5 modi per fare il toner con amamelide

5 modi per fare il toner con amamelide
37408feaba

Anche se vorrei avere il tipo di pelle che trasudava quel “mi sono svegliato così”, brillantezza senza filtri di Instagram, la realtà è piuttosto diversa. Fin dalla mia adolescenza, ho combattuto sblocchi costanti e incessanti, in particolare intorno alla mia zona T. E sebbene la gravità della mia acne sia cambiata con la maturazione dei miei ormoni, ho provato praticamente di tutto per lenire la mia pelle sempre sensibile.

Ho testato la via estrema, incluso Accutane e vari antibiotici. Questi senza dubbio hanno aiutato, ma hanno anche lasciato i miei pori eccessivamente secchi e irritati, per non parlare dei potenziali rischi interni. Ho anche provato prodotti topici su prescrizione e praticamente tutto ciò che vende CVS.

Ma poi ho scoperto una potente combinazione che alla fine mi ha fatto sentire chiara e radiosa e, che ci crediate o no, è venuta da Madre Natura in persona: amamelide. Questo ingrediente in alcuni dei miei prodotti di bellezza completamente naturali preferiti è stato un punto di svolta per la pulizia dei pori, la rimozione del trucco e la prevenzione degli sfoghi.

Ci sono voluti fino all’età di 30 anni e molti tentativi ed errori. Usandolo al tramonto e all’alba, insieme a a dispositivo a luce blu, sono finalmente riuscito a trovare ciò che funziona per me. E sono stupito dall’impressionante differenza che questa aggiunta apparentemente semplice ha fatto. Ecco una guida all’amamelide, insieme ad alcuni usi e prodotti da provare a casa:

Allora, cos’è l’amamelide?

Beh, non è un top seller di Salem, Massachusetts. E no, Sabrina probabilmente non l’ha usato per schiarirsi i brufoli al liceo prima di un appuntamento con Harvey. Non ti lascerà sotto un incantesimo, ma secondo me è piuttosto magico. L’amamelide è in realtà un arbusto medicinale trovato in Nord America che è stato utilizzato per generazioni, secondo l’autore medico intuitivo e best-seller Amy Leigh Mercree.

“Estratti e tè derivati ​​dalla sua corteccia e foglie sono stati usati per curare numerosi disturbi, comprese le malattie della pelle per millenni. Le tribù dei nativi americani usavano frequentemente la pianta per molte malattie”, ha continuato.

Puoi acquistare forme di amamelide pura, che possono essere piuttosto intense sui tuoi pori poiché ha effetti essiccanti. Oppure puoi scegliere una formula che incorpori altri ingredienti per ammorbidire l’esposizione.

Fai solo attenzione agli acquisti in farmacia, secondo Mercree, che afferma che alcuni includono il 14 percento di alcol, oltre a fragranze e acidi. Come con qualsiasi prodotto che applichi all’organo più grande del tuo corpo, la tua pelle, è essenziale prestare attenzione all’etichetta posteriore.

Perché previene le eruzioni cutanee

L’amamelide è uno di quegli antiossidanti che chiunque abbia la pelle grassa o incline all’acne dovrebbe prendere in considerazione. Come spiega Mercree, contiene tannini e polifenoli che proteggono i nostri pori quando applicati localmente.

“Questi composti aiutano a velocizzare la guarigione e prevenire i danni alle cellule della pelle, frenando gli effetti dell’invecchiamento del sole e degli agenti inquinanti sulla pelle”, continua. “L’amamelide è anche un antinfiammatorio. Lenisce il dolore delle scottature solari, migliora la forfora e calma le riacutizzazioni dell’acne grazie a questa proprietà.

Personalmente, uso l’amamelide al mattino come tonico sotto la mia crema idratante. E di notte, dopo aver rimosso il trucco, uso l’amamelide per eliminare ogni residuo di fondotinta, mascara, rossetto, e poi applico un siero antietà e una crema idratante leggera e priva di oli.

Questo assicura che i miei pori siano completamente puliti e protetti prima di addormentarmi o affrontare il mio calendario in overbooking. Marcree spiega che le qualità astringenti dell’amamelide sono super utili poiché elimina l’olio e il sebo che possono ostruire i pori e causare sfoghi. Nota anche che può dissolvere l’accumulo esistente e combattere punti neri e punti bianchi.

5 modi per fare il toner con amamelide

1. Combatti i danni del sole: Tonico per il tè all’ibisco con amamelide

L’ibisco è noto per la sua capacità di detergere, tonificare ed equilibrare il delicato pH della pelle. È ricco di alfa-idrossiacidi che esfoliano naturalmente e di aminoacidi che forniscono un effetto tensore senza togliere gli oli naturali della pelle (sebo).

