13 rimedi contro l’età dalla tua cucina

13 rimedi contro l'età dalla tua cucina
37408feaba

Con l’invecchiamento arrivano quelle frustranti macchie scure sul viso e sul corpo. Ma l’invecchiamento non è l’unica causa di macchie. L’eccessiva esposizione ai raggi UV è la vera causa di quelle macchie senili, e questo include anche i lettini abbronzanti, in definitiva un no per la nostra pelle.

La scienza dietro le macchie senili si basa sulla melanina, il pigmento nello strato esterno della pelle che ci dà colore. Quando troppa melanina si concentra in una macchia o in una piccola area, vediamo una macchia scura lì.

13 Trattamenti per macchie dell’età naturale

La protezione solare è, ovviamente, la parte più importante per prevenire le macchie senili, ma per alcune persone il danno è già fatto. Ma anche se potresti aver esagerato al sole per diversi anni, ci sono ancora modi per ridurre l’aspetto di questi punti indesiderati.

I sieri e le creme acquistati in negozio possono essere molto costosi e aggressivi, quindi abbiamo fatto la ricerca ed ecco 13 rimedi per il trattamento delle macchie dell’età e dello sbiancamento della pelle [source].

1. Succo di limone

I limoni svolgono un ruolo importante nei trattamenti di bellezza, comprese le macchie dell’età. Il succo di limone contiene antiossidanti rigeneranti e il suo acido citrico accelera il ricambio cellulare e agisce essenzialmente come candeggina contro le macchie scure.

Come funziona? La vitamina C nei limoni blocca la tirosinasi, un enzima importante nella produzione del pigmento [source].

Fai da te:

Trattamento alle macchie di limone

Applicare una fetta di limone direttamente sulla pelle per 15 minuti due volte al giorno. Se hai la pelle sensibile, diluisci il succo di limone in acqua o acqua di rose. Aspettati risultati entro due mesi e cerca di evitare il sole dopo l’applicazione.

Crema viso al limone facile

-2 cucchiai di yogurt bianco
-Succo da 1/2 limone

Mescolare e massaggiare sulle macchie dell’età. Lasciare in posa per 20-30 minuti e poi risciacquare. Ripetere tre volte a settimana. Conservare gli avanzi in un contenitore con coperchio in frigorifero per 7-10 giorni.

2. Curcuma

Abbiamo discusso dei benefici di bellezza della curcuma più di una volta perché è davvero un ingrediente così straordinario. E inibendo la produzione di pigmento [source]la curcumina (uno dei componenti primari della curcuma) schiarisce anche macchie senili, cicatrici e altre discromie.

Fai da te:

Mascherina

-2 cucchiai di latte o acqua di riso
-2 cucchiai di farina
-1/2 cucchiaino curcuma biologica polvere

Mescola gli ingredienti insieme e usalo come maschera per il viso o semplicemente tampona le macchie scure con l’anulare. Lasciare in posa per 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Applicare 2-3 volte a settimana. Conservare in un contenitore con coperchio in frigorifero per 7-10 giorni.

Trattamento spot

-1 cucchiaino curcuma biologica polvere
-2 cucchiaini miele grezzo

Mescolare in una pasta. Tamponare le macchie scure con l’anulare. Lasciare in posa 20 minuti e risciacquare. Ripetere 3 volte a settimana.

3. Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno è un agente sbiancante naturale che eliminerà sicuramente le macchie scure.

Fai da te:

Basta mescolare quantità uguali di acqua ossigenata e latte intero e applicare sulle macchie scure con un batuffolo di cotone. Lascia riposare per 15 minuti, quindi risciacqua. È una buona idea eseguire un patch test per la sensibilità prima di eseguire un’applicazione completa.

4. Prezzemolo

Il prezzemolo è noto nel mondo della bellezza per le sue proprietà schiarenti sulla pelle [source], rendendolo ottimo per le macchie scure e la pelle scolorita. L’erba è ricca di apiol, un composto che, quando applicato sulla pelle, agisce come un leggero agente sbiancante per abbattere il pigmento cutaneo in eccesso.

Fai da te:

Maschera viso schiarente

-1 cucchiaio di prezzemolo tritato finemente
-1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
-1 cucchiaio di yogurt

o

-1 cucchiaino di prezzemolo tritato finemente
-2 cucchiaini di miele
-1 cucchiaino di succo di limone

Unire gli ingredienti. Applicare la maschera su viso, collo e décolleté per 15 minuti, quindi risciacquare. Ripeti due volte a settimana.

Trattamento spot al prezzemolo

-1 cucchiaino di prezzemolo tritato
-2 cucchiaini di panna acida
-1 cucchiaino di miele

Unisci gli ingredienti e punteggia le macchie dell’età. Lasciare riposare per almeno 15 minuti, quindi risciacquare. Ripeti 2-3 volte a settimana.

