Baricitinib (Olumiant) approvato dalla FDA per l’alopecia areata

37408feaba

Circa il 90-95% delle persone con perdita di capelli soffre di alopecia androgenetica (AGA), nota anche come calvizie maschile. Solo l’1-2% soffre di alopecia areata (AA), nota anche come perdita di capelli a chiazze a causa di un problema autoimmune.

Tuttavia, negli ultimi anni, l’alopecia areata (e le relative alopecia totalis e alopecia universalis) sono state nelle notizie quasi ogni settimana. La maggior parte della copertura traccia risultati miracolosi prima e dopo la crescita dei capelli grazie all’uso di inibitori JAK. Ho trattato questo argomento quasi dieci volte alcuni anni fa. Più di 300.000 americani attualmente vivono con una grave alopecia areata.

FDA approva Baricitinib per l’alopecia areata

Ieri, approvato dalla FDA statunitense Olumiant (baricitinib) compresse orali per il trattamento di pazienti adulti con grave alopecia areata. Questo farmaco è venduto da Eli Lilly e Incyte. Questa pillola da assumere una volta al giorno è il primo trattamento sistemico in assoluto approvato per gli adulti con grave alopecia areata (AA). Il costo mensile senza assicurazione sarà di $ 2.500.

Olumiant è un inibitore della Janus chinasi (JAK) che blocca l’attività di una famiglia di enzimi. Questo a sua volta interferisce con il percorso che porta all’infiammazione nell’alopecia areata. Si noti che Olumiant è già approvato per il trattamento dell’artrite reumatoide moderata e grave. È disponibile in compresse da 4 mg, 2 mg e 1 mg (con la dose raccomandata per AA di 2 mg al giorno).

L’approvazione per l’alopecia areata era basata su quella di Lilly Prove BRAVE-AA1 e BRAVE-AA2. Questi sono stati i più grandi studi clinici di Fase 3 mai completati su esseri umani affetti da AA. Entrambe le prove erano guidati da Il dottor Brett King della Yale University.

I pazienti nello studio Lilly hanno manifestato effetti collaterali relativamente lievi, incluso un lieve aumento del rischio di acne, infezioni del tratto urinario e altre infezioni. Questi effetti collaterali erano facilmente curabili o migliorabili senza trattamento. Circa la metà dei pazienti fa ricrescere i capelli dopo un anno di trattamento.

Crescita dei capelli con baricitinib
Crescita dei capelli di Baricitinib nei pazienti con alopecia areata. Prima e dopo. Fonte: Dr. Brett King et al nel New England Journal of Medicine.

Si noti che è stato Aclaris Therapeutics a ottenere i diritti di brevetto per l’uso di baricitinib nel trattamento della caduta dei capelli nel 2017. All’inizio di quest’anno, ho anche discusso di alcuni risultati fenomenali della crescita dei capelli di baricitinib. Le foto prima e dopo (viste sopra) sono per gentile concessione del Dr. Brett King e il suo lavoro.

Inibitori JAK

Un certo numero di altri inibitori della JAK ha mostrato risultati impressionanti nel trattamento dell’alopecia totale e universale. Tra i più famosi vi sono ruxolitinib, tofacitinib e decernotinib. Vedi tutti i miei post passati sugli inibitori JAK per maggiori dettagli.

Pfizer (Ritlecitinib) e prodotti farmaceutici da concerto (CTP-543) stanno inoltre pianificando il rilascio di inibitori della JAK per il trattamento dell’alopecia areata in un prossimo futuro.

37408feaba