Come infondere l’olio per il corpo in 2 modi

Sun Infused Oil
37408feaba

Hai mai provato a fare un infuso di erbe? Puoi trasferire i benefici aromatici e curativi di fiori, erbe o tè nell’olio – o anche nell’acqua o nell’alcol – immergendoli insieme.

Ho provato due metodi, infusioni solari e di calore, con una varietà di oli vettore, come noce di cocco, mandorla, oliva e jojoba. È un processo semplice: ecco come infondere l’olio per il corpo, 2 semplici modi!

Come fare l’olio solare

Potrebbe volerci un po’ di più per permettere al calore del sole di fare il lavoro di infusione per te, ma i risultati sono sorprendenti e puoi divertirti guardando le tue belle bottiglie ogni giorno. Ho usato l’infusione solare per queste colonie botaniche (usando la vodka invece dell’olio e agrumi ed erbe fresche) e questi balsami curativi per il mal di testa.

Il processo è semplice. Metti una manciata o due di erbe secche in un barattolo pulito e asciutto (assicurati che sia completamente asciutto – non vuoi che la muffa inizi a crescere) e copri le erbe con olio. Cerca di avere almeno 1 pollice di olio sopra le erbe. In questo modo le erbe saranno ancora completamente sommerse anche se assorbono olio e si gonfiano.

Sigillate il barattolo e conservatelo in un luogo soleggiato per un paio di settimane. Dagli una scossa ogni tanto. Trascorso il tempo al sole, filtrare l’olio con una garza, strizzando ogni pezzetto di olio dalle erbe.

Come fare l’olio termoinfuso

Questi metodi sono un po’ più rapidi, ma il calore in eccesso può ridurre le proprietà curative dell’erba, quindi assicurati di prenderlo in modo basso e lento.

Metodo di infusione di olio a doppia caldaia

Se sei impaziente (come me) puoi fare un infuso in circa un’ora usando il tuo piano cottura. Questo olio per il corpo alla vaniglia chai e questa crema idratante a base di tè verde sono stati realizzati utilizzando un’infusione a bassa temperatura. Mi piace usare un rapporto di circa 1 tazza di olio per 1/4 – 1/2 tazza di qualsiasi erba che stai infondendo.

Le istruzioni sono semplici con una doppia caldaia (o una combinazione pentola/ciotola improvvisata). Mettere qualche centimetro d’acqua in una casseruola e portare a bollore. Ridurre il calore al minimo.

Unire le erbe aromatiche e l’olio in una ciotola resistente al calore. Mettere la ciotola sull’acqua e far sobbollire per almeno 1 ora, mescolando di tanto in tanto. Non lasciare che l’olio si surriscaldi troppo perché il surriscaldamento può distruggere le proprietà benefiche dell’olio e tieni d’occhio l’acqua per assicurarti che non evapori tutta.

Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Filtrare le erbe aromatiche (io uso un tovagliolo di carta per assicurarmi di rimuovere tutti i piccoli pezzi). Trasferire in un barattolo con coperchio. Se opportunamente filtrato, l’olio durerà 1-2 anni.

Metodo di infusione di olio di crockpot

Puoi anche infondere l’olio nella tua pentola di coccio. Unire l’olio e le erbe aromatiche e scaldare a fuoco basso per 2-4 ore. Ancora una volta, non vuoi che l’olio sia troppo caldo, quindi se non sei sicuro della temperatura del tuo crockpot usa un termometro da cucina per assicurarti che non superi i 125 gradi F. Lascia raffreddare l’olio e poi filtralo in un barattolo.

Olio per il corpo al caffè ricco di noci

Dopo essermi completamente viziato con l’olio per il corpo chai alla vaniglia, mi sono rivolto a un’altra bevanda preferita – il caffè – per il lotto successivo. Olio di mandorle è bello perché ha incredibili benefici per la pelle e rimarrà liquido, a differenza dell’olio di cocco. Inoltre, abbiamo menzionato (circa un milione di volte) quanto sia fantastico il caffè per la cellulite?

ingredienti

Istruzioni

Scaldare l’olio e il caffè a bagnomaria (o in combinazione pentola/ciotola) a fuoco basso per 1 ora. Lasciate raffreddare, filtrate bene e trasferite in una bottiglia di conservazione.

Domande frequenti sull’olio infuso

Posso fare l’olio al caffè con il decaffeinato?

La caffeina è ciò che conferisce a questo olio infuso i suoi effetti di rassodamento della pelle, quindi non consiglio di usare il decaffeinato se puoi aiutarlo. Ma se è tutto ciò che hai a portata di mano, puoi provarlo e farci sapere come funziona!

Poche gocce di olio essenziale possono potenziare gli effetti anticellulite?

Non ci sono studi scientifici sull’argomento, ma aneddoticamente, gli oli essenziali di legno di cedro, limone, pompelmo e rosmarino potrebbero aiutare a ridurre la comparsa della cellulite. Anche se non hanno molto effetto sulla cellulite, alcune gocce di olio essenziale ti aiuteranno ad aumentare il profumo del tuo olio per il corpo, quindi vale la pena provare.

Per ulteriori rimedi casalinghi contro la cellulite, dai un’occhiata a questo post.

Che olio posso usare al posto dell’olio di mandorle?

È possibile utilizzare qualsiasi olio liquido a temperatura ambiente. Prova l’olio di jojoba, di oliva, di avocado o di cocco frazionato.

Perché il mio olio infuso è torbido?

Alcuni oli infusi sembrano torbidi a causa dei sedimenti che si accumulano durante il processo di infusione. Non è davvero nulla di cui preoccuparsi e non influirà sulla qualità del tuo olio.

Qual è la differenza tra olio essenziale e olio infuso?

Gli oli essenziali vengono estratti direttamente dalla pianta attraverso la spremitura o qualche altro processo meccanico/chimico. Gli oli infusi, invece, vengono creati immergendo le erbe negli oli fino a quando le loro proprietà botaniche non sono state estratte dalla pianta.

Stampa

Olio di Mandorle al Caffè

Scopri come infondere l’olio per il corpo in 2 semplici modi con questo tutorial e ottieni una ricetta per un olio per il corpo al caffè alle noci contro la cellulite.

Tempo di preparazione10 min

Tempo attivo1 ora

Tempo totale1 ora 10 min

Corso: Skincare antietà, Bagno e Corpo

Cucina: fai da te

Parola chiave: caffè, skincare

Resa: 8 once

Autore: Stephanie Gerber

Costo: $ 10

Istruzioni

  • Scaldare l’olio e il caffè a bagnomaria (o in combinazione pentola/ciotola) a fuoco basso per 1 ora.

  • Lasciate raffreddare, filtrate bene e trasferite in una bottiglia di conservazione.

Appunti

Il tuo olio infuso di caffè dovrebbe durare per alcune settimane. Preferisco conservare il mio in frigorifero per mantenere l’olio il più fresco possibile, ma non è necessario. E sentiti libero di usare altri oli se preferisci. Olio di mandorle è bello perché ha incredibili benefici per la pelle e rimarrà liquido, a differenza dell’olio di cocco. Ma puoi ottenere benefici simili da jojoba, semi d’uva e olio d’oliva.

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Jennifer Haley, una dermatologa certificata con una vasta esperienza in dermatologia medica, cosmetica e chirurgica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

278

37408feaba