10 maschere di fango fai-da-te per la pulizia profonda che devi provare al più presto

Mud Mask Recipes
37408feaba

Potrebbe non sembrare l’ingrediente più sexy da spalmare sulla tua preziosa tazza, ma non si può negare che il fango può essere incredibilmente benefico se usato sulla pelle per una miriade di motivi. In effetti, è stato utilizzato nel mondo della bellezza per migliaia di anni. Si sapeva che anche Cleopatra indossava una faccia piena di argilla, del Mar Morto, non meno, due volte alla settimana.

Ma non era solo per esaltare la bellezza. Fin dai tempi antichi, il fango è stato utilizzato per estrarre le tossine [source] e come trattamento per le ferite della pelle [source] e una sfilza di disturbi della pelle, tra cui psoriasi, dermatite [source]rosacea e persino l’acne.

E ancora oggi ha valenza terapeutica se usata sulla pelle. Uno studio pubblicato sulla rivista Clinical Therapeutics ha rilevato il beneficio della terapia del bagno di fango per coloro che sono afflitti da riacutizzazioni della psoriasi [source].

È interessante notare che i pazienti con psoriasi hanno trovato benefici dal bagno nell’acqua salata e nel fango del Mar Morto per ringiovanire e rigenerare la nuova pelle e rimuovere la pelle ispessita e morta.

Una delle cose migliori dell’uso del fango in una maschera per il viso è che, dopo tutto, è completamente naturale. È una semplice miscela di acqua e terra e può essere trovata praticamente ovunque, quindi non devi preoccuparti del tipo di sostanze chimiche sconosciute (e dei loro effetti collaterali) che potresti usare sul tuo viso.

Il più grande vantaggio dell’uso del fango nella tua routine di cura della pelle, e soprattutto come maschera per il viso, è, senza dubbio, le sue impressionanti capacità di assorbimento dell’olio. Può estrarre ed espellere le impurità dalla pelle [source]oltre a stringere e uniformare linee e rughe.

Le maschere di fango sono idratanti e lenitive e non dimentichiamo che forniscono un certo grado di esfoliazione, favorendo il turnover cutaneo.

Nel frattempo, il fango riempie la pelle con la sua straordinaria concentrazione di sali e minerali, in particolare magnesio, potassio, calcio e sodio.

Benefici della maschera di fango

Ecco alcuni degli altri modi in cui il fango può apportare benefici alla pelle se usato come maschera per il viso:

Riduce la dimensione dei pori: Un altro effetto collaterale dell’estrazione di olio, sporco e sporcizia dai pori è che di conseguenza li fa sembrare più piccoli. Sembrerà anche molto meno oleoso, il che è sempre un vantaggio!

Riduce l’aspetto della cellulite: Grazie alla sua grande concentrazione di nutrienti, che aiutano ad aumentare la circolazione sanguigna e a disintossicarsi, puoi aspettarti di vedere una riduzione dell’aspetto della cellulite, il tutto senza l’uso di creme cariche di una tonnellata di sostanze chimiche che difficilmente puoi pronunciare.

Riduce il dolore artritico: È vero! Una ricerca pubblicata sulla rivista Rheumatology International ha dimostrato che l’uso della terapia con impacchi di fango è stato utile nel ridurre il dolore e il gonfiore associati all’artrite reumatoide [source].

10 ricette di maschere di fango da provare

Dobbiamo dire di più? Dal momento che il fango è naturale, non hai bisogno di andare al tuo negozio di bellezza o farmacia locale per raccogliere i benefici che salvano la pelle. Ecco alcune ricette di maschere fatte in casa da provare comodamente dal tuo divano!

1. Maschera al fango esfoliante per pelli secche

Questa maschera di fango non solo lascia il viso morbido e levigato, ma lascia anche la pelle luminosa, grazie all’aumento dell’afflusso di sangue.

