Come pulire una lavastoviglie in 5 semplici passaggi

Here are 5 simple steps for deep cleaning your dishwasher and keeping hard water, greasy food residue, and soap scum buildup at bay.
37408feaba

Archivia questo sotto le cose che non sapevi di dover fare fino a quando non sei diventato adulto: pulire la lavastoviglie. Sembra sciocco, vero? Voglio dire, quei bambini dovrebbero essere autopulenti!

Ma cose come acqua dura, residui di cibo grasso e schiuma di sapone possono accumularsi sul fondo della lavastoviglie, rendendola meno efficace. E se le cose si mettono davvero male, la tua macchina può persino depositare nuovamente i residui di germi su tutti i tuoi piatti “puliti”.

Ecco perché è importante pulire accuratamente la lavastoviglie ogni pochi mesi.

Se è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che hai dato un po’ di amore alla tua lavastoviglie, ti mostro come pulire una lavastoviglie in 5 semplici passaggi. Credimi, una volta che vedrai quanto sono puliti i tuoi piatti, sarai un convertito.

Come pulire una lavastoviglie

Prima di iniziare, ti consigliamo di raccogliere alcune forniture facili da trovare.

Passaggio 1 | Pulisci il pannello della porta

Anche se una porta sporca della lavastoviglie non influirà sul funzionamento della tua macchina, ho scoperto che grasso, cibo e impronte digitali possono accumularsi rapidamente, specialmente su quelle aree ad alto contatto, come la maniglia della porta. È disgustoso da guardare ed è antigienico, quindi potresti anche pulire a fondo la porta mentre ci sei.

Versare un po’ di aceto bianco su uno strofinaccio pulito e pulire l’interno e l’esterno del pannello della porta. Se noti della sporcizia che non sembra muoversi (questo di solito è un problema più grande all’interno della lavastoviglie), cospargi un po’ di bicarbonato di sodio sul posto e strofinalo delicatamente con una spazzola a setole morbide.

Passaggio 2 | Elimina lo sporco sulla guarnizione

Sporco e sporcizia tendono ad accumularsi sulla guarnizione attorno al telaio della porta, il che può indebolire la tenuta stagna della lavastoviglie. Usando un vecchio spazzolino da denti e un po’ di aceto bianco, strofina delicatamente la guarnizione per eliminare ogni residuo.

Passaggio 3 | Svuota lo scarico

Il cibo che è troppo grande per essere gettato nello scarico spesso rimane bloccato sul fondo della lavastoviglie, provocando un disordine puzzolente. Inizia rimuovendo il cestello inferiore e mettendolo da parte. Quindi, cerca sul fondo della lavastoviglie eventuali particelle di cibo, spazzatura o detriti (puoi indossare i guanti per questa parte, se lo desideri).

Se il fondo della lavastoviglie è particolarmente sporco, potresti avere un problema con il filtro. Google come rimuovere il filtro della tua macchina e risciacquarla bene. Se la tua lavastoviglie non è così male, probabilmente puoi saltare questo passaggio.

Passaggio 4 | Pulire il braccio irroratore

Proprio come con lo scarico, le particelle di cibo e i detriti possono rimanere bloccati nei piccoli fori del braccio irroratore della lavastoviglie o ricoprire la parte inferiore del braccio con fango ammuffito. Poiché tutte le lavastoviglie sono diverse, cerca su Google la marca e il modello della tua lavastoviglie per scoprire come rimuovere il braccio irroratore. Per il mio, alzo semplicemente il braccio mentre lo giro in senso antiorario e si stacca, ma il tuo potrebbe essere diverso.

Una volta che sei riuscito a rimuovere il braccio dell’irroratore, ispeziona sia la parte superiore che quella inferiore per la sporcizia. Usa uno spazzolino da denti imbevuto di aceto bianco per pulire i fori dello spruzzatore ed eliminare tutto ciò che è disgustoso.

Quindi sostituire il braccio irroratore e riporre il cestello inferiore all’interno della lavastoviglie.

Passaggio 5 | Fai un lavaggio disinfettante

L’aceto è ottimo per abbattere grasso, schiuma di sapone e residui, quindi finire con un lavaggio con aceto caldo renderà la tua lavastoviglie lucida e nuova.

Versa 1 tazza di aceto bianco in una ciotolina e mettila in posizione verticale al centro del cestello superiore. Imposta la tua lavastoviglie sul ciclo più caldo che puoi, nel mio caso è un lavaggio caldo e disinfettante. Quindi siediti mentre esegue un ciclo completo.

Bonus: per un tocco in più, fai scorrere il cestello inferiore e cospargi uno strato di bicarbonato di sodio sul fondo della lavastoviglie. Fai un secondo lavaggio a caldo con solo bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie e deodorare la lavatrice.

Domande frequenti sulla pulizia della lavastoviglie

Con quale frequenza pulire la lavastoviglie?

Mentre alcuni dicono che dovresti pulire la lavastoviglie (in una forma o nell’altra) ogni giorno, penso che sia completamente irrealistico. Ma è più facile mantenere una lavastoviglie pulita che pulire a fondo, quindi ecco un semplice programma di pulizia per tenerti in carreggiata. Sentiti libero di adattarlo alle tue esigenze.

settimanalmente: Rimuovere i resti di cibo che galleggiano sul fondo della lavastoviglie

Mensile: Disinfettare lo sportello della lavastoviglie, pulire la guarnizione e controllare il filtro

Ogni 3-4 mesi: Pulisci il braccio dell’irroratore e fai un lavaggio disinfettante caldo con aceto bianco

Posso usare la candeggina per pulire una lavastoviglie?

Non lo consiglio. Se hai una lavastoviglie con interno in acciaio inossidabile, la candeggina può causare una reazione chimica che può indebolire la finitura. Inoltre, poiché la candeggina è piuttosto tossica, non mi piace usarla sopra o vicino a superfici che entrano in contatto con il cibo, ma sono solo io!

Come posso mantenere pulita la mia lavastoviglie?

Ci sono alcune cose che possono aiutare la tua lavastoviglie a funzionare in modo più efficiente. Una pulizia più efficiente ed efficace significa che non dovrai pulire a fondo così spesso.

Aumenta la temperatura del tuo scaldabagno. Per igienizzare efficacemente sia i piatti che la lavastoviglie, l’acqua calda dovrebbe essere di circa 120°F.

Risciacqua i tuoi piatti. So che è fastidioso, ma il prelavaggio dei piatti ti aiuterà a evitare che pezzi di cibo e sporcizia entrino nella lavastoviglie. Detto questo, la maggior parte dei detersivi per piatti richiede un po’ di sporcizia per essere efficace, quindi non pulirli troppo.

Non riempire troppo la lavastoviglie. Per funzionare correttamente, l’acqua del braccio irroratore della tua macchina deve poter raggiungere tutte le tue stoviglie. Mentre il funzionamento a pieno carico aiuta a risparmiare acqua ed energia, il sovraccarico della macchina causerà problemi.

0

37408feaba