5. Latticello o yogurt

Latticello, yogurt e latte contengono tutti acido lattico, che esfolia la pelle in modo naturale e delicato [source] per rimuovere macchie e macchie marroni.

Fai da te:

Basta applicare direttamente sulle macchie, lasciare in posa qualche minuto e poi risciacquare. Se la tua pelle è grassa o incline all’acne, aggiungi un po’ di succo di limone o lime alla miscela per evitare un’idratazione eccessiva.

Maschera viso tripla schiaritura

-1/2 cucchiaino di curcuma
-1 cucchiaino di succo di limone
-2 cucchiaini di yogurt bianco

Applicare sulle macchie e lasciare in posa per 15 minuti, quindi risciacquare. Ripeti 2-3 volte a settimana.

6. Aceto di mele

Ecco, ancora una volta, un altro ottimo uso dell’aceto di mele. Grazie al fatto che è un agente naturale per il resurfacing cutaneo, aiuta a eliminare le cellule morte della pelle e ridurre la comparsa delle macchie senili.

Fai da te:

Toner ACV

Il tè verde è ricco di antiossidanti per curare e aiutare a prevenire i danni del sole [source]mentre l’aceto di mele esfolia per uniformare il tono della pelle.

-3/4 di tazza in infusione tè verde
-1/4 tazza aceto di mele

Dopo aver immerso una bustina di tè verde in acqua calda, lasciare raffreddare il tè a temperatura ambiente, quindi gettare la bustina di tè. Aggiungere l’aceto di mele e mescolare.

Puoi applicare con un batuffolo di cotone o spruzzare con un flacone spray. Conservare il resto in frigorifero per non più di 10 giorni.

Trattamento spot

Mescola una parte di aceto di mele, una parte di acqua e un po’ di miele e applica una volta al giorno sulle macchie senili (lascialo in ammollo per 20-30 minuti prima di risciacquare).

7. Papaia o ananas

I frutti tropicali hanno molti benefici per la nostra pelle. Sia la papaia che l’ananas contengono alcuni enzimi e alfa idrossiacidi che agiscono per rimuovere le imperfezioni, ridurre le macchie dell’età e persino curare l’acne [source].

Fai da te:

Maschera per macchie dell’età dell’ananas/papaia

Unisci 1/4 di tazza di ananas fresco tritato (puoi anche usare l’ananas in scatola) o la papaia con 1 cucchiaio di latte di cocco. Applicare uniformemente su viso, collo e petto e lasciare in posa per 10-15 minuti. Risciacquare, asciugare tamponando e spalmare sulla crema idratante.

Non esagerare con una maschera come questa; una volta alla settimana è abbondante. E dal momento che stai rimuovendo uno strato di cellule morte della pelle, potresti essere più sensibile all’esposizione ai raggi UV, quindi assicurati di stare al riparo dal sole e di applicare SPF ogni giorno.

8. Sandalo

Polvere di sandalo è ottimo per schiarire le cicatrici da acne sul viso. Il legno di sandalo accelera la guarigione e alleggerisce l’iperpigmentazione. È noto per uniformare il tono della pelle inibendo l’enzima cutaneo che produce il pigmento [source].

Fai da te:

Olio per macchie di età

Combina 3 gocce di olio essenziale di sandalo con 1 cucchiaio di olio d’oliva o olio di mandorle e strofina sulle macchie dell’età ogni sera prima di andare a letto e lascia in posa tutta la notte.

Maschera viso al legno di sandalo

Mescola un pizzico di polvere di legno di sandalo con la polvere di curcuma (per la sua nota capacità sbiancante della pelle) e aggiungi acqua o idrolato per ottenere una pasta densa. Applicalo su tutte le aree con cicatrici o scolorimento e risciacqua dopo 20 minuti.

9. Rafano

Questa erba contiene sia vitamina C, che rallenta la produzione di melanina, sia glucosinolati, che aumentano la circolazione e eliminano i rifiuti dal corpo.

Fai da te:

Per una ricetta veloce, applicare una pasta di rafano sulla pelle per 15 minuti e risciacquare. Puoi farlo alcune volte alla settimana per combattere quei punti.

Per i punti più problematici, grattugia un pezzo di rafano lungo 4-5 pollici e uniscilo a mezza tazza di aceto di mele, quindi mettilo in un barattolo di vetro. Mescolare bene e lasciare agire per 2 settimane, agitando il composto una volta al giorno.

Dopo due settimane, applica sui tuoi spot tre volte al giorno per un mese. Refrigerare il composto.

