Come posso fermare il disturbo affettivo stagionale? Suggerimenti per SAD

37408feaba

Credito immagine @ Ippolita

Se ti senti più cupo del solito in questo periodo dell’anno, potrebbe essere qualcosa di più di un semplice caso di blues. Fino a uno su 15 di noi è affetto da disturbo affettivo stagionale (SAD), che è la depressione correlata al cambio delle stagioni. E date le circostanze, potrebbe essere peggio che mai nel 2021. I sintomi includono un umore depresso persistente, una perdita di interesse per le attività, irritabilità, sensazione di sonnolenza durante il giorno, difficoltà ad alzarsi la mattina e desiderio di più carboidrati e aumentare di peso. Sono sicuro che la maggior parte di noi può relazionarsi con almeno uno di questi in questo periodo dell’anno, ma se riesci a spuntare la maggior parte di queste caselle, è possibile che tu possa soffrire di SAD.

Secondo il Sito web del SSN: “Il disturbo affettivo stagionale (SAD) è un tipo di depressione che va e viene in un andamento stagionale. Il SAD è talvolta noto come “depressione invernale” perché i sintomi sono generalmente più evidenti e più gravi durante l’inverno. Alcune persone con disturbo affettivo stagionale possono avere sintomi durante l’estate e sentirsi meglio durante l’inverno”.

QUESTO POST CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE

Credito immagine @ Ippolita

Quali sono le cause del SAD?

Le cause principali derivano tutte dal più limitato apporto di luce solare durante la stagione invernale. Il corpo può produrre più melatonina in questo periodo dell’anno (l’ormone del sonno), portandoti a sentirti assonnato e letargico più spesso. La mancanza di luce solare potrebbe anche portare a una minore produzione di serotonina, l ‘”ormone della felicità”, che può portare a sentimenti di depressione. I giorni più brevi possono anche influenzare l’orologio interno del nostro corpo, che può portare anche ai sintomi del disturbo affettivo stagionale. Quindi, a meno di trasferirti in Australia per l’inverno, come puoi impedire al disturbo affettivo stagionale di rovinare il tuo inverno?

Credito immagine @ Ippolita

Ecco i miei migliori consigli per migliorare l’umore per questo periodo dell’anno…

Esercizio

Non solo l’esercizio fisico è un ottimo antistress, l’esercizio fisico regolare può aiutare a migliorare la qualità del sonno, il che aiuterà a ridurre al minimo gli effetti di quei giorni extra-sonnolenti. Prova una lezione di yoga caldo per riscaldarti o una lezione di danza per aumentare l’umore in più (una lezione di ballo mi fa sempre sentire benissimo).

Mangiati felice

Naturalmente, una dieta sana è sempre la chiave per migliorare il tuo benessere generale, ma questo è particolarmente importante se senti gli effetti del SAD. Resisti a quelle voglie fastidiose di carboidrati poiché i crolli di zucchero ti lasceranno solo desiderare di più, e invece opta per pasti bilanciati ricchi di proteine ​​che offriranno energia a lento rilascio e molti nutrienti. Dai un’occhiata al mio libro Eat Beautiful per idee di ricette semplici e salutari pensate appositamente per l’inverno.

Vai all’aperto

Sebbene la mancanza di luce solare in questo periodo dell’anno sia una delle ragioni principali del peggioramento del disturbo affettivo stagionale, è importante sfruttare al massimo la luce solare possibile. È probabile che tu non stia più ricevendo quei 10 minuti di luce durante la tua passeggiata da e per la metropolitana o la fermata dell’autobus prima e dopo il lavoro, quindi assicurati di lasciare l’ufficio all’ora di pranzo per prendere un po’ di luce e spendere tanto del tuo fine settimana in giro come puoi. Andare a correre un paio di volte a settimana ti aiuterà davvero a scacciare il blues.

Supplemento

Il governo raccomanda a tutti noi di assumere un integratore di vitamina D durante l’autunno e l’inverno poiché semplicemente non è possibile ricevere abbastanza luce solare affinché i nostri corpi creino la quantità di vitamina di cui abbiamo bisogno. Il modo più efficace (e più semplice) per assumerlo è tramite uno spray orale che viene assorbito direttamente nel flusso sanguigno. Prova il Meglio spruzzare che puoi prendere una volta al giorno o fare il check-out Capsule di vitamina D Sun del dottor Nigma Talib.

Terapia della luce

Poiché si ritiene che la mancanza di luce solare sia una delle cause principali del SAD, ha senso che assumerne di più possa alleviare i sintomi. Per la maggior parte di noi non è possibile partire per i Caraibi, quindi la terapia della luce è un trattamento alternativo. Ci sono molte luci SAD sul mercato, ma assicurati che quella per cui scegli abbia l’approvazione medica adeguata, in particolare se ti è stato raccomandato questo trattamento dal tuo medico.

Se sei preoccupato di soffrire di SAD, parla con il tuo medico per ulteriore aiuto e consigli.

LEGGI SUCCESSIVO: Spring into Spring & Banish the Blues | Cristalli in bellezza | Toccando per l’ansia

© Wendy Rowe. Tutti i diritti riservati.

37408feaba