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola non metallica, aggiungendo l’acqua tiepida lentamente fino a ottenere una consistenza liscia e spalmabile. Applicare su viso e collo, evitando il contorno occhi. Lascia la maschera in posa per 10-15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

2. Maschera di fango energizzante per pelli gonfie

La polvere di cacao ricca di antiossidanti viene miscelata con caffè esfoliante, energizzante e argilla disintossicante per un trattamento anti-età ricco di energia per la tua pelle.

Unisci gli ingredienti in una ciotola non metallica, usando un cucchiaio di legno per mescolare. Aggiungere acqua quanto basta per ottenere una pasta omogenea. Applicare sul viso e lasciare asciugare l’argilla prima di rimuoverla e risciacquare dopo un totale di 15 minuti.

3. Maschera al fango al mirtillo rosso per pelli spente

La prossima volta che prepari una dose di salsa di mirtilli, potresti voler mettere da parte alcune bacche per questa maschera viso illuminante. L’acidità naturale dei mirtilli rimuove la pelle morta e l’olio in eccesso. Se non è la stagione dei mirtilli rossi, puoi sostituire il succo di mirtillo rosso puro (leggere attentamente l’etichetta) o provare un altro tipo di frutti di bosco, come le fragole.

  • ¼ tazza di mirtilli rossi freschi
  • ¼ cucchiaino Argilla Rassoul
  • 1 cucchiaino di yogurt greco non zuccherato
  • 1 cucchiaino miele grezzo
  • ¼ di tazza d’acqua (o secondo necessità)

Inizia schiacciando i mirtilli rossi in una ciotola fino a ottenere una consistenza pastosa. Quindi aggiungere l’argilla, lo yogurt e il miele. Per renderlo più sottile, mescolate lentamente un po’ d’acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata. Vorrai che la maschera sia facile da applicare ma non troppo acquosa dove scivolerà via dal viso. Lasciare in posa per 10-15 minuti, quindi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida per rimuovere.

4. Maschera al fango chiarificante per pelli a tendenza acneica

Se stai combattendo acne e punti neri, l’argilla rossa marocchina è quella che fa per te. Quando lo combini con il grasso monoinsaturo che promuove la salute nell’avocado [source]questa maschera aiuterà a nutrire e bilanciare gli oli naturali della pelle.

Unire gli ingredienti in una ciotola. Usando le dita pulite o un pennello, applicare sulla zona T o sulle aree a tendenza acneica. Non appena la maschera inizia a schiarirsi (di solito un segno che la maschera è asciutta), risciacquare con acqua tiepida.

5. Maschera di fango purificante per la pelle cascante

Con l’età, la nostra pelle diventa più rilassata, il che può far sembrare i pori più grandi. La soluzione? Una maschera di argilla rassodante turbo-caricata con carbone attivo, che si lega alle impurità nei pori e le solleva via [source]. L’applicazione di argilla ha dimostrato di aumentare la produzione di collagene, che costituisce la base della pelle [source].

Unire gli ingredienti in una pasta. Usa un pennello o le dita per applicare sul viso, evitando il contorno occhi. Lascia asciugare la maschera per 10-15 minuti, quindi risciacqua e applica una crema idratante.

6. Maschera di fango rassodante per la cellulite

Se stai combattendo la cellulite, una maschera di fango con caffeina ti aiuterà temporaneamente a rassodare e tonificare le fossette antiestetiche. La caffeina nel caffè e nel tè verde riduce l’acqua in eccesso nei tessuti per ridurre il gonfiore [source] e previene l’accumulo di grassi nelle cellule [source]mentre l’argilla aiuta a rassodare e rassodare per levigare la pelle.

Immergere le bustine di tè in acqua per 10 minuti, quindi scartarle. Lascia raffreddare il tè. Mescolare caffè, zucchero, olio di semi d’uva, argilla e olio di cipresso, se lo si utilizza. Stendi la maschera sulle zone soggette a cellulite come pancia, fianchi e cosce.

