7 maschere facciali fatte in casa perfette per calmare la pelle sensibile

Sensitive Skin Oatmeal Mask
37408feaba

La pelle sensibile dovrebbe essere affrontata prima di tutto prima di affrontare altri aspetti come i pori ostruiti, l’invecchiamento della pelle o la pigmentazione, solo per citarne alcuni. Se la tua pelle è irritata o infiammata, la prima cosa da fare è scoprire la risposta alla grande domanda: perché? E poi affrontalo.

Questa può essere un’indagine complicata perché a volte la nostra pelle sensibile è un sintomo di una situazione interna o forse un’interruzione della barriera cutanea [source] o un’allergia ambientale. Potrebbe anche essere dovuto a modelli di stile di vita o forse alla genetica.

Un certo numero di cose può contribuire alla pelle sensibile, il che può rendere frustrante individuare esattamente cosa sta succedendo. Ma non scoraggiarti; questa guida alle pelli sensibili può aiutare!

Cura della pelle sensibile 101

Identificare

Per prima cosa, dovrai identificare se hai davvero la pelle sensibile. È molto probabile che tu lo faccia, poiché gli studi hanno dimostrato che oltre il 50% delle donne ha la pelle sensibile [source]. Se ti arrossi facilmente, provi orticaria, bruciore o bruciore, senti prurito o hai la pelle squamosa, potresti avere la pelle sensibile [source]e tutti questi possono essere accompagnati da sblocchi.

Chiediti se stai bevendo abbastanza acqua, facendo esercizio fisico regolare e dormi abbastanza. Se la risposta è no a qualcuno di questi, può avere un impatto negativo sulla tua pelle. E fortunatamente, bastano pochi semplici aggiustamenti per migliorare la sensibilità della pelle.

Esaminare

Esamina attentamente i prodotti per la cura della pelle che usi regolarmente. Questi possono includere shampoo, creme idratanti, trucco e persino farmaci topici [source]. Più oggetti usi, più lungo sarà l’elenco dei possibili irritanti.

La fragranza è un enorme offesa per la pelle sensibile, insieme a parabeni, solfati, olio minerale e sostanze chimiche a base di PABA. Acquisisci familiarità con le etichette degli ingredienti e non aver paura di informarti.

Trattare

Alcuni semplici ingredienti sono i migliori per il trattamento della pelle sensibile. Un detergente per il viso al miele fatto in casa è un ottimo punto di partenza. L’olio di enotera è un meraviglioso olio idratante, mentre l’acqua di rose è una buona scelta per un tonico.

Uno alla volta

Una volta che hai determinato se la tua pelle sensibile è correlata al prodotto o meno, puoi aggiungere lentamente gli ingredienti alla tua routine e cercare i segni del ritorno della sensibilità. Consiglio di aggiungere un solo prodotto alla volta e di provarlo per almeno 4-6 giorni per vedere come reagisce la pelle prima di apportare altre modifiche.

Se noti risultati negativi, interrompi l’uso e attendi che la pelle si sia riequilibrata prima di provare qualcos’altro. La pazienza è la chiave!

Maschere per il viso lenitive per la pelle sensibile

1. Maschera lenitiva per pelli sensibili

Se stai cercando una maschera facciale ideale per le pelli sensibili, questa maschera a due ingredienti è sia calmante che antinfiammatoria. La farina d’avena è stata a lungo un alimento base per le ricette della pelle sensibile, specialmente quando si trattano problemi come l’eczema [source]. Ti consigliamo di assicurarti che la farina d’avena non abbia additivi e non sia aromatizzata. Si può anche usare la farina d’avena istantanea.

-1/3 di tazza di farina d’avena cotta
-2 cucchiai di yogurt bianco

Mescolare 1/3 tazza di farina d’avena cotta con 2 cucchiai di yogurt bianco. Applicare la miscela con la punta delle dita in uno strato spesso, lasciare in posa per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Seguire con una crema idratante per il viso o un siero lenitivo.

2. Maschera lenitiva al cetriolo

Questa maschera per gli occhi idratante rimpolpa rapidamente le rughe per ridurre al minimo l’aspetto delle zampe di gallina. Il miele funziona come umettante [source] per trattenere l’umidità nella zona. Il cetriolo ha un contenuto di acqua incredibilmente alto, quindi può fornire facilmente l’idratazione necessaria, ma è anche un antiossidante con azione detergente [source].

