9 dei nostri diffusori di oli essenziali preferiti

Essential-Oil-Diffuser
37408feaba

I diffusori di oli essenziali sono un must per chiunque stia cercando di approfondire l’uso di oli essenziali. Anche se è vero che puoi usare oli essenziali senza un diffusore, otterrai molto di più dai tuoi oli e sicuramente allungherai il tuo dollaro se diffondi.

Indipendentemente dal tipo di diffusore che scegli, dovrai usare solo poche gocce di olio alla volta, assicurandoti che i tuoi oli durino più a lungo e ottieni più soldi. Inoltre, i diffusori aiutano a disperdere gli oli nell’aria circostante, quindi, a seconda del tipo di diffusore che usi, i tuoi oli essenziali possono aiutare a rinfrescare l’aria nel tuo ambiente in modo abbastanza efficiente.

5 motivi per cui hai bisogno di un diffusore di oli essenziali

Migliore qualità dell’aria: Diffondere gli oli essenziali in una stanza è un ottimo modo per combattere gli agenti patogeni presenti nell’aria. E non puoi battere gli oli essenziali per un deodorante naturale per ambienti. In realtà alterano la struttura della molecola dell’odore piuttosto che coprirli.

Respira più facilmente: Naso chiuso? Prova a diffondere eucalipto o menta piperita. I loro costituenti del mentolo ci aiutano ad aprirci e respirare più facilmente.

Rafforza il sistema immunitario: Gli oli essenziali non solo uccidono i virus nell’aria, ma danno anche una spinta al tuo sistema immunitario. Sono anche ottimi per disintossicare, aiutare a purificare e liberare il corpo dall’accumulo di sostanze tossiche.

Dormire meglio: Molti oli essenziali hanno proprietà rilassanti e sedative che possono aiutarti ad addormentarti più facilmente e migliorare la qualità del sonno. Ecco quattro delle nostre miscele di diffusori che inducono il sonno preferite.

Cambia il tuo umore: La respirazione degli oli essenziali colpisce il sistema limbico, la parte del cervello che controlla le emozioni. I profumi possono innescare risposte emotive, che si traducono in stabilità emotiva, calma o rilassamento. Prova questi oli essenziali quando sei ansioso o stressato.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei tipi più comuni di diffusori, così come alcuni di le mie scelte migliori per ognuno.

Diffusore ad ultrasuoni/acqua

Questo è probabilmente il diffusore più comunemente usato tra i consumatori di oli essenziali. Personalmente ho alcuni diffusori di ultrasuoni in casa mia e li faccio funzionare frequentemente nelle diverse stanze.

I diffusori ad ultrasuoni richiedono acqua, elettricità e oli essenziali. L’acqua viene posta nella vasca e quindi gli oli essenziali vengono posti nell’acqua. Le vibrazioni ultrasoniche fanno sì che gli oli essenziali e l’acqua si disperdano nell’aria, creando una nebbia simile a un umidificatore, ma su scala molto più piccola.

I diffusori ad ultrasuoni possono disperdere gli oli in un’area più ampia, a seconda del particolare diffusore. Esistono diverse opzioni per questi tipi di diffusori, con alcuni che funzionano ininterrottamente per un’ora o più e altri che funzionano in modo intermittente fino a diverse ore. Il mio dura al massimo quattro ore, il che può essere fastidioso quando si tenta di usarlo durante la notte. Ma puoi trovarne di più lunghi, tipo Questo che dura dalle 6 alle 7 ore.

I miei diffusori ad ultrasuoni preferiti:

Diffusore Sussurro

Questo è il diffusore che possiedo da più tempo, quasi un decennio, e sta ancora andando forte. Ciò che amo così tanto di questo diffusore sono le impostazioni dettagliate del timer che mi consentono di diffondere continuamente per circa un’ora o in modo intermittente fino a 9 ore.

Vapore termale

Possiedo tre vapori termali che ho da circa sette anni. Il vapore termale originale ha solo due pulsanti: uno per le luci colorate e l’interruttore di accensione/spegnimento. Il vapore termale è un diffusore incredibilmente semplice da usare poiché non ha alcuna impostazione: funziona continuamente per circa 3 o 4 ore. Inoltre, è molto conveniente. Tuttavia, c’è anche un Vapore termale 2.0 versione che ha più opzioni, incluse le impostazioni del timer.

Diffusori Nebulizzatori

A differenza di molti altri tipi di diffusori, i diffusori a nebulizzatore non utilizzano né calore né acqua. Invece, l’aria viene aspirata attraverso il tubo in cui sono collocati gli oli essenziali e gli oli vengono dispersi in minuscole goccioline nell’aria.

Con i nebulizzatori gli oli non vengono diluiti con acqua o alterati dal calore, quindi gli oli essenziali vengono inalati nella loro forma intera, risultando in una diffusione più concentrata. Per questo motivo, i diffusori per nebulizzatore sono particolarmente utili se stai diffondendo a causa della malattia.

