogni volta che estrai un nuovo lotto dallo stampo. Buona saponificazione!

–––

L’Accademia delle erbe è il tuo leader globale di fiducia nell’educazione all’erboristeria, avendo formato oltre 100.000 studenti in tutto il mondo. Sia che tu sia interessato a studiare l’erboristeria per il tuo sviluppo personale o per prepararti a una carriera nell’erboristeria clinica, l’Accademia delle erbe ha un programma di erbe online per soddisfare i tuoi obiettivi educativi. Ulteriori informazioni su: theherbalacademy.com.

Stampa

Sapone da bucato fatto in casa alle erbe di lavanda e limone

Questo sapone per bucato fai-da-te deliziosamente profumato può essere utilizzato per pulire i vestiti in modo naturale senza detersivi aggressivi carichi di sostanze chimiche o fragranze artificiali.

Corso: Ricetta di pulizia, fai da te

Parola chiave: pulizia, olio di cocco, fai da te, oli essenziali, casa, bucato, lavanda

Rendimento: 3 libbre (o 12 barre da 4 once)

Autore: Estratto dal corso di cura della pelle botanica dell’Accademia di erbe e dal libro di ricette.

Attrezzatura

  • Stampo per sapone (o riutilizzare una scatola robusta o una lattina rotonda per patatine fritte)

  • Carta pergamena o carta cerata

  • Scala (che visualizza le once al decimo decimale)

  • Pentola in acciaio inox

  • Termometro (un termometro per caramelle economico è fantastico!)

  • Ciotola di plastica

  • Frullatore ad immersione

  • Occhiali di sicurezza, guanti e una maschera

Istruzioni

  • Preparare lo stampo, foderandolo se necessario.

  • Pesare e unire l’olio di cocco e l’olio d’oliva in una grande pentola di acciaio inossidabile. Se l’olio di cocco è solido, riscaldare fino a quando non si scioglie e raffreddare a 90-110 gradi F.

  • Pesare l’acqua e la liscivia. Vai fuori e dopo aver indossato la protezione di sicurezza (occhiali di sicurezza, guanti e una maschera), aggiungi lentamente la liscivia all’acqua (non aggiungere mai acqua alla liscivia!), mescolando fino a quando non si è sciolta. Fare attenzione ad allontanarsi dalla miscela in quanto possibile per evitare di respirare i fumi che si creano durante il processo di miscelazione iniziale. Raffreddare a 90-110 gradi F.

  • Dopo che gli oli e l’acqua di lisciva si sono raffreddati, indossare di nuovo l’equipaggiamento di sicurezza e versare l’acqua di lisciva negli oli nella pentola di acciaio inossidabile e frullare con un frullatore ad immersione a intervalli regolari fino a quando il composto non raggiunge tracce da leggere a medie (una linea sottile che può essere visto alla luce mentre il sapone viene spruzzato sul lotto).

  • Aggiungere gli oli essenziali e frullare fino a incorporarli.

  • Versare nello stampo e isolare avvolgendo in asciugamani o una coperta, quindi mettere da parte in un luogo caldo per 24 ore. A seconda del tuo stampo, potresti metterlo in una piccola scatola o scatola da scarpe per proteggerlo prima di avvolgerlo.

  • Rimuovere il sapone dallo stampo, tagliare e polimerizzare per 4-6 settimane (lasciare che l’aria circoli intorno alle barre mentre si asciugano).

  • Tritare una barretta molto finemente e combinare con 2 libbre di bicarbonato di sodio e 2 libbre di borace. Mescolare accuratamente, indossando una maschera per limitare l’inalazione delle polveri. Avviare l’acqua nella lavatrice e aggiungere ½ tazza di miscela di sapone da bucato prima di aggiungere i vestiti.

Appunti

Nota di sicurezza: quando si pulisce l’attrezzatura per la produzione del sapone (l’acqua calda e sapone funziona bene), assicurarsi di indossare l’equipaggiamento di sicurezza poiché il sapone non polimerizzato è caustico! Adoriamo questa combinazione di lavanda e limone per il suo potere detergente e le capacità confortanti, ma puoi creare le tue varianti usando gli oli essenziali in base alle tue esigenze e preferenze. Ad esempio, prova l’olio essenziale di arancia dolce (Citrus × sinensis) per una barretta rinfrescante o unisci gli oli essenziali di rosmarino (Salvia rosmarinus) e menta verde (Mentha spicata) per una miscela tonificante.

7

37408feaba