10 errori che stai facendo radendoti le gambe

12 Ways to Get Gorgeous Legs
37408feaba

Gambe morbide e lisce sono essenziali per l’estate. E mentre molte persone giurano sulle cere, è più costoso e troppo doloroso per me sopportarlo solo per avere gambe setose. Mi atterrò ai miei rasoi finché li produrranno!

La prossima volta che ti prepari per una rasatura, ricorda questi suggerimenti e trucchi per raderti le gambe in un gioco da ragazzi.

10 errori che stai facendo radendoti le gambe

Se sei come me, probabilmente ci sono state alcune volte in cui sei uscito dalla doccia e hai iniziato a mettere la crema idratante, solo per chiederti se ti fossi rasato le gambe. Ricordi di esserti rasato, ma ti senti ancora pungente quando hai finito. Grr!

O che dire della temuta bruciatura da rasoio? Niente come quelle piccole protuberanze rosse sulle gambe per rovinare il tuo nuovo outfit. Che fosse un rasoio opaco o una crema da barba insufficiente, ci siamo stati tutti!

Ottenere una rasatura così ravvicinata non è sempre facile, ma ci sono alcuni modi per renderlo un po’ più facile. Con gli strumenti e i metodi giusti, puoi correggere questi errori ed evitare tagli, urti e irritazioni.

1. Dimenticando di esfoliare

Usa uno scrub al sale prima di saltare sotto la doccia per sollevare i peli e preparare la pelle. Eliminare le cellule morte della pelle impedisce anche alla sporcizia di entrare nel rasoio.

Tieni presente che l’esfoliazione può essere dura per la pelle, quindi assicurati di farlo delicatamente, in modo da non provocare l’infiammazione della pelle, quindi attendi qualche minuto prima di raderti. Inoltre, non consiglio di farlo dopo la rasatura: l’idratazione è la cosa migliore [source].

2. Radersi non appena ti metti sotto la doccia

Inumidire la pelle per almeno 3 minuti prima di applicare la crema da barba. Il calore aiuta ad ammorbidire i capelli e rilassare i follicoli piliferi. Idratare il fusto del capello prima della rasatura lo fa gonfiare e previene i bordi taglienti che finiscono per causare urti da rasoio [source]quindi radersi le gambe per ultime è la soluzione migliore.

3. Non cambiare il tuo rasoio

La rasatura è naturalmente dura per la pelle. Non solo scheggiature e tagli sono la norma, ma i follicoli piliferi aperti e danneggiati sono un focolaio di batteri. Per prevenire infezioni, irritazioni e infiammazioni, cambia regolarmente la lama del rasoio. Diventa una lama di rasoio vecchia, opaca e potenzialmente infettiva dopo circa 10 rasature.

4. Usare l’acqua per radersi

Vi siete mai chiesti perché gli uomini insaponano una buona crema da barba prima di estrarre il rasoio? Noterai una differenza quando usi una buona crema da barba fatta in casa piuttosto che solo acqua. Rende l’intero processo molto più facile sulla pelle! Avrai meno tagli e tagli, ed è extra idratante, che è proprio ciò di cui la pelle ha bisogno durante la rasatura.

L’unica volta che mi ustiono da rasoio è quando ho fretta e provo a radermi solo con l’acqua. E ragazzo, me ne pento dopo!

5. Usando la tecnica di rasatura sbagliata

Vorrei che qualcuno me lo avesse detto prima, ma è tutta una questione di tecnica! Ecco alcuni consigli per la rasatura per le gambe più lisce immaginabili:

Evita di radere troppo la stessa area. Radersi la stessa area più e più volte porta solo all’irritazione [source].

Fai attenzione alle aree a pelle sottile come le caviglie, la parte posteriore delle ginocchia e gli stinchi. Questi sono più inclini a tagli e urti.

Stai al caldo. Radersi sulla pelle d’oca crea una superficie irregolare in cui tagliare ogni pelo è complicato.

Lascia perdere la pressione. Radersi con troppa pressione provoca irritazione alla pelle [source]. Cerca di mantenerlo leggero e delicato.

