Come fare un inalatore di oli essenziali (+ 10 miscele di ricette)

How to Make an Essential Oil Inhaler
37408feaba

Hai mai annusato un olio essenziale direttamente dalla bottiglia? Forse hai annusato velocemente l’eucalipto per i seni ostruiti o addirittura messo una goccia di lavanda nel palmo della mano. So che respirare l’aroma floreale della lavanda mi fa sentire immediatamente più rilassato. L’inalazione di oli essenziali consente loro di agire rapidamente su diversi sistemi del corpo e, onestamente, è il modo più semplice per usarli.

Tuttavia, è importante notare che non tutti gli oli essenziali sono sicuri per neonati, bambini e persino alcuni adulti (donne incinte, anziani) da usare, anche per inalazione. Assicurati sempre di ricercare gli oli essenziali che stai utilizzando per assicurarti che siano sicuri per te e per chi ti circonda.

C’è solo un piccolo problema: portare le bottiglie di olio essenziale in movimento è un po’ una seccatura e non è sempre fattibile. Sono fragili e possono colare, per non parlare del fatto che non tutti apprezzano l’odore degli oli essenziali. È qui che entrano in gioco gli inalatori di oli essenziali fai-da-te: sono la soluzione perfetta!

Gli inalatori di oli essenziali sono comodi e portatili e sono una scelta eccellente per i bambini (con oli adatti ai bambini, ovviamente). Personalmente, sono il mio modo preferito di usare gli oli essenziali con i miei kiddos. I miei ragazzi pensano che gli inalatori siano divertenti da usare e li facciano sentire davvero speciali. Inoltre, li costringe a interrompere ciò che stanno facendo per un paio di minuti e a ripristinarsi mentre sentono l’odore dell’aroma.

Ma non sono solo un’ottima opzione per i bambini, ma anche per gli adulti! Questi inalatori sono abbastanza piccoli da stare in tasca, in borsa o nello zaino e il loro profumo rimane forte per settimane. È anche un ottimo modo per utilizzare i vantaggi di più oli essenziali contemporaneamente senza dover portare con sé diverse bottiglie di oli essenziali, oltre a un diffusore!

Quando si utilizza un diffusore, l’aroma degli oli essenziali può permeare una vasta area. A volte questa non è un’opzione praticabile, specialmente se sei al lavoro o viaggi con altre persone. Tuttavia, gli inalatori di oli essenziali sono particolarmente utili se ti trovi in ​​un ambiente confinato e sei preoccupato per l’aroma che infastidisce chi ti circonda. Inoltre, non devi preoccuparti che si rompano o perdano, e se ti capita di perderne uno, sei fuori solo di un paio di dollari!

In precedenza, abbiamo parlato della diffusione degli oli essenziali, un metodo che trasmette gli oli nell’aria. Ma inalando direttamente gli oli essenziali, dalla bottiglia, nei sali odorosi, dal palmo o dentro Inalatori fai da te— colpisce il corpo in un modo che può essere benefico per una varietà di disturbi [source].

Per molti individui, l’inalazione aromatica può affrontare problemi respiratori [source]mal di testa [source]problemi di sonno [source]nausea [source]alta pressione sanguigna [source]e ansia [source] o stress [source]. La menta piperita e lo zenzero, ad esempio, hanno una lunga storia di utilizzo per la nausea, mentre la lavanda e la rosa sono state tradizionalmente utilizzate per promuovere sentimenti di calma e ridurre lo stress.

Come fare un inalatore di oli essenziali

È incredibilmente semplice creare il tuo inalatore di oli essenziali. Ecco come, oltre ad alcune ricette per iniziare:

Per prima cosa, raccogli i tuoi oli essenziali e un piattino, quindi apri il tuo inalatore per separare le quattro parti:

-coperchio esterno
-cilindro interno
-stoppino di cotone
-tappo

Ora, aggiungi un totale di circa 15-20 gocce di olio essenziale in un piattino, posiziona lo stoppino di cotone nel piatto e arrotolalo negli oli essenziali per un paio di minuti o fino a quando gli oli non sono completamente assorbiti. Per evitare di coprirti le mani con oli essenziali, usa delle pinzette o uno stuzzicadenti per spostare lo stoppino.

Quindi, prendi lo stoppino di cotone (preferibilmente con una pinzetta), infilalo nella parte inferiore del cilindro interno, prendi il tappo e premilo sul fondo finché non senti uno scatto in posizione.

Infine, riposiziona il coperchio esterno e non dimenticare di etichettarlo!

Quando l’aroma inizia a svanire (di solito dopo un paio di settimane), estrai semplicemente lo stoppino di cotone e rinfresca gli oli essenziali secondo necessità.

Per utilizzare l’inalatore durante il giorno, basta rimuovere il coperchio esterno e tenere l’inalatore sotto il naso. Inspira ed espira lentamente e profondamente per 1-2 minuti. Prova a respirare a narici alternate premendo un lato del naso chiuso con il dito e inspirando attraverso l’altra narice. Espira attraverso la bocca e cambia lato.

Assicurati di chiudere il coperchio dell’inalatore quando non lo usi e, soprattutto, assicurati di tenerlo in un posto dove ti ricorderai di usarlo!

10 ricette per inalatori di oli essenziali

Stress Meno

-3 gocce salvia sclarea
-6 gocce bergamotto
-6 gocce lavanda

Chiarezza

-7 gocce Uva
-5 gocce Pino silvestre
-3 gocce bacca di ginepro

Mal di testa

-5 gocce rosmarino
-2 gocce menta piperita
-8 gocce Limone

Nausea e cinetosi

-5 gocce Zenzero
-5 gocce circardamom
-5 gocce Pepe nero

Bruciato

-7 gocce arancia dolce
-5 gocce rosmarino
-3 gocce geranio

Respirazione facile

-7 gocce legno di cedro
-4 gocce incenso
-4 gocce bacca di ginepro
-4 gocce eucalipto

Aumento dell’umore

-2 gocce menta piperita
-5 gocce Limone
-5 gocce lime
-5 gocce arancia

Messa a fuoco

-4 gocce menta piperita
-5 gocce rosmarino
-6 gocce Uva

Rimani a terra

-2 gocce ylang ylang
-3 gocce vetiver
-5 gocce lavanda
-5 gocce mandarino

Anti-germe

-2 gocce cannella
-3 gocce eucalipto
-4 goccia Limone
-5 gocce arancia

Dimmi, usi inalatori di oli essenziali? Se sì, quali sono alcuni dei tuoi oli preferiti da usare in essi?

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, una pediatra autorizzata e certificata dal consiglio che pratica da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

119

37408feaba