9 modi per usare gli oli essenziali sotto la doccia

How to make your own lip balm - the complete guide
37408feaba

Sapevi che ci sono un sacco di usi per gli oli essenziali sotto la doccia? Potresti davvero essere sorpreso di quanti modi ci sono per usarli poiché molte persone pensano agli oli essenziali per bagni lunghi e lussuosi, al contrario delle docce. Tuttavia, gli olii essenziali possono essere usati sotto la doccia, anche se hai poco tempo e ci salti dentro solo per pochi minuti.

Ed ecco la parte migliore: non solo puoi usarli mentre ti fai la doccia, ma puoi anche coccolarti davvero con gli oli essenziali. Continua a leggere per scoprire come puoi trasformare facilmente la tua esperienza di doccia da banale a simile a una spa con pochi oli e un paio di minuti.

9 modi per aggiungere oli essenziali alla routine della doccia

Usare gli oli essenziali mentre sei sotto la doccia è un modo fantastico per fare qualcosa di speciale per te stesso quando stai appena iniziando la giornata o anche quando è giunta al termine. Seriamente, dedicare solo un paio di minuti e curarmi può fare la differenza tra un ottimo umore e uno non proprio eccezionale per me. Il solo pensiero di inalare gli aromi fragranti degli oli non vede l’ora di saltare nella mia doccia mattutina!

Di seguito, ho elencato solo alcuni dei modi per utilizzare gli oli essenziali sotto la doccia. Credimi, questa lista è solo la punta dell’iceberg, ma volevo dare alcune idee per iniziare. Ho la sensazione che una volta che inizi a incorporare oli essenziali nella tua routine, non ti guarderai mai indietro.

1. Spazzola asciutta prima di entrare

Inizia prendendo qualche minuto per asciugare la spazzola prima di fare la doccia e porterai con te il profumo degli oli essenziali nella doccia. Bonus: l’aggiunta di oli essenziali allo spazzolamento a secco può aiutare con la cellulite.

2. Potenzia il tuo bagnoschiuma e scrub

Fare il bagnoschiuma è uno dei fai-da-te di bellezza più facili ed economici. La prossima volta che prepari un nuovo lotto assicurati di aggiungere oli essenziali. Puoi anche tenere un semplice scrub corpo profumato sotto la doccia e concederti un po’ di esfoliazione in più prima di raderti.

Anche se non fai il fai-da-te, puoi comunque aggiungere oli essenziali ai prodotti che già possiedi. Se fai la doccia al mattino, usa un olio energizzante come l’arancia dolce o la menta piperita. Aggiungi 10-12 gocce per ogni grammo di bagnoschiuma e agitalo bene prima dell’uso.

3. Aggiungi l’aromaterapia alla tua routine di cura dei capelli

Gli oli essenziali possono dare ai capelli la spinta tanto necessaria, soprattutto se stai cercando di far crescere i tuoi capelli! Usa rosmarino, lavanda o uno dei nostri oli essenziali preferiti per i capelli in un risciacquo fai-da-te con aceto di mele o aggiungi 6 gocce di olio per ogni grammo di shampoo o balsamo. Agitare bene prima dell’uso.

4. Spruzza prima di entrare

Hai mai usato un getto doccia prima d’ora? Se non l’hai fatto, sei pronto per una tale sorpresa. Fondamentalmente, sono proprio come gli spray per la stanza, tranne per il fatto che li spruzzi nella doccia prima di entrare. È come trasportarti in una spa, nel tuo bagno.

Il calore e il vapore dell’acqua disperdono e diffondono naturalmente gli oli essenziali nell’aria, così sarai avvolto dall’aroma terapeutico mentre fai la doccia. Genio, vero? Gli spray doccia sono davvero i miei preferiti!

E la cosa davvero grandiosa è che sono super facili da preparare e qualsiasi numero di oli essenziali può essere miscelato per creare la perfetta combinazione aromatica! Lottando con un mal di testa sinusale? Prova a preparare il nostro spray doccia aromaterapico fatto in casa all’eucalipto e alla lavanda. O forse hai bisogno di qualcosa che ti aiuti a rilassarti: in tal caso, dovresti provare i nostri getti doccia Warm Rose o Relaxing Lavender Blend.