6. Rasatura nella direzione sbagliata

Se hai la pelle sensibile, prova a raderti le gambe con movimenti verso il basso con la grana. La rasatura contro vena fa ritrarre la punta affilata dei peli tagliati nel follicolo, una configurazione per formare peli incarniti [source].

7. Usando la crema idratante sbagliata

Un semplice olio per il corpo è perfetto da applicare dopo la rasatura per lenire la pelle e trattenere l’idratazione [source]. Prova ad aggiungere 6-10 gocce di antinfiammatorio olio essenziale di sandalo a un’oncia di olio leggero, come semi d’uva o Mandorla dolceper un balsamo dopobarba veloce.

Attendere almeno 30 minuti prima di applicare lozioni profumate, deodoranti o creme solari. Alcune lozioni possono peggiorare la puntura, quindi prova un rimedio naturale per bruciare il rasoio come una bustina di tè nero raffreddata, gel di aloe vera, o una semplice lozione al cetriolo. La tua pelle è molto sensibile dopo la rasatura, quindi è importante lasciarla in pace per un po’.

8. Non lasciare asciugare il rasoio

Lasciare asciugare il rasoio tra una doccia e l’altra fa un paio di cose. Per cominciare, impedisce ai batteri di insediarsi tra le lame. In secondo luogo, stare seduti in acqua opacizza e ossida (arrugginisce!) Il rasoio, rendendolo più incline a causare irritazioni.

Risciacqua bene il rasoio e asciugalo accuratamente con un asciugamano pulito e asciutto dopo ogni utilizzo. Quindi mettilo da qualche parte in modo che non venga schizzato e sarà asciutto per la prossima volta.

9. Raccolta

Raccogliere i peli incarniti può portare rapidamente a infezioni e cicatrici. Usa uno scrub per peli incarniti per esfoliare delicatamente e aiutare a sciogliere i peli intrappolati.

Per l’urto occasionale che inizia a prudere, per impedirti di graffiare e peggiorare la situazione, puoi applicare un unguento a base di idrocortisone da banco per 1-2 giorni per ridurre al minimo l’infiammazione. Ma è meglio esplorare i rimedi naturali per prevenire i peli incarniti se diventano un problema normale.

10. Radersi ogni giorno

Non è necessario radersi tutti i giorni. Di solito, i peli non ricrescono così velocemente e la rasatura rimuove uno strato di cellule della pelle ogni volta, il che ha un impatto sulla tua pelle.

La rasatura meno frequente è stata anche associata a una diminuzione dei peli incarniti [source]. Per la maggior parte, è meglio radersi una o due volte alla settimana durante la stagione della piscina e anche meno spesso durante l’inverno.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi per la rasatura

Perché la mia pelle brucia dopo la rasatura?

L’ustione da rasoio è spesso causata dalla rasatura a secco o dall’uso di un vecchio rasoio. Molti dei suggerimenti che abbiamo menzionato in precedenza, come sostituire spesso il rasoio, lasciare che l’acqua calda ammorbidisca la pelle e utilizzare una crema da barba ricca di idratazione, possono aiutare a prevenire le bruciature del rasoio.

L’applicazione di olio per il corpo dopo la rasatura ostruirà i miei pori?

No, non dovrebbe! Assicurati solo di scegliere un olio non comedogeno, come jojoba, Mandorla dolceo cartamo olio.

La rasatura farà sbiadire la mia abbronzatura più velocemente?

No, è una favola da vecchiette. L’abbronzatura avviene negli strati più profondi della pelle, quindi anche se la rasatura rimuove lo strato più esterno delle cellule della pelle, gli strati sottostanti manterranno comunque un po’ di colore.

Va bene radersi senza acqua se ioho fretta?

La rasatura a secco va bene in un pizzico, quindi non prendere l’abitudine. Radersi senza acqua è un modo infallibile per ritrovarsi con i peli incarniti [source]bruciature da rasoio e un sacco di scalfitture.

Questo articolo è stato esaminato dal punto di vista medico dalla dott.ssa Gina Jansheski, un medico autorizzato e certificato dal consiglio che esercita da più di 20 anni. Scopri di più sui revisori medici di Hello Glow qui. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlarne con il tuo medico.

97

37408feaba