5 abitudini alimentari sane che ho imparato vivendo in Svezia

5 Healthy Eating Habits I Learned From Living in Sweden
37408feaba

Se la tua principale esposizione alla Svezia è attraverso i libri ABBA, IKEA e Stieg Larsson, forse la tua percezione della cucina svedese è principalmente polpette e aringhe. Penso, però, se dovessi dare un’occhiata più a fondo, vedresti che abbiamo una o due cose da imparare mangiare sano dagli svedesi.

Abitudini alimentari sane svedesi

Vivo a Stoccolma da quasi otto anni ormai, e anche se la scena del cibo ha preso un po’ di adattamento, le lezioni che ho imparato su nutrizione, equilibrio e mangiare bene mi rimarranno per tutta la vita. Ecco alcune delle mie abitudini alimentari sane preferite dalla Svezia.

Pensa Lagom

Nell’ultimo anno, il concetto danese di intimità, hygge, è stato di gran moda. E davvero, chi non vorrebbe infilarsi dei calzini di lana e accoccolarsi accanto al fuoco con una tazza di cioccolata calda? Anche se mi piace l’idea di hygge, quando si tratta di nutrizione penso che gli svedesi abbiano ragione con il loro concetto di lagom.

Lagom è una parola svedese senza una traduzione diretta in inglese, ma essenzialmente significa “non troppo, non troppo poco, la giusta quantità”. Lagom permea tutte le parti della società svedese, dal modo in cui le persone agiscono e pensano al modo in cui mangiano. L’idea di non prendere più del necessario ma anche di non privarsi è qualcosa di cui tutti possiamo beneficiare dal punto di vista nutrizionale.

In termini di mangiare bene, lagom significa trovare l’equilibrio e avere una consapevolezza di ciò di cui hai effettivamente bisogno, imparare i tuoi segnali di soddisfazione e valutare come ti senti mentre procedi.

Trattare voi stessi

Gli svedesi possono essere tutti sulla giusta quantità, ma non hanno nemmeno paura di regalarsi! Basta guardare le file e le file di contenitori di caramelle sfuse che fiancheggiano le pareti di ogni supermercato e minimarket per vederlo. Ma quegli svedesi esperti hanno un sistema per le loro prelibatezze!

Lördagsgodis (traduzione: caramelle del sabato) è una tradizione che risale agli anni ’50, in cui il governo svedese, nel tentativo di ridurre la prevalenza della carie dentale, avviò una campagna in cui raccomandava ai genitori di limitare l’assunzione di caramelle ai propri figli al solo sabato. Ancora oggi se fai la spesa di sabato vedrai bambini che riempiono sacchetti di carta con caramelle gommose e liquirizia; anche il tipo salato.

Mi piace questa idea perché non si tratta di rinunciare a un dolcetto che ami. Piuttosto, i bambini svedesi aspettano con impazienza i loro lördagsgodis per tutta la settimana e poi si divertono con moderazione.

Piatto il tuo cibo

Una delle cose che mi ha sorpreso di più quando ho iniziato a lavorare in un ufficio qui a Stoccolma è stata la cultura del pranzo. Ero abituato a pranzare direttamente da un contenitore tupperware mentre ero seduto alla mia scrivania, cercando di massimizzare la mia efficienza mentre ero in ufficio.

Gli svedesi, però, prendono un pranzo più sociale. Preparano il cibo su piatti veri e si siedono a un tavolo comune per pranzare insieme. Spesso le candele sono accese e la conversazione è sempre inclusiva. Non vedi quasi mai nessuno che mangia da un contenitore di tupperware. Anche il mio bambino ha un pranzo al piatto al suo asilo nido, seduto a un tavolo con un pranzo caldo, posate adeguate e un’opportunità per imparare quali sono le buone maniere a tavola.

Mi ci è voluto del tempo per adattarmi a questa cultura del pranzo, ma è davvero piacevole. Non solo è sociale, ma porta anche un certo rispetto all’aspetto del mangiare. Prendersi il tempo per preparare il pranzo su un piatto vero e proprio e sedersi non alla scrivania ma a un tavolo da pranzo è un atto molto più consapevole e ti permette di essere presente anche con il tuo cibo.

È molto più probabile che mangiamo troppo se mangiamo davanti a uno schermo o mangiamo da soli. Inoltre, è sempre divertente vedere cosa mangiano gli altri a pranzo!

Non temere il grasso

Imparare a lasciar andare il paradigma nutrizionale del consumo di latte scremato grasso-fobico del passato (ovvero gli anni ’90) è stata una sfida per me. Fino a quando non mi sono trasferito in Svezia, cioè.

Qui la preferenza è decisamente a favore dei latticini interi e devo dire che posso capire perché. Eppure, non si ferma qui.

Gli svedesi adorano il loro burro (e il loro burro è francamente fantastico, un sapore così burroso che ho pensato che dovesse avere aggiunto un sapore di burro artificiale in stile cinema, ma no, è proprio così buono), salse alla crema e una porzione molto più grande di formaggio a cui ero abituato. Ho avuto un collega che ho visto spalmare del burro su un pezzo di formaggio e chiamarlo spuntino.

Eppure, non sembrano mangiare troppo grasso. I cibi ricchi di grassi tendono ad essere molto più soddisfacenti delle loro controparti a basso contenuto di grassi, quindi è logico che abbracciando i grassi non mangerai più di quello di cui hai bisogno.

Mangia una varietà di cereali

Infine, la varietà di cereali che vedo in Svezia è eccezionale. Naturalmente c’è grano e riso, ma quando si tratta di pane, la segale è il re da queste parti. Se non hai mai provato un buon pane di segale scandinavo, per favore vai in una panetteria e provalo.

In Svezia, l’avena viene consumata in forma salata, in alternativa al riso più sostenibile (l’avena richiede molta meno acqua del riso e viene coltivato localmente) e più nutriente. Mathavre o “avena alimentare” sono più spessi e masticatori dell’avena arrotolata o in fiocchi con cui faresti il ​​tuo porridge. Il farro è anche un cereale comune (dinkel in svedese) consumato sia intero che macinato nella farina e cotto nel pane.

Gli svedesi sono famosi per i loro pani croccanti knäckebröd, molti dei quali sono fatti con segale o farro. C’è una convinzione tra gli svedesi che il pane croccante sia più sano del normale pane morbido, cosa che non credo sia vera; tuttavia, penso che in forma croccante le persone tendano a consumare meno.

Brooke Lark

49

37408feaba