5. Aggiungi un bouquet da doccia

Se vuoi davvero migliorare il tuo gioco, segui il nostro suggerimento per una doccia all’eucalipto e usa l’intera pianta oltre ad aggiungere oli essenziali. Prendi in considerazione l’idea di ramificarsi (nessun gioco di parole!) e di sperimentare con altre erbe e piante aromatiche. Penso che una doccia al rosmarino sarebbe particolarmente bella.

6. Diffondilo mentre fai la doccia

Ok, sei pronto per ascoltare il modo più semplice in assoluto per usare gli oli essenziali sotto la doccia? Ecco qua: metti una o due gocce dell’olio a tua scelta sul pavimento nell’angolo della doccia. Questo è tutto!

Il calore e il vapore ti aiuteranno a disperdere l’aroma durante la doccia e potrai raccogliere tutti i benefici terapeutici mentre ti insaponi. Questo metodo è ottimo quando sei in viaggio, o se finisci le docce a vapore e ti dimentichi di prepararne altre. Altri modi per diffondere:

Usa un panno: In alternativa, metti alcune gocce di olio su un panno umido e riponilo in un angolo.

Diffusore di sale semplice: Riempi una ciotolina con sale Epsom e aggiungi qualche goccia di olio essenziale. Mettilo in un punto in cui si riscaldi ma non si bagni.

7. Fai dei piroscafi per doccia

Un altro dei miei modi preferiti per usare gli oli essenziali sotto la doccia è nelle docce a vapore o nelle bombe doccia. Sono un po’ come bombe da bagno. Basta posizionarne uno sul pavimento della doccia e lasciare che il vapore disperda l’aroma: facile.

Forse hai avuto a che fare con congestione o allergie, in tal caso, prova i nostri piroscafi per doccia al mentolo. Oppure, se lo stress è il tuo problema in questo momento, prova le nostre pastiglie doccia aromaterapiche antistress fai-da-te. Che ne dici di un miglioramento dell’umore? Queste pastiglie per doccia sono fantastiche per aiutarti a ripristinare il tuo umore.

Il mio preferito sono queste bombe da doccia lussureggianti fai-da-te. Non solo sono assolutamente stupendi, ma farebbero anche regali fantastici! Meglio ancora, un cesto regalo personalizzato con una varietà di bombe doccia, piroscafi e tablet sarebbe un fantastico regalo fai-da-te per qualsiasi amico o famiglia, uomo o donna.

8. Migliora il tuo soffione

Puoi anche farti un soffione, come questo uno di Moen, che infonde alla tua doccia gli oli essenziali. Quant’è fico?

9. Pulisci con oli essenziali

Anche se questo potrebbe non essere il metodo più lussuoso, anche preparare il tuo detergente per la doccia con oli essenziali è sorprendentemente divertente. Adoro l’odore dei miei detergenti fai-da-te. E mentre pulire la mia casa non è uno dei miei compiti preferiti, in realtà mi diverto infinitamente di più quando uso oli essenziali aromatici per aumentare il potere pulente.

La nostra ricetta Spray doccia quotidiana è un modo davvero efficace e semplice per rendere la pulizia un po’ più semplice riducendo il tempo di lavaggio. Onestamente, sono sempre alla ricerca di modi per semplificare la mia routine di pulizia del bagno, e se riesco a farlo usando ingredienti completamente naturali, è una vittoria per tutti. Per usarli subito dopo la doccia, tutto ciò che devi fare è passare circa 15 secondi a spruzzare la doccia per abbattere eventuali muffe o funghi. Trascorrere qualche secondo in più per ridurre le mie faccende di pulizia settimanali? Sì grazie!

Usi oli essenziali sotto la doccia? Se è così, mi piacerebbe sentire i tuoi modi preferiti per usarli.

4

37408feaba