Bevande di Natale migliori e peggiori: alcolici per feste salutari

37408feaba

Credito immagine @ Tom Munro per Numero

La stagione delle feste e le bevande di Natale vanno di pari passo. E mentre cerco sempre di essere il più sano possibile come spiego nel mio libro Eat Beautiful, mi godo un bicchiere di champagne o un cocktail occasionale quando è il momento di festeggiare! Quando si tratta di pelle e salute generale, l’alcol non è esattamente una scelta salutare. Può causare infiammazione e disidratazione, che sono entrambe cattive notizie per la nostra condizione della pelle. Ma non tutte le bevande alcoliche sono state create uguali. Alcuni cocktail festivi e bevande natalizie hanno un contenuto di zucchero e latticini molto più elevato, entrambi fattori che possono causare problemi alla pelle in alcune persone. Qui, ti do cinque opzioni di bevande alcoliche di Natale dal migliore al peggiore, per aiutarti a fare le scelte più salutari per le bevande per le feste.

QUESTO POST CONTIENE LINK DI AFFILIAZIONE

Credito immagine @ Tom Munro per Numero

Prima di iniziare, ti ricordiamo che ci sono più alcolici e bevande disponibili che mai, e mentre alcuni di questi sono pieni di zucchero e sicuramente non sono un’opzione salutare, molti sono gustosi come quelli veri e garantiranno non senti di perderti la festa. Se stai organizzando un drink party, perché non offrire delle tisane insieme al vin brulé, così ce n’è per tutti i gusti?

Credito immagine @ David Loftus per Eat Beautiful

OK, ecco cinque opzioni per le bevande di Natale, classificate dalla migliore alla peggiore…

  1. Champagne

    C’è un motivo se è la scelta delle bevande alle feste di moda e alle cene di premiazione. Non solo lo Champagne è un delizioso drink da festa, ma è a basso contenuto di zuccheri rispetto alla maggior parte delle bevande alcoliche e (tipicamente) consumato in quantità minori rispetto ad altri vini. Sii ragionevole e limita l’assunzione e bevi anche molta acqua.

  2. Toddy caldo

    Il whisky o distillato scelto in a Toddy caldo non fa bene alla pelle, ma lo sono il miele, il limone e le spezie. Aggiungi acqua extra e questa non è una cattiva scelta per la tua festa di Natale o un bicchierino festivo.

  3. Vin brulè

    Anche se è un po’ meglio del sidro brulé, che ha circa quattro volte la quantità di zucchero, lo zucchero e la frutta aggiunti coinvolti in questo classico festivo rappresentano una scelta di bevande molto zuccherine (e potenzialmente invecchianti) se bevi troppo. Forse limitarti a una piccola tazza per farti entrare nell’atmosfera festosa? Se hai intenzione di servire il vin brulé, allora perché non provare la mia ricetta Eat Beautiful usando il vino naturale come scelta più salutare.

  4. Rum e coca cola

    Potresti pensare che evitando i cocktail di Natale e optando per il tuo classico ordine di bevande stai più sano, ma se la tua bevanda mista preferita è rum e coca cola, devi ricrederti. Il rum speziato dolce e la coca cola sono entrambi ricchi di zucchero e dannosi per te (e per la tua pelle!).

  5. di Bailey

    In cima alla mia lista dei drink più malsani per le feste c’è il preferito di Natale, Bailey’s. Potrebbe essere delizioso, ma questo cocktail di olio vegetale raffinato, alto contenuto alcolico, latticini e zucchero è una delle peggiori opzioni di bevanda per la tua salute e la tua carnagione. I latticini possono causare sfoghi e infiammazioni in alcune persone, mentre l’alto contenuto di zucchero è estremamente invecchiante. Evita o mantieni un trattamento molto raro!

Augurando a tutti voi una stagione di feste piena di allegria natalizia, allegria e, naturalmente, una pelle meravigliosa!

LEGGI SUCCESSIVO: Cure postumi di una sbornia | Come affrontare il raffreddore | Ricetta per Vino Brulè

© Wendy Rowe. Tutti i diritti riservati.

37408feaba