-1/4 di banana matura
-1/4 di cetriolo, sbucciato
-1 cucchiaio di miele

Frullare gli ingredienti insieme in un frullatore fino a ottenere un composto liscio. Raffreddare per 30 minuti. Applicare sotto gli occhi e lasciare in posa per 15 minuti, quindi risciacquare. Refrigerare eventuali extra per 1 settimana.

3. Maschera antinfiammatoria alla crema di cetriolo

Abbina il cetriolo rinfrescante e l’avena antinfiammatoria e curativa [source] per lenire e idratare la pelle infiammata.

-1 cetriolo piccolo, sbucciato e passato
-1/2 tazza di avena
-1 cucchiaio di yogurt bianco

Unire gli ingredienti in una piccola ciotola per formare una pasta. Liscia la pasta sulle aree cutanee irritate e rilassati per 20 minuti. Sciacquare con acqua fredda.

4. Camomilla + Maschera in argilla bentonitica

Sebbene sia ricca di minerali, l’argilla bentonitica è ottima per la pelle sensibile e per qualsiasi altro tipo di pelle. L’aggiunta di camomilla [source] e calendula [source] la polvere lenisce la pelle infiammata o reattiva senza sacrificare le proprietà esfolianti dell’argilla.

-4 cucchiai di argilla bentonitica
-1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
-2 cucchiaini di polvere di calendula
-2 cucchiaini di camomilla in polvere
-1/2 cucchiaino di vitamina C in polvere
-1/4 cucchiaino di cannella in polvere

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene. Se necessario, aggiungere acqua per formare una pasta. Applicare la miscela sul viso e lasciare in posa per 5-10 minuti prima di risciacquare abbondantemente. Seguire con olio viso idratante o siero.

5. Avocado curativo + Maschera viso all’aloe

L’olio di avocado è spesso un’ottima scelta per le pelli sensibili grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e alla sua capacità di proteggere la pelle dai radicali liberi [source]. L’aggiunta di aloe [source] e l’avena potenzia a tre volte le proprietà curative di questa maschera!

-1/4 di purè di avocado
-1 cucchiaio di gel di aloe vera
-1 cucchiaio di avena

Unisci il purè di avocado con l’aloe e l’avena. Applicare sul viso e lasciare in posa per 10-15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

6. Maschera viso idratante per pelli sensibili

La curcuma è nota per essere una pianta antinfiammatoria [source], sia internamente che esternamente. Poiché la pelle sensibile spesso reagisce con arrossamenti e infiammazioni, questa maschera è un’ottima scelta.

-1 cucchiaio di succo di limone
-3 cucchiai di latte
-1/4 cucchiaio di curcuma

Mescolare gli ingredienti in una ciotola lentamente. Applicare la miscela sul viso e lasciare in posa per 10-20 minuti prima di risciacquare.

7. Maschera in tessuto alle alghe

Antinfiammatorio delle alghe [source] e le proprietà esfolianti naturali lo rendono una scelta perfetta per chi soffre di acne o rosacea. I numerosi composti bioattivi curativi che si trovano nelle alghe [source] può aiutare ad alleviare il gonfiore e il rossore spesso associati agli sfoghi e all’accumulo di sangue sotto la pelle per le persone con rosacea.

-Alcuni fogli di alga Nori biologica
-Acqua filtrata (o tè verde se vuoi concentrarti sui benefici anti-età)

Versa dell’acqua filtrata in un piatto con un labbro piccolo, in modo che non fuoriesca nulla. Per solo un secondo o due, immergi le alghe nell’acqua per inumidirle. Puoi anche sostituire l’acqua filtrata con il tè verde se desideri una maschera più antiossidante/antietà.

Metti i fogli inumiditi su tutto il viso: avrai bisogno di circa 3-5 fogli, a seconda delle dimensioni dell’alga, e molti altri se includi il collo. Puoi strapparli in pezzi più piccoli per le aree intorno al naso e alla bocca. Lasciare la maschera in tessuto per 10-15 minuti, quindi staccare, risciacquare e applicare una crema idratante.

Hai trovato dei trasgressori o fattori scatenanti per la pelle sensibile che sei stato in grado di rimuovere dalla tua routine e hai visto un miglioramento? Fateci sapere nei commenti.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

155

37408feaba