6 ricette di maschere esfolianti per una pelle più chiara e luminosa

Cinnamon Yogurt Mask
37408feaba

Pronto per esfoliare? Queste sei maschere per il viso esfolianti sono facili da realizzare a casa e ti aiuteranno a sbarazzarti della pelle morta, del trucco e dell’olio che ostruiscono i pori e rendono la pelle opaca. Usa una maschera viso esfoliante 2-3 volte a settimana per uniformare la tua carnagione e rivelare una pelle più luminosa al di sotto.

6 ricette per maschere esfolianti

Questi trattamenti casalinghi utilizzano questi vari ingredienti benefici e possono essere una meravigliosa aggiunta settimanale al tuo regime cutaneo.

1. Ricetta maschera esfoliante al lino e cannella

Questa maschera esfoliante è perfetta per combattere l’acne o per chi desidera un’esfoliazione profonda. Lo yogurt è un alimento potente contenente acido lattico e zinco, entrambi benefici per la nostra salute interna ed esterna. Lo yogurt semplice e non aromatizzato ad alto contenuto di grassi è il tipo di yogurt ideale per uso topico per mantenere la pelle luminosa e può aiutare a combattere l’acne.

Perché lo zinco è così benefico? Lo zinco è antinfiammatorio [source], rendendolo un minerale essenziale per aiutare a calmare l’infiammazione dell’acne. Lo zinco si trova nell’epidermide, con quantità concentrate presenti negli strati superiori della pelle [source].

È stato anche dimostrato che lo zinco topico riduce la produzione di olio e, di conseguenza, impedisce la sopravvivenza dei batteri che causano l’acne. Gli studi hanno dimostrato il suo beneficio nel trattamento dell’acne infiammatoria se assunta per via orale e se usata localmente [source].

I semi di lino sono ricchi di antiossidanti e composti antinfiammatori [source] e, se combinato con le proprietà antibatteriche del miele [source], forma una combinazione vincente. Poiché contiene acidi grassi, i semi di lino aiutano anche a estinguere la pelle e aiutarla a mantenere una barriera protettiva, che è la chiave per mantenere la nostra pelle morbida e giovane [source].

La prossima volta che prendi lo yogurt per la colazione, considera la sua versatilità. Assicurati di scegliere uno yogurt semplice e biologico che non sia zuccherato.

  • 3 cucchiai di semi di lino macinati
  • 1/4 tazza di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di miele

Assicurati che il tuo viso sia pulito per iniziare questo trattamento. Unire tutti gli ingredienti e applicare sul viso per 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Continua con la tua solita crema idratante e routine di cura della pelle.

2. Mela + Maschera viso detergente per pori alla cannella

Questa è un’ottima maschera per chi ha la pelle grassa o incline all’acne. Gli alfa-idrossiacidi naturali delle mele e dello yogurt esfoliano naturalmente la pelle [source]mentre la farina d’avena lenisce l’infiammazione [source]. E la cannella è un antiossidante che ha proprietà antibatteriche e antimicotiche [source].

  • 1/2 mela verde, tagliata grossolanamente
  • 2 cucchiai di yogurt bianco non zuccherato
  • 2 cucchiai di farina d’avena
  • 1/2 cucchiaino di cannella

Frullate insieme la mela verde e lo yogurt fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere la farina d’avena e dare al composto un paio di impulsi. Vuoi abbattere la farina d’avena ma non frullarla.

Trasferire in una ciotola pulita e incorporare la cannella. Applicare la maschera sul viso con le mani pulite o una spazzola per il viso. Evita il contorno occhi. Lasciare riposare per 15 minuti e rimuovere con acqua tiepida. Asciugare e seguire con una crema idratante.

3. Maschera viso all’acido glicolico

La canna da zucchero è una delle più potenti e comunemente usate nel mondo dell’alfa-idrossiacido (AHA). Il motivo è perché funziona! Questi AHA scompongono ciò che lega insieme le cellule morte della pelle in modo che possano emergere nuove cellule della pelle fresca. Questa maschera è ottima per tutti i tipi di pelle.