Avvolgi saldamente ogni area con un involucro di plastica e poi avvolgiti in un asciugamano o un accappatoio caldo. Sdraiati (nella vasca se le cose diventano troppo disordinate) e riposa per 20-30 minuti. Quindi rimuovere gli involucri e risciacquare con acqua tiepida.

7. Noce di cocco & Hibiscus Radiance Fango Maschera per la pelle invecchiata

Combina il fango rassodante con il fitonutriente e l’ibisco ricco di vitamina C [source] per una maschera illuminante antiossidante che assorbe le impurità e combatte i radicali liberi. Se la tua pelle è incline all’acne, puoi sostituire l’olio di cocco con acqua o yogurt bianco.

Unire gli ingredienti in una ciotola. Applicare la miscela sul viso e lasciare in posa per 15 minuti, quindi risciacquare.

8. Maschera di fango disintossicante per le tue fosse

Basta montare questa maschera di argilla bentonitica secondo la ricetta seguente e applicarla ogni giorno prima di saltare sotto la doccia. L’argilla bentonitica aiuta ad estrarre sostanze chimiche e impurità dalla pelle [source]così le tue ascelle possono disintossicarsi più rapidamente.

Unisci l’argilla, l’acqua e l’olio essenziale di tua scelta in una piccola ciotola e mescola fino a ottenere un composto liscio. Applicare la maschera sulle ascelle pulite e asciutte e lasciare agire per 10-20 minuti prima di risciacquare sotto la doccia.

9. Maschera all’argilla gassata

Questa maschera a bolle gassate fai-da-te utilizza acido citrico per ottenere lo stesso formicolio frizzante che avresti dalle maschere acquistate in negozio contenenti acido carbonico. E mentre l’aspetto può ingannare (ad esempio, il tuo viso potrebbe non gonfiarsi come una nuvola), trarrai comunque beneficio dall’effetto deliziosamente effervescente e te ne andrai con una pelle fresca e chiara.

10. Maschera staccabile in gomma fai-da-te

Questa maschera è una versione imitativa delle maschere di gomma Shake & Shot™ del Dr. Jart+. Oltre all’agar agar, contiene argilla, farina di riso e farina d’avena per aiutare ad assorbire l’olio e pulire i pori.

Altre maschere di fango che amiamo

Non hai tempo per creare la tua maschera di fango fai-da-te? Nessun problema. Ecco alcune maschere al dettaglio che puoi acquistare per l’uso domestico.

Peter Thomas Roth Irish Moor Mud Mask – se hai la pelle grassa, ostruita o incline all’acne, questa maschera è ottima per eliminare le impurità e l’olio in eccesso mentre aiuta con i pori dilatati.

Fango Detergente Osea – questo detergente esfoliante può essere utilizzato quotidianamente se hai la pelle grassa o impura e una volta alla settimana per la pelle normale come trattamento esfoliante profondo.

Beautycounter Maschera viso al carbone – questa maschera all’argilla è densa di minerali mentre purifica la pelle e assorbe l’olio in eccesso. Può essere usato di routine 1-2 volte a settimana o più spesso secondo necessità per individuare le aree problematiche da trattare.

Maschera al fango del Mar Morto Grace & Stella – una maschera vegana, senza parabeni e solfati con ingredienti delicati (ma efficaci!).

Ottieni la tua collezione di maschere Glow On – Questo set include 4 diverse maschere di fango, così puoi cambiare il tuo rituale di maschera settimanale per idratare, purificare, purificare o illuminare. È anche vegano e senza parabeni.

Sand & Sky Maschera viso porefining all’argilla rosa australiana – Chi può resistere a una maschera rosa? L’ingrediente principale è l’argilla rosa australiana, che agisce come una calamita per pulire in profondità i pori.

Questo post è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Rina Mary Allawh, MD, un dermatologo che pratica dermatologia medica per adulti e pediatrica, trattamento del cancro della pelle e dermatologia estetica. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

131

37408feaba