I nebulizzatori hanno spesso impostazioni diverse su di essi, come “alto” e “basso”, nonché timer. Questo aiuta a limitare la quantità di olio essenziale che respiri e conserva i tuoi oli.

È importante notare che molti diffusori di nebulizzatore hanno un tubo di vetro su una base di legno, quindi si romperanno se vengono rovesciati. Tendono anche ad essere più costosi, che vanno da circa $ 70 a $ 150.

Le mie migliori scelte per i diffusori per nebulizzatore:

Diffusore senz’acqua

Il diffusore senz’acqua di Mountain Rose Herbs è più conveniente di molti che ho visto (yay!) E ha due velocità, oltre a opzioni di cambio colore. Il loro sito web afferma che questo diffusore funziona bene in una stanza fino a 400 piedi.

Diffusore avanzato di fiale di olio essenziale

Sebbene questo diffusore nebulizzante sia decisamente più costoso, la comodità di diffondersi direttamente dalla bottiglia di olio essenziale è davvero intrigante! Viene fornito con 2 fiale di olio vuote, un timer e controlli di flusso. Inoltre, non c’è un cono di vetro su questo, il che lo rende un’opzione più sicura se sei preoccupato per la potenziale rottura di un diffusore in vetro.

Diffusori Di Calore

I diffusori di calore sono uno dei modelli di diffusori più semplici. È necessaria una fonte di calore in modo che gli oli essenziali vengano riscaldati fino al punto di evaporazione. Queste sono un’ottima opzione da considerare per oli o resine più densi.

In generale, ci sono due tipi di diffusori di calore comunemente usati: lumini ed elettrici. I diffusori di luce del tè utilizzano una candela a lume di tè posta sotto il bacino in cui sono collocati gli oli essenziali e la candela fornisce il calore per l’evaporazione. I diffusori di calore elettrici utilizzano l’elettricità per riscaldare gli oli.

Le mie prime due scelte per i diffusori di calore:

Diffusore di lumini/scaldacera

Sebbene ci siano molti modelli diversi per i diffusori di luce del tè, mi piace che la candela sia semi-chiusa con questo, rendendolo un diffusore più sicuro. Mi piace anche l’idea di un cucchiaio per candele, quindi non devi preoccuparti di maneggiare un lumino caldo!

Diffusore elettrico per aromaterapia

Questo diffusore non è solo conveniente, ma è anche un’ottima alternativa a un diffusore di candele. Le piastre filtrate sono riscaldate elettricamente, il che fa evaporare nell’aria gli oli essenziali posti su un pad piccolo. È possibile acquistare anche tamponi di ricarica.

Diffusori Evaporativi

I diffusori evaporativi non utilizzano il calore ma utilizzano invece l’aria per far circolare gli oli essenziali in un’area. In genere, gli oli vengono posti su un pad di qualche tipo e una ventola spinge il flusso d’aria attraverso il pad, facendoli evaporare. Il vantaggio di questo tipo di diffusore è che non viene utilizzato né calore né acqua. Tuttavia, richiedono ancora elettricità.

Le mie migliori scelte per i diffusori evaporativi:

Diffusore senz’acqua

A meno di trenta dollari, questo diffusore è abbastanza conveniente. Mi piace il design semplice della macchina e il fatto che sia ricaricabile tramite USB, quindi può essere utilizzata anche in macchina. Inoltre, il produttore afferma che è ultra silenzioso, il che è un vantaggio!

Diffusore USB

Amo, amo, amo l’idea di questo piccolo diffusore! Questa sarebbe una scelta fantastica se vuoi diffondere in un’area super ristretta. Utilizza la tecnologia della mini ventola e può essere collegato direttamente al tuo laptop per diffonderlo mentre lavori al computer.

Diffusori Passivi

I diffusori passivi sono i più basilari di tutti. Non c’è calore, acqua e elettricità utilizzata, quindi l’aroma tende ad essere un po’ più sottile. Gli oli essenziali vengono posti su pietra, argilla, legno, batuffoli di cotone o qualche altra sostanza solida e lasciati evaporare naturalmente. Questi diffusori possono essere posizionati in casa o in ufficio o addirittura indossati come gioielli!

I miei tipi preferiti di diffusori passivi:

Diffusore Passivo Di Girasole

Chi dice che il tuo diffusore non possa essere chic? Adoro il design girasole di questo diffusore e la sua base in legno. Questa sarebbe un’ottima scelta da utilizzare nel tuo spazio di lavoro o anche in una camera da letto o in bagno.

Collana diffusore

Le collane di oli essenziali sono i miei gioielli preferiti con oli essenziali da indossare. Ogni volta che mi muovo, sento l’aroma dei miei oli essenziali. E ci sono così tanti disegni carini tra cui scegliere! Mi piace particolarmente questo perché utilizza perline di lava.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

29

37408feaba