Cosa mangiare prima di andare a letto

Cosa mangiare prima di andare a letto
37408feaba

Credito immagine @ Camilla Akrans per Vogue Japan

Dormire bene la notte può sembrare semplice come andare a letto a un’ora decente e chiudere gli occhi. Ma se ti accorgi che le tue notti sono instabili o stai lottando per addormentarti, non sei solo. Ben uno su tre di noi sperimenta l’insonnia nella nostra vita, che può avere un grave impatto sulla nostra vita quotidiana. Quindi quanto influisce la dieta sulla nostra qualità del sonno? Insomma, molto! Ovviamente, migliorare il tuo sonno generale significa lavorare sulla tua routine e assicurarti di avere un’ora di andare a letto coerente (e ragionevole), stai mettendo il telefono ben lontano da te e rilassandoti per circa un’ora prima di colpire il sacco. Ma anche mangiare i cibi giusti (ed evitare quelli sbagliati) prima di coricarsi può avere un impatto. Ho parlato con il nutrizionista Kim Pearson su cosa conservare ed eliminare dalla routine prima di coricarsi.

Credito immagine @ David Loftus per Eat Beautiful

Per prima cosa, smettila di ripensare al tuo drink. “Adoriamo tutti una tazza di caffè al mattino, ma la tua abitudine alla caffeina potrebbe impedirti di dormire bene la notte”, dice Kim. “Riduci gradualmente l’assunzione di caffeina durante il giorno e bevi l’ultima tazza di tè o caffè entro e non oltre l’ora di pranzo”.

Invece, pensa di passare a un tè che migliora il sonno prima di andare a letto come parte della tua routine di rilassamento.

E per quanto riguarda i cibi? “Cerca di programmare il pasto serale almeno quattro ore prima di coricarti e assicurati che sia privo di carboidrati amidacei come pasta e pane, che possono causare un picco dei livelli di zucchero e un ‘crollo di zucchero’ durante la notte, che possono disturbare il tuo dormi”, dice Kim. Tuttavia, ci sono alcuni alimenti che possono effettivamente aiutare a dormire. “L’aminoacido triptofano aumenta la serotonina, che si converte in melatonina, l’ormone che induce il sonno. Quindi, includere alimenti che ne aumentino la produzione è una buona idea”, afferma Kim.

QUESTO POST CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE

Credito immagine @ David Loftus per Eat Beautiful

Alimenti per aiutarti a dormire

mandorle

Le mandorle sono ricche dell’aminoacido triptofano, quindi se hai bisogno di uno spuntino nelle ore prima di coricarti, una manciata di mandorle potrebbe essere la strada da percorrere.

Uova

Uova e kiwi sono entrambi buoni per aumentare la seratonina e la mia ricetta per i pancake al kiwi li contiene entrambi.

Menta piperita

Il tè alla menta piperita non solo aiuta ad aiutare la digestione in modo che una pancia brontolante non ti tenga sveglio, ma è anche un rilassante, quindi può aiutarti ad addormentarti più serenamente.

cavolo

Il magnesio è un noto coadiuvante del sonno e il cavolo riccio è un’ottima fonte. Prova la mia ricetta della zuppa di cavolo per un pasto serale salutare che potrebbe aiutarti a dormire meglio la notte.

Tacchino

Questa proteina magra contiene l’aminoacido triptofano, che aumenta la produzione di melatonina per aiutarti ad addormentarti. Si pensa anche che mangiare proteine ​​prima di coricarsi possa aiutare a dormire.

Tuttavia, vale anche la pena considerare un integratore per aumentare la produzione di melatonina. “Il problema con il triptofano quando viene consumato negli alimenti è che compete con altri aminoacidi nella proteina”, afferma Kim. “Un integratore 5HTP con uno spuntino di carboidrati è il modo migliore per consumare il triptofano per effetti terapeutici”.

Per idee di ricette salutari per tutti i cibi sopra menzionati, dai un’occhiata al mio libro Eat Beautiful. E condividi con me le tue ricette per migliorare il sonno Instagram!

LEGGI SUCCESSIVO: La mia guida per dormire meglio | I marchi di abbigliamento da notte più cool

© Wendy Rowe. Tutti i diritti riservati.

37408feaba