10. Zenzero

Lo zenzero è un potente antinfiammatorio noto per combattere l’invecchiamento [source]. Uno dei suoi principali composti antiossidanti, lo shogaol, aiuta ad abbattere la melanina accumulata per sbiadire lo scolorimento [source]. Aiuta anche a proteggere la pelle dai raggi UV per prevenire i danni del sole che portano alla formazione di nuove macchie nel tempo.

Fai da te:

Olio di zenzero

-1/2 cucchiaino zenzero in polvere
-2 cucchiaini olio di jojoba

Unire gli ingredienti e applicare sulle macchie; risciacquare dopo 15 minuti. Utilizzare tre volte a settimana.

Tonico allo zenzero

-1/2 pollice di radice di zenzero fresca, grattugiata
-1 oncia di acqua calda
-1/2 cucchiaino di aceto di mele

Immergere la radice di zenzero in acqua calda, quindi filtrare. Unisci l’acqua di zenzero con l’aceto di mele in un barattolo con coperchio. Applicare sulle macchie scure ogni notte. Conservare il toner in frigorifero per 7-10 giorni.

11. Zucca

Gli alfa-idrossiacidi nella zucca aumentano il turnover cellulare per uniformare il tono della pelle. Inoltre, la sua vitamina C inibisce la produzione di melanina, prevenendo la formazione di macchie new age.

Fai da te:

-1 cucchiaio di purea di zucca
-1 cucchiaio di yogurt bianco

Mescolare gli ingredienti e applicare sul viso in qualsiasi area di scolorimento della pelle. Lasciar riposare per 15 minuti e risciacquare. Ripeti 2-3 volte a settimana.

12. Radice di liquirizia

I composti unici della radice di liquirizia scompongono la melanina per sbiadire le macchie dell’età, incoraggiando anche il ricambio cellulare per rivelare una pelle più luminosa e uniforme al di sotto. Gli antiossidanti della pianta possono curare la pelle danneggiata e aiutare la formazione di nuovo scolorimento [source].

Fai da te:

-3 bustine di tè alla liquirizia
-3 tazze d’acqua

Immergere le bustine di tè in acqua e rimuovere le bustine di tè dopo 10 minuti. Lascia che il tè si raffreddi e puntilo sulle macchie dell’età, applicalo come maschera per il viso o semplicemente immergiti le mani. Lasciare in posa 10 minuti e risciacquare. Ripeti due volte a settimana.

13. Acqua di riso

Il riso e l’acqua di riso sono popolari in molte parti dell’Asia per la capacità di questo piccolo cereale senza pretese di nutrire la pelle e soprattutto per come affronta le macchie dell’età e la pigmentazione. Combinati con il succo di limone per l’esfoliazione, questi due ingredienti super comuni fanno molto per illuminare e uniformare il tono della pelle.

Fai da te:

Ammollo a mano con acqua di riso schiarente

-1/4 tazza di riso cotto
-1/2 cucchiaio nettare di agave
-1/2 cucchiaio di succo di limone
-1 tazza d’acqua

Idealmente, questo ammollo dovrebbe essere fatto di notte a causa della fotosensibilità del succo di limone.

In un frullatore, unire il riso, il nettare d’agave e il succo di limone. Trasferire in una ciotola capiente e mescolare con 1 tazza di acqua.

Usa l’ammollo immergendo le mani nella ciotola e strofinando con piccoli movimenti circolari su tutto il dorso delle mani. Esercita una leggera pressione per 1-2 minuti, quindi lascia in ammollo per qualche altro minuto prima di risciacquare con acqua tiepida. Asciugare e seguire con il toner al latte di riso sotto.

Tonico al latte di riso

-1 tazza di riso
-2 tazze d’acqua
– Flacone spray o barattolo

A fuoco alto, unisci 1 tazza di riso con 2 tazze di acqua. Lascia scoperto. Dal momento che non vuoi che l’acqua evapori completamente, come quando cuoci il riso per un pasto, ti consigliamo di tenere d’occhio la pentola.

Quando raggiunge il bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco lento per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere la pentola dal fuoco: la consistenza della miscela di riso dovrebbe essere un po’ brodosa ora. Filtrare l’acqua in una ciotola o tazza e gettare il riso.

Trasferisci questo latte di riso in un flacone spray o in un barattolo di vetro. Conservare in frigorifero per un massimo di 1 settimana. Dopo l’ammollo delle mani, spruzza questo tonico sul dorso delle mani o usa un dischetto di cotone per applicare e poi con una crema idratante.

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Rina Mary Allawh, MD, un dermatologo che pratica dermatologia medica per adulti e pediatrica, trattamento del cancro della pelle e dermatologia estetica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

61

37408feaba