  • 2 cucchiai di zucchero biologico grezzo (turbinado o sucanat)
  • 2 cucchiai di miele crudo
  • Succo di ½ limone

Vorrai che lo zucchero sia il più fine possibile (ma non trasformato in fine come lo zucchero bianco), quindi probabilmente vorrai usare un macinacaffè o un frullatore per scomporlo. Quindi unire lo zucchero e il miele in una ciotola. Spremere nella ciotola il succo di mezzo limone e mescolare bene.

Applicare la miscela su viso e collo, evitando il contorno occhi. Risciacquare con acqua tiepida dopo 5-10 minuti. All’inizio, inizia con solo 1-2 minuti e aumenta gradualmente il tempo con ogni applicazione fino a un massimo di 10 minuti.

L’uso di acido glicolico dovrebbe essere gradualmente aumentato, quindi limita la durata della tua pelle inizialmente, o prolunga la frequenza delle applicazioni se scopri che la tua pelle diventa sensibile ai suoi effetti. Molte persone con pelle sensibile o incline alla rosacea possono avere una brutta reazione all’acido glicolico, quindi evitalo del tutto se rientri in questo gruppo.

4. Maschera Bentonite AHA

L’argilla bentonitica, fatta di cenere vulcanica, estrae le tossine [source] dai pori, sbloccandoli e liberandone il contenuto. È anche abbastanza delicato per la maggior parte dei tipi di pelle. Questa maschera utilizza l’acido lattico nella crema o nello yogurt per esfoliare delicatamente la pelle.

  • 1/4 tazza di acqua di rose
  • 4 once di argilla bentonitica
  • 2 cucchiai di panna fresca biologica, metà e metà o yogurt bianco non zuccherato (i vegani si mescolano con acqua o aceto di mele nella stessa quantità)

Versare l’argilla in una terrina, quindi versare lentamente la panna o lo yogurt, mescolando delicatamente mentre si versa. Aggiungere l’acqua di rose lentamente fino a ottenere una consistenza cremosa.

Applicare su viso e collo e lasciare in posa per circa 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida e un asciugamano, quindi prosegui con la tua routine quotidiana di cura della pelle.

5. Scrub allo yogurt alla carota per pelli secche

Dì addio alla pelle secca con questo trattamento maschera-scrub che nutre e idrata mentre allontana le cellule morte della pelle.

  • ¼ tazza di carote cotte, raffreddate (puoi anche usare le pappe)
  • 2 cucchiai di yogurt
  • 1 cucchiaio di zucchero bianco
  • 1/4 cucchiaino di curcuma

Frullare le carote con lo yogurt, quindi incorporare lo zucchero e la curcuma. Massaggiare delicatamente sulla pelle per 2 minuti e lasciare agire la maschera per 15 minuti. Sciacquare con acqua tiepida.

6. Maschera riscaldante alla paprika

Ricca di vitamine e antiossidanti, come il beta carotene e la vitamina E, la paprika è anche un vasodilatatore [source]. Ciò consente ai vasi sanguigni di aprirsi temporaneamente, aumentando il flusso sanguigno, eliminando le tossine e lasciandoti con un bagliore roseo. I tipi di pelle sensibile dovrebbero sempre fare un cerotto di prova per assicurarsi che non abbiano effetti negativi.

  • 1 cucchiaino di paprika in polvere
  • Spruzzata di latte di capra (è possibile sostituire il latte di capra in polvere)
  • 2 cucchiaini di miele crudo

Mescolare bene gli ingredienti e prima fare un patch test sulla pelle per verificare la sensibilità. Possono verificarsi arrossamento e formicolio. Se è delicato, applica uno strato sottile su viso e collo, assicurandoti di evitare la zona degli occhi.

Lasciare in posa per 5 minuti e rimuovere con acqua tiepida e un panno. Seguire con un siero o una crema idratante.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

78

37408feaba