Come smettere di bibite dietetiche (+ 10 cose da bere invece)

homemade lavender soda-5
37408feaba

Un paio di anni fa, quando lavoravo in un ufficio, avevo una buona routine nei giorni feriali: mangiavo un pranzo ben bilanciato (di solito portato da casa, punti bonus!) E mi limitavo principalmente a spuntini sani.

Il mio unico vizio rimasto, però, era il richiamo della sirena del distributore automatico ogni giorno alle 15:00. Non per una barretta di cioccolato, intendiamoci, ma per una grossa bottiglia da 20 once di Diet Coke.

Non ho mai comprato la soda da tenere a casa, ma per qualche motivo quella bottiglia ghiacciata era un rituale a cui non potevo rinunciare al lavoro quando il pranzo era un lontano ricordo e la fine della giornata sembrava non sarebbe mai arrivata. Sembrava un’occasione speciale, anche se accadeva cinque volte a settimana!

Sappiamo tutti che la soda non è un’ottima scelta di bevande [source], e la soda dietetica ricca di aspartame è una cattiva abitudine nel migliore dei casi, dannosa nel peggiore dei casi. Se ti ritrovi a colpire regolarmente il distributore automatico per una soluzione, c’è speranza!

Perché dovresti smettere di bibite dietetiche

Una bibita sembra abbastanza innocua una volta ogni tanto, ma considera questo: una lattina da 12 once di cola è 140 calorie vuote, fondamentalmente solo zucchero. Dovresti fare 15 minuti di allenamento ad alta intensità per bruciarlo.

Invece, potresti avere una porzione di chips di banana, 21 mandorle, una mela con burro di arachidi, 2 pezzi di formaggio a pasta filata, una barretta di muesli, una porzione di salatini, 10 carotine con hummus o una porzione di yogurt greco (con frutta !) per quel numero di calorie e otterresti proteine, vitamine e minerali. La soda è stata collegata a tutto, dalle carie e dalla perdita ossea all’obesità, al diabete e al cancro, rendendola una bevanda da perdere.

La soda dietetica potrebbe essere priva di calorie, ma ha la sua lista di rischi. Oltre ad alterare i nostri microbi intestinali [source] e contribuendo al diabete [source]i ricercatori hanno attribuito la soda dietetica all’aumento di peso (soprattutto intorno alla vita) derivante dall’effetto dell’aspartame sui batteri intestinali [source]. Anche se rimane controverso se i dolcificanti artificiali causino un aumento di peso in tutti i casi [source].

6 consigli per smettere di bibite dietetiche

1. Non tenere la soda a casa. Se l’hai già eliminato a casa tua, congratulazioni! In caso contrario, tenerlo fuori dal carrello è il primo passo.

2. Identifica ciò che ami della soda, e sostituiscilo con qualcosa di più sano. È la caffeina, la carbonatazione o la dolcezza? Tutti i precedenti?

Per me, era principalmente la carbonatazione e la caffeina. Ho iniziato a passare al tè verde freddo invece per un po’ di ristoro pomeridiano e ad aggiungere acqua di seltz per la carbonatazione.

Mettili insieme e voilà! Ho risparmiato denaro ed evitato le bibite dietetiche, ma ho comunque ottenuto la mia caffeina, carbonatazione e antiossidanti per l’avvio.

3. Ordina l’acqua nei ristoranti. Dì a te stesso che è per risparmiare denaro. Quindi guarda quanto è più saporito il tuo cibo. Se vuoi concederti il ​​lusso, scegli del vino o del tè.

4. Evita il mal di testa. Se l’astinenza da caffeina e/o zucchero ti dà mal di testa, assicurati di rimanere ben idratato. Se non scompaiono, prova a utilizzare una fonte più sana di caffeina o zucchero per riempire il vuoto, come tè verde o caffè, tè freddo, succo di carota o acqua di cocco.

5. Svezzati lentamente. Prova a bere un bicchiere d’acqua prima di bere una bibita e vedi se bevi di meno. Oppure sostituisci ogni altra soda con acqua o un’altra bevanda fino a quando non ne avrai più bisogno.

6. Un giorno alla volta. Prova a dirti che smetterai solo per un giorno o una settimana. Presto, non lo desidererai nemmeno più. È molto più facile fare il tacchino freddo quando non ti rendi nemmeno conto che stai smettendo.

Cosa bere al posto della bibita dietetica

Stai lontano dalla proverbiale salsa con queste bevande che idratano e reintegrano il tuo corpo per tutto il giorno.

Tutto il giorno

Acqua + Acqua Seltzer: Rimanere idratati è metà della battaglia quando si evitano le bibite. Assicurati di tenere molta acqua (o acqua di seltz, se hai bisogno della carbonatazione) a portata di mano tutto il giorno.

Mattina

Acqua di bellezza per dimagrire: Inizia la giornata con un rinfrescante pompelmo.

Frullato vegano al cioccolato: La polvere di cacao crudo fornisce un po’ di caffeina e molti antiossidanti. Se hai un debole per i dolci, la dolcezza delle date sarà azzeccata.

Bevande energetiche fatte in casa: I potenziatori di energia naturali come matcha, agrumi e banana sono il modo perfetto per iniziare la giornata e darti energia prolungata.

Pomeriggio

Acqua di pere, lamponi e rosmarino: Aumenta il flusso sanguigno al cervello e abbassa la pressione sanguigna con quest’acqua terrosa e fruttata.

Bevanda energetica al tè verde di Chia: Se hai bisogno di più di un risveglio, rivolgiti a questa bevanda energetica fatta in casa ricca di antiossidanti e fibre. Aggiungi l’acqua di seltz per frizzante.

succo verde: Verdure e agrumi ti daranno una carica di energia naturale che non ti farà crollare pochi minuti dopo. Aiuteranno anche a scovare le tossine nel fegato.

Sera

Kombucha: Pieno di microbi benefici, il kombucha è una bevanda che colpisce anche l’intestino, ma in senso positivo. Questa bevanda meravigliosa è un ottimo modo per ottenere un secondo (o terzo) vento alla fine della giornata mentre assumi probiotici, vitamine e minerali nel tuo sistema. È anche piacevolmente frizzante.

Tè alla curcuma: La curcumina nella curcuma è un naturale stimolatore dell’umore e questo tè calmante ti aiuterà a tenere sotto controllo i livelli di ansia per un tranquillo rilassamento della giornata.

Cetriolo Melone Acqua Di Menta: Il cetriolo e la menta sono rilassanti e il melone aggiunge un tocco di dolcezza.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

257

37408feaba