Il tè ha anche un alto contenuto di vitamina C [source], che aiuta a combattere i danni del sole e i segni del tempo. Unire 1/4 di tazza di raffreddato tè all’ibisco con 1/4 di tazza di amamelide e passare dopo la detersione. Puoi anche aggiungere 1/2 cucchiaino di polvere di vitamina C.

2. Domare la pelle grassa: nebbia per il viso al tè verde con amamelide

Contrariamente alla credenza popolare, tutti i tipi di pelle hanno bisogno di un tonico. E i toner possono essere utilizzati in diverse forme; la nebulizzazione è un metodo perfettamente accettabile per applicare l’amamelide. Questa nebbia indirizza l’idratazione per la pelle grassa senza ostruire e restringe i pori, grazie all’amamelide.

-2 once (1/4 tazza) raffreddato tè verde
-2 cucchiai senza alcool amamelide
-1 cucchiaino gel di aloe vera

Combina gli ingredienti in una bottiglia da spritz da 4 once. Agitare per unire prima di ogni utilizzo.

3. Elimina i breakout: Tamponi detergenti toner all’amamelide

La combinazione di amamelide e aloe è perfetta per una detersione post-esercizio su viso e petto. Unire 1 parte di aloe a 3 parti di amamelide e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.

Se lo desideri, puoi anche aggiungere un paio di gocce di oli essenziali per il tuo tipo di pelle. Impila i tuoi tamponi in un barattolo e versaci sopra il composto. Dare circa un’ora affinché le pastiglie assorbano tutto il liquido.

4. Lenire la pelle: Tonico all’acqua di rose con amamelide

Unire 1/2 tazza di Acqua di rose (puoi anche crearne uno tuo) con 1/2 tazza di amamelide senza alcool e 1 cucchiaio di succo di limone fresco. Mescolare per unire e trasferire in un contenitore sigillato.

Pulisci il viso e rimuovi il trucco. Quindi applicare il tonico con un batuffolo di cotone e seguire con una crema idratante.

5. Schiarire le macchie dell’età: Toner al limone con amamelide

Il modo migliore per usare la vitamina C sulle macchie dell’età è con il succo di limone. L’acido citrico nel succo di limone può aiutare a sbiadire gradualmente le macchie e uniformare il tono della pelle. Unire il succo di 1/2 limone + 1/2 tazza di amamelide.

Prodotti da provare

Se stai vivendo fastidiose riacutizzazioni come me, considera l’implementazione dell’amamelide nella tua routine. Dovresti iniziare lentamente poiché può asciugarsi.

Questi prodotti organici e naturali realizzati per il viso e il corpo potrebbero migliorare la qualità generale e la consistenza dei pori. Eccone alcuni da considerare se preferisci acquistare invece del fai-da-te:

100% L’albero del tè PURO & Salice Chiarificante Astringente

Come mio personale punto di riferimento, questo astringente è imbattibile. Questo tonico idratante biologico USDA è realizzato con amamelide e tea tree, che offre straordinarie proprietà antinfiammatorie. Mentre l’amamelide bilancia i miei oli naturali per la pelle, l’albero del tè e il salice servono come forze antibatteriche per pulire e lenire i pori. Si stende facilmente e non si secca nemmeno!

Toner amamelide e petali di rosa di Quinn

Un tonico delicato e senza alcool che include rosa lenitiva e aloe vera. Ne vale la pena solo per la bottiglia esteticamente gradevole!

Collo di SkinOwl

Non dimenticare di dare un po’ di TLC all’area sotto il mento. Questo prodotto è pensato per essere una superstar antietà che leviga le aree delicate del collo e del décolleté. È fatto con quella che chiamano una “sinfonia di erbe curative”, tra cui amamelide, aloe e altri ingredienti curativi naturali.

LATHER Gel detergente per il controllo delle imperfezioni

Se vuoi provare un lavaggio all’amamelide, questo è un ottimo punto di partenza. Come gel detergente schiumogeno a base di wasabi, amamelide, aloe e ortica, scava in profondità per eliminare le impurità, il tutto lenindo la pelle.

EmerginC Toner Peach

Sostituisci il tuo vecchio tonico con questo ragazzaccio, che allevia molti problemi della pelle, dalla disidratazione e secchezza al tono della pelle irregolare. Come suggerisce il nome, è formulato con vitamina C, amamelide, estratto di pesca, camomilla e altre prelibatezze del regno vegetale. Anche se ha una fragranza artificiale, il suo profumo di pesca ti lascerà energizzato!

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Jennifer Haley, una dermatologa certificata dal consiglio con una vasta esperienza in dermatologia medica, cosmetica e chirurgica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

160

37408feaba