Come creare il tuo detergente per gioielli

Come creare il tuo detergente per gioielli
37408feaba

Adoro lo shopping vintage. Posso passare ore felicemente alla ricerca di fantastici vestiti vintage e decorazioni per la casa, ma in particolare amo trovare incredibili gioielli vintage. L’unico inconveniente nel trovare gioielli vintage è che di solito ha bisogno di una buona pulizia. Le soluzioni convenzionali per la pulizia dei gioielli possono essere costose e piene di sostanze chimiche aggressive. Con questo in mente, mi sono sentito motivato a trovare una ricetta per la pulizia dei gioielli più naturale.

Questo detergente per gioielli fai-da-te è facile da realizzare e lascerà i tuoi gioielli puliti in meno di 20 minuti.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di detersivo per piatti
  • 1 c acqua calda

Forniture:

  • Piccola ciotola
  • Foglio di alluminio
  • Spazzolino da denti per la pulizia

Istruzioni:

1. Raccogli tutti i tuoi gioielli sporchi o appannati

2. Rivesti la ciotola con un pezzo di carta stagnola

3. Unisci il sale, il bicarbonato di sodio e il detersivo per piatti nella ciotola rivestita di carta stagnola

4. Versa l’acqua calda e aggiungi i tuoi gioielli sporchi. Lascia i tuoi gioielli in ammollo per 10-20 minuti prima di rimuoverli da questa miscela

5. Spazzola ogni pezzo con uno spazzolino da denti per rimuovere lo sporco e la sporcizia persistenti

6. Sciacquare ogni pezzo sotto l’acqua pulita, quindi metterlo su un asciugamano pulito per farlo asciugare completamente

Come conservare gioielli puliti

Ora che hai gioielli puliti e scintillanti, è il momento di conservarli ed esporli correttamente. Per gli oggetti che indossi di frequente, prova un espositore per gioielli da tavolo. Se ti piacciono i progetti fai-da-te, questo Vassoio per gioielli fai-da-te è tanto bello quanto pratico.

In alternativa, prova gli organizzatori per cassetti o gli organizzatori sospesi per nascondere una collezione di gioielli più ampia. In definitiva, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di tenere ogni pezzo riposto nel proprio scomparto per evitare ogni possibilità di aggrovigliarsi!

Infine, è una buona idea tenere un luogo designato e sicuro dove riporre gli anelli in luoghi come la cucina e il bagno. Per mantenere puliti gli anelli, è importante rimuoverli quando svolgi attività come cucinare, cuocere al forno o applicare il trucco e la lozione. Mi piace questa ciotola per anelli di argilla foglia d’oro fai-da-te come una bella opzione.

Qualche parola di cautela

È sempre meglio testare qualsiasi soluzione detergente per gioielli su una parte insignificante/nascosta dei tuoi gioielli prima di applicarla all’intero pezzo.

Questa soluzione detergente naturale è la migliore per i gioielli metallici. Materiali come cinturini per orologi in pelle o altri materiali naturali richiedono processi di pulizia diversi.

Anche se sono felice di usare questa ricetta per la pulizia dei gioielli fai-da-te su bigiotteria vintage meno costosa, porto comunque le mie gemme preziose (anello di fidanzamento e alcuni pezzi ereditati) dal mio gioielliere locale per una pulizia professionale.